A 90 anni chiede il divorzio per andare con l'amante. La moglie: "Dimmi che è uno scherzo..."

Un anziano umbro si è invaghito di una donna di 55 anni che gli ha chiesto di lasciare la moglie di 87 anni. Che stentava a crederci

A 90 anni chiede il divorzio per andare con l'amante. La moglie: "Dimmi che è uno scherzo..."

Come si dice, l'amore non ha età. Ed evidentemente nemmeno il divorzio. Un signore di 90 anni si è trovato tra due fuochi: quello della nuova compagna di 55 anni che gli chiedeva di lasciare la moglie per coronare il loro amore; dall'altra parte gli occhi della (ex) moglie che, incredula, pensava fosse uno scherzo quella assurda richiesta di divorzio dopo anni di matrimonio (anche se i due erano separati da 12 anni).

Come riporta il Messaggero, infatti, alla notizia del marito che stava preparando le carte del divozio la donna "ha reagito ridendo alla prima telefonata dello studio legale, pensando si trattasse di uno scherzo. Sono state necessarie più chiamate per farle capire che realmente l'ex-marito voleva il divorzio, perché si era innamorato di una donna più giovane. Alla fine, più sorpresa che addolorata, ha formato le carte, dando il consenso al divorzio".

Un divorzio che sarà così abbastanza "breve", altrimenti l'uomo avrebbe rischiato di non vedere mai la fine del lungo processo giudiziario che ne sarebbe potuto conseguire.

La notizia, ovviamente, si è sparsa nel piccolo paesino umbro come una macchia d'olio. Una storia che è stata considerata quasi uno scandalo dai concittadini, ma che ricalca i dati delle richieste di divorzio che nel 20% dei casi vedono coinvolte persone over 65. Anche se a 90 anni sembra un po' esagerato.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti