Cronache

Autogrill sottoscrive finanziamento di 300 milioni per le attività italiane

La multinazionale di ristorazione ha concordato il finanziamento con un pool di banche della durata di 5 anni

Autogrill sottoscrive finanziamento di 300 milioni per le attività italiane

Autogrill, la multinazionale della ristorazione, ha reso noto di aver sottoscritto con un pool di banche in data odierna, venerdì 27 novembre, un finanziamento per cassa a medio-lungo termine di natura non rotativa (term loan) di 300 milioni di euro, della durata di 5 anni.

Autogrill: finanziamento di 300 milioni

Si parla quindi di un ammontare massimo complessivo in linea capitale di 300 milioni di euro, della durata di un lustro, con le seguenti banche: UniCredit S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A., Banco BPM S.p.A., Banca Nazionale del Lavoro S.p.A., Crédit Agricole Corporate and Investment Bank, Milan Branch, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. ed Unione di Banche Italiane S.p.A.

Tale finanziamento è assistito dalla garanzia di SACE S.p.a. che rientra nelle possibilità previste dal Decreto Liquidità. Come si legge nel comunicato stampa, l’obiettivo di questo contratto è quello di utilizzare i proventi del finanziamento “per finanziare, direttamente o indirettamente tramite le proprie controllate, i costi del personale, gli investimenti, il capitale circolante e/o il pagamento di canoni di locazione per stabilimenti produttivi e attività imprenditoriali localizzati in Italia, conformemente a quanto previsto del dl Liquidità e dalla normativa SACE”.

Il Gruppo è presente in 31 Paesi

Lo scorso settembre Autogrill aveva rafforzato la sua partnership con l’aeroporto olandese di Amsterdam. Il gruppo italiano della ristorazione, attraverso la divisione HMSHost International, aveva esteso al periodo compreso tra il 2028 e il 2036 la partnership food & beverage per i 79 punti vendita al momento gestiti nell’aeroporto di Amsterdam Schiphol. Il Gruppo Autogrill risulta il primo operatore al mondo nei servizi di ristorazione per i viaggiatori. È presente in ben 31 Paesi con più di 60mila dipendenti.

La Società gestisce circa 4mila punti vendita in circa 1.000 location e opera prevalentemente tramite contratti di concessione nei principali canali di viaggio con presenze selettive nei centri commerciali, nelle fiere e in alcuni siti culturali. Inoltre, Autogrill gestisce, direttamente o in licenza, un portafoglio di oltre 300 brand a carattere sia internazionale che locale e opera soprattutto tramite contratti di concessione all'interno di aeroporti, autostrade e stazioni ferroviarie, con presenze selettive nelle città e nei centri commerciali.

Commenti