Alessandria, bimba nasce in autostrada

I genitori non sono riusciti ad arrivare in ospedale. Il papà è stato guidato per telefono dal medico del 118. Mamma e bimba stanno bene

Annalisa aveva fretta di nascere. Non ha voluto aspettare di arrivare in ospedale ed è venuta alla luce sull'autostrada A26, fra i caselli di Ovada e Alessandria Sud.

La piccola è nata intorno alle 8 di questa mattina sull'auto di mamma e papà, ferma in una piazzola di emergenza. I neogenitori stavano correndo in ospedale, ma Annalisa non ha voluto attendere. Il papà ha così accostato l'auto e si è improvvisato ostetrico, seguendo le direttive del medico della centrale del 118.

Nel frattempo, un'ambulanza ha raggiunto la coppia e ha trasportato mamma e figlia all'ospedale Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria. La neomamma e la piccola Annalisa stanno bene e sono ora ricoverate nella struttura.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.