Un acino d'uva le va di traverso: bimba di tre anni muore per soffocamento

In provincia di Monza, una bambina di tre anni è morta per soffocamento, a causa di un acino d'uva che le ha bloccato le vie respiratorie

Un acino d'uva le va di traverso: bimba di tre anni muore per soffocamento

A Vimercate, in provincia di Monza, una bambina di tre anni è morta ieri sera, per soffocamento, causato da un acino d'uva che aveva ingerito.

La bimba era arrivata al pronto soccorso dell'ospedale di Vimercate, domenica pomeriggio, accompagnata dal papà. La figlia si trovava a casa con lui e alcuni parenti quando, dopo aver mangiato la frutta, ha mostrato difficoltà a respirare. Intorno alle 16.30, il genitore l'aveva trasportata dai medici. Quando è arrivata in ospedale era già priva di sensi. I dottori le avevano liberato le vie respiratore e, dopo aver reso stabili le sue condizioni, avevano disposto il trasferimento al Buzzi di Milano. Qui, la piccola è morta ieri sera, il 7 maggio.

Secondo quanto ricostruito, la bambina sarebbe deceduta per soffocamento, causato da un acino d'uva che le aveva bloccato le vie respiratorie e che i medici le avevano rimosso. Ma, le gravissime condizioni con cui era giunta all'ospedale non le hanno lasciato scampo.

Secondo quanto appreso, i genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi, come riferisce Il Corriere della Sera.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti