Assenti alle riunioni e zero titoli: il bluff degli scienziati di Conte

Quasi tutti hanno poche pubblicazioni internazionali. Molti disertano le riunioni e le videoconferenze. La metà dipende da Palazzo Chigi. Tutte le "pecche" del Cts

Il loro parere legittima i Dpcm del premier Conte. Da quasi un anno, è sul loro verdetto che si gioca la salute, e la libertà, di 60 milioni di italiani. Sono i 26 membri del Comitato tecnico scientifico (Cts), la squadra di super tecnici voluta dal presidente del Consiglio per far ingoiare la stretta di turno. Ma sono davvero quanto di meglio presente sulla "piazza"? Non proprio. Almeno a giudicare dalla caratura internazionale dei presunti scienziati.

A parte Elisabetta Dejana, esperta del sistema vascolare, professore ordinario di Patologia generale presso l’Università di Milano e coordinatrice di un gruppo di 20 persone all’Istituto FIRC di Oncologia molecolare (IFOM), gli altri membri del Cts non sarebbero un granché. Infatti, il suo h-index, l’indice che censisce per la comunità scientifica la rilevanza di uno dei suoi membri per numero di pubblicazioni e citazioni scientifiche, riporta Il Tempo, è alto: 109. Mentre se si somma l’h-index di tutti i 26 membri ufficiali del Cts si ottiene 821. Il che vorrebbe dire una media di 31,5 a testa: una miseria. E se dalla somma si toglie la Dejana e Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità che è l’unico altro membro del comitato ad avere un h-index superiore a 100, si scende a 611, con una media pro capite di poco sopra 25: in prtatica, una vergogna definirli "scienziati".

A far storcere il naso non sarebbe, però, solo la dubbia eccellenza professionale dei super tecnici, ma anche le ripetute assenze, soprattutto dei più competenti in quanto a titoli. Nelle 35 riunioni del Cts, come certificano seppur in ritardo i verbali interni, che si sono tenute fra il 20 luglio e il 20 novembre scorso la professoressa Dejana è risultata assente in 28. Il professore Locatelli in 14, e nessuno dei due era presente nelle fasi preliminari al varo dei Dpcm. Ma lo specialista della diserzione resta Giuseppe Ruocco, segretario generale del ministero della Salute, che con un vergognoso h-index fermo a 8, ha fatto l'en plein di 35 assenze. E sì che, dato che le riunioni si fanno anche in videoconferenza, basterebbe collegarsi con pc o smartphone. Ma si vede che i super tecnici, da cui dipendono le decisioni più delicate, sono troppo impegnati anche per farsi vedere a distanza.

E le sorti degli italiani vengono lasciate nelle mani di esperti che esperti non sono. In più assenti quando si tratta di decidere. In più, nessuno risulta competente della materia che servirebbe: non c’è nemmeno un virologo e nove di loro addirittura ha un h-index inferiore al 10. Eppure, di alternative con più titoli ce ne sarebbero. Dal professor Alberto Mantovani (h-index 171) al professor Giuseppe Remuzzi (164), al professore Carlo La Vecchia (138), alle professoresse Silvia Franceschi (136) ed Eva Negri (116). In cinque fanno come tutto il Cts.

Ma non è tutto. Dal comitato che detta i provvedimenti chiave su salute e libertà dei cittadini, ci si aspetterebbe goda di un'autorità indipendente dalla politica. Non è così. Quasi la metà dei suoi componenti (12 su 26) è di nomina governativa e dipende dalla presidenza del Consiglio dei ministri o dal ministero della Salute, e quindi da Conte e Speranza. Dunque, una mancata sintonia con l'esecutivo metterebbe a rischio la loro poltrona. Una premessa che potrebbe sollevare qualche dubbio.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Calmapiatta

Lun, 11/01/2021 - 12:03

Un comitato inutile. Inutile come i DPCM. Le chiusure non servono a nulla. Le continue serrate non servono a nulla.

ItaliaSvegliati

Lun, 11/01/2021 - 12:19

Dell'incompetenza ce ne siamo accorti...

cgf

Lun, 11/01/2021 - 12:22

saranno amici di amici in cerca di occupazione. Così facendo il Gov è legittimato, chi non ricorda vuoi un incarico?

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 11/01/2021 - 12:23

a chiudere son capace anche io!

mzee3

Lun, 11/01/2021 - 12:30

TALMENTE VERO QUELLO CHE PROPAGANDATE CHE OGGI ANCHE IL FRONT OFFIC FONTANA SI SPINGE A DIRE (Con l'arrivo della Moratti!) :Fontana: «Lombardia verso la zona rossa, stiamo peggiorando in tutti i parametri»...E ZANGRILLO SI RIFA' VIVO CON LE SUE ELUCUBRAZIONI MINIMALISTE…. WOW...

Indifferente

Lun, 11/01/2021 - 12:30

Avevamo già ISS e CSS ma non erano sufficientemente al servizio dei capetti che dovevano imporci di tutto per scopi che verranno a galla nel tempo. Da cui l'inutile CTS, farcito di yesman in buona parte ignoranti in merito alle materie da trattare e prestatisi per 30 denari (o anche meno)a tradire il popolo. Ricordiamo lo sport nazionale: lo scaricabarile. I capetti si nascondono dietro gli "esperti", gli esperti dietro vaghe raccomandazioni (e il ridicolo "lo fanno anche gli altri"). Per tacere del superKommisar dotato di manleva preventiva.

bernardo47

Lun, 11/01/2021 - 12:32

Critiche ingenerose in ogni caso. Siamo tra i paesi meglio messi nonostante la pandemia e le difficoltà......,e non è in caso. Alimentare poi stupidi conflitti tra medici, è sbagliato.

Marzo-2020

Lun, 11/01/2021 - 12:36

E questi criminali stanno distruggendo il paese !! Noi cittadini italiani abbiamo validi motivi per assaltare i palazzi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 11/01/2021 - 12:42

e i babbei comunisti grulli applaudono, letteralmente si spellano le mani per applaudire questi 4 gatti del CTS... :-) molto FURBI questi babbei :-)

ItaliaSvegliati

Lun, 11/01/2021 - 12:49

CTS incompetenti....ma non cambia nulla....neanche il risultato ovviamente!!!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 11/01/2021 - 12:50

Molti disertano le riunioni e le videoconferenze...in compenso il cachet è pieno!!w il pidiotismo e grullismo peripatetici!!!

ondalunga

Lun, 11/01/2021 - 12:57

Ma quanti talleri e dobloni abbiamo speso per ste commissioni di fannulloni ?

Santorredisantarosa

Lun, 11/01/2021 - 13:00

ZERU TITULI MI PARE CHE E' ADATTO PER I COMMENTI DI QUESTO ARTICOLO. AVEVA RAGIONE L'EX ALLENATORE DELL'INTER IL BRAVISSIMO MOURINHO. ORA C'E' CONTE CHE ALLENA L'INTER E C'E' CONTE CHE GOVERNA L'ITALIA, PERFETTO IN ENTRAMBI I CASI. CHI HA ORECCHIO PER INTENDERE INTENDA.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/01/2021 - 13:02

Beh, se c'è Arcuri e compagnia cantante, non è che siamo al top. Visti i risultati di questo.

jaguar

Lun, 11/01/2021 - 13:12

Finora il Cts si è dimostrato una nullità, l'unica cosa in cui sono molto bravi è sprofondare il paese in una crisi senza precedenti. E come al solito noi obbediamo senza lamentarci a questi buoni a nulla.

Happy1937

Lun, 11/01/2021 - 13:22

Zero titoli? Sempre piu’ titoli del loro mandante che titoli ne ha solo in negativo.

casela

Lun, 11/01/2021 - 13:25

Disonesti per non dire altro,tanto in questo paese in fase di dissoluzione in galera ci va la povera gente, l'elite non si tocca

Antenna54

Lun, 11/01/2021 - 13:25

Che volete farci, il nulla si attornia ... del nulla! Importante è che non assumano a spese del contribuente altri venditori di bibite panini, con tutto il rispetto per la categoria!

Cheyenne

Lun, 11/01/2021 - 13:46

Ma quali scienziati, sono, forse, laureati a cominciare dall'onnipresente sessantottino che pontifica in tv ansioso di una cadrega di lusso.

Italy4ever

Lun, 11/01/2021 - 14:03

Sono sempre più convito che la scelta dei membri del CTS sia stata fatta proprio per avere persone a cui dire "stai zitto, che ne sai tu". Lautamente pagati ovviamente stanno zitti oppure dicono quello che il governucolo vuole che venga detto. E il gioco è fatto... Italiani in gabbia!!!

