In autostrada arriva il tutor "implacabile": ecco le 22 tratte su cui è attivo

Con l'esodo estivo tornano sulle autostrade italiane i tutor per la rilevazione della velocità. Ecco la mappa delle zone interessate

In autostrada arriva il tutor "implacabile": ecco le 22 tratte su cui è attivo

"Sarà implacabile". La promessa (o la minaccia) è di quelle che potrebbe anche spaventare gli automobilisti che nei prossimi giorni si metteranno in viaggio per andare in vacanza. A spaventare sono i nuovi tutor. Sono, infatti, ripartiti i controlli della velocità media sulle principali tratte autostradali. Come ha annunciato ieri a Roma Giovanni Busacca, direttore del servizio della Polizia stradale e presidente di Viabilità Italia, durante una conferenza stampa sul piano di gestione dei servizi dell'esodo estivo, per garantire a Polizia stradale una maggiore efficienza dei controlli lungo gli itinerari, Autostrade per l'Italia ha provveduto ad attivare un nuovo sistema di rilevazione denominato "Sicve-Pm".

Con l'esodo estivo tornano sulle autostrade italiane i tutor per la rilevazione della velocità degli automobilisti. Spenti dopo la sentenza del 10 aprile scorso con cui i giudici della Corte di appello di Roma avevano dato torto ad Autostrade per l'Italia (e ragione a Craft, l'azienda che ne aveva rivendicato i diritti sul brevetto), sono di ritorno con un nuovo nome. Si chiameranno, infatti, "SICVe-PM". Il nuovo sistema di rilevazione della velocità media dei veicoli sarà inizialmente installato su 22 tratte autostradali ritenute significative dalla polizia stradale a cui se ne aggiungeranno altre in corso di valutazione.

Le tratte sulle quali sarà installato

  1. Reggio Emilia-Campegine
  2. Campegine-Parma
  3. Albisola-Celle Ligure
  4. Celle Ligure-Albisola
  5. Valle del Rubicone-Cesena
  6. Faenza-Forlì
  7. Cesena-Valle del Rubicone
  8. Valle del Rubicone-Rimini nord
  9. Firenzuola-Badia
  10. Badia-Fiorenzuola
  11. All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano
  12. Ponzano Romano-Magliano Sabina
  13. Magliano Sabina-Orte
  14. San Vittore-Cassino
  15. Cassino-Pontecorvo
  16. Colleferro-Valmontone
  17. All. Dir. Roma sud-Colleferro
  18. San Vittore-Caianello
  19. Baiano-Avellino ovest
  20. Avellino ovest-Baiano
  21. Sarno-Palma Campania
  22. Allacciamento A1/A30-Nola

I "bollini neri" dell'esodo

Il consueto esodo di agosto inizierà ai primi del mese. Secondo le rilevazione di Autostrade, come riportato ieri da Repubblica, i "bollini neri" saranno previsti per la mattina di sabato 4 agosto e la mattina di sabato 11 agosto. Il pomeriggio di venerdì 3 agosto, il pomeriggio di sabato 4, la mattina di domenica 5, il pomeriggio di venerdì 10, il pomeriggio di sabato 11 e la mattina di domenica 12 agosto saranno, invece, considerati "bollino rosso". E "bollino rosso" sarà anche per la mattina e il pomeriggio di sabato 18 agosto, come la mattina e il pomeriggio di domenica 19, il pomeriggio di venerdì 24, la mattina e il pomeriggio di sabato 25 e di domenica 26 agosto. In questi giorni gli italiani faranno, infatti, ritorno dalle vacanze.

Anche per il mese di settembre è, tuttavia, prevista qualche giornata da "bollino rosso". Si tratta della mattina e del pomeriggio di sabato 1, di domenica 2 e del pomeriggio di domenica 9.

Commenti