Agenzia delle Entrate ed Equitalia nel mirino

In questi ultimi mesi sono stati numerosi gli episodi che hanno coinvolto le sedi dell’Agenzia delle Entrate e di Equitalia in tutto il territorio nazionale: ecco i precedenti

In questi ultimi mesi sono stati numerosi gli episodi che hanno coinvolto le sedi dell’Agenzia delle Entrate e di Equitalia in tutto il territorio nazionale. Il fatto più grave è accaduto il 28 marzo scorso a Bologna dove un uomo di 58 anni è morto dopo essersi dato fuoco dentro una vettura parcheggiata davanti alla sede della Agenzia delle entrate a Bologna. Il gesto a causa di problemi economici spiegati in tre lettere, una indirizzata alla commissione tributaria.

9 DICEMBRE 2011

Un plico imbottito esplode tra le mani del direttore di generale di Equitalia Marco Cuccagna. L’attentato viene rivendicato dalla ’Faì (Federazione Anarchica Informale) che aveva inviato un altro pacco bomba in Germania alla sede centrale di Francoforte della Deutsche Bank.

15 DICEMBRE 1011

Equitalia ancora sotto attacco delle "minacce esplosive". Una busta da lettere bianca da cui fuoriusciva polvere scura ha insospettito gli addetti al centro di smistamento delle poste: era una busta esplosiva con tanto di congegno pronto a fare un’altra vittima colpendo, se aperta, con una fiammata.

11 GENNAIO 2012

Il 118 di Milano interviene per una busta sospetta recapitata a Equitalia, e attiva le procedure di prevenzione per il "protocollo antrace". L’ intervento si rende necessario in quanto nella busta c’èdella polvere sospetta.

14 GENNAIO 2012

Un plico esplosivo arriva all’ufficio postale di piazza Mazzini a Roma indirizzato alla sede di Equitalia di via Cristoforo Colombo. Il plico poteva esplodere. La polizia con una macchina radiogena ha accertato che all’interno era contenuta polvere esplodente ed altra miscela sulla cui natura sono in corso accertamenti.

16 GENNAIO

Si è rivelata uno scherzo di cattivo gusto la telefonata giunta ai carabinieri di Terni che segnalava l’invio di un pacco-bomba alle sede di Equitalia di Viterbo. Nei due pacchi individuati dai cani anti esplosivo fatti arrivare da Ponte Galeria, gli artificieri dei carabinieri di Roma, dopo averli aperti, non hanno trovato né polvere da sparo nè congegni per innescare l’esplosione.

26 GENNAIO 2012

Due buste sospette vengono recapitate in due sedi di Equitalia a Milano, una in centro e l’altra in periferia.

31 GENNAIO 2012

Una busta con un proiettile viene recapitata in una delle sedi di Equitalia a Roma, in via Ippolito Nievo. Ad insospettirsi un dipendente quando ha letto come mittente "Babbo Natale", ed era priva del timbro e con codice di avviamento postale proveniente da Milano.

29 MARZO 2012

Un uomo si dà fuoco a Verona davanti all’Agenzia delle entrate ma senza gravi conseguenze.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.