Mborsa

Lun, 11/01/2021 - 14:50

E' una valutazione riduttiva delle funzioni del CTS! Un esperto di logistica, uno statistico, un informatico quale impatto scientifico dovrebbero avere? D'altro canto la "produzione" scientifica del comitato non è stata molto elevata: mascherine (si/no), mani, distanza (1-2m), nessun protocollo per i medici di base, raccolta dati su basi non omogenee e incontrollate. Senza possibilità operative, il CTS non poteva fare molto meglio, indipendentemente dal h-index. Se il piano trasporti pubblici fosse stato affidato ai capi team delle squadre di formula uno, avremmo potuto aprire le scuole?

evuggio

Lun, 11/01/2021 - 15:17

beh mi sembra molto congruente con il livello di TUTTO L'AMBARADAN!

venco

Lun, 11/01/2021 - 15:32

Conta solo quel che vuole Conte, altro che scienziati.

ROUTE66

Lun, 11/01/2021 - 15:34

DALLA SERIE ,Chi sa fa,chi NON sa ( comanda)

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 11/01/2021 - 16:08

un mega comitato..autority...direttori...consigli amministrazioni..tutto pagato da noi!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 11/01/2021 - 16:10

Ma come? Con tutti i DPCM, distanziamenti, museruole e quant'altro, non sono serviti a nulla! Meno museruole e più libertà!

27Adriano

Lun, 11/01/2021 - 16:47

Al di là della discutibile competenza, questi stanno rubando i nostri soldi!!!! Possibile che la cosa vada bene a tutti i PM??

Beaufou

Lun, 11/01/2021 - 17:41

"...non c’è nemmeno un virologo e nove di loro addirittura ha un h-index inferiore al 10". Cosa vi aspettavate da uno che sceglie come commissario "ad ommnia" un tipo inqualificabile come Arcuri? Siamo governati da un'accozzaglia di ignoranti, nullafacenti e insipienti, per di più disperatamente aggrappati ai loro remunerativi posti per mancanza di alternative. Credevate che siffatta gente si avvalesse di persone molto migliori di loro? Illusi. Ahahahahah. Quando uno è al potere, si circonda di gente peggiore di lui, per non correre il rischio di farsi far le scarpe: dovreste saperlo da un bel po', perché è "sempre" successo... Ri-ahahahah.

dallebandenere

Lun, 11/01/2021 - 18:11

Se non ve ne siete accorti,qualunque meccanismo di reclutamento,dalla composizione del parlamento,a quella del governo,a queste costose greppie di sedicenti scienziati,da qualche anno a questa parte,è basato sulla pura e semplice cooptazione.Niente merito,niente concorsi,niente elezioni con voti veri.Amici e amiche dei giri buoni,che conoscono chi di dovere,si accomodano al caldo,a ogni livello.L'unico momento di democrazia effettiva sono rimaste le elezioni comunali.

Capricorno29

Lun, 11/01/2021 - 18:12

Degli incompetenti possono chiamare persone competenti? Mai più le persone competenti fuggono non voglio avere a che fare con questa incapacità

SemprePiùBasito

Lun, 11/01/2021 - 18:25

Non occorreva che ce lo dicevate voi, lo sapevamo già da noi. Tutta gente che occupa posti soltanto perchè amici della corrente politica di sinistra che durante i vari governi li hanno insediati. Questi non capiscono un caxxo. La dimostrazione basta sentire Speranza, il nulla nel nulla.

giza48

Lun, 11/01/2021 - 18:27

Finalmente un articolo che chiarisce il significato politico del CTS e il valore propriamente scientifico dell'insieme dei componenti dello stesso. Orbene stando al'articolo, la maggioranza dei membri non eccelle per meriti scientifici al livello sanitario o consimile, eppure sono stati chiamati dal governo Conte a svolgere questa funzione di indirizzo sanitario e controllo della pandemia, al posto di altri colleghi molto ma molto più titolati e riconosciuti al livello nazionale e internazionale. Inoltre non è presente nel CTS nessun virologo, figura sanitaria chiave per competenza dato che parliamo di Covid-19, per indirizzare l'azione di conoscenza scientifica, monitoraggio e cura alla pandemia virale. continua,,,,

giza48

Lun, 11/01/2021 - 18:31

continua..Dovremmo avere un CTS pieno dei migliori virologi-microbiologi italiani come Palù o Crisanti, assieme ad altri specialisti epidemiologi statistici infettivologi e ai Clinici di Med. generale che mancano pure essi. Invece sembra un arruolamento amichevole degno della peggiore politica. Poi, per caricare il peso, si viene a sapere che ben 12 su 26 componenti sono di nomina governativa Conte-Speranza, non sappiamo in base a quali peculiarità e valori scientifici da loro pubblicati; ritengo a questo punto che qualche dubbio ci può venire sulla validità scientifica ed indipendenza della loro azione.