Avellino, ruba i soldi dimenticati al bancomat da una cliente: denunciato per furto

Dalle telecamere della videosorveglianza si è potuto vedere che la cliente aveva effettuato il prelievo, si era ripresa la tessera, ma aveva lasciato per distrazione il denaro sul posto

Avellino, ruba i soldi dimenticati al bancomat da una cliente: denunciato per furto

È accaduto tutto in pochi secondi: una donna si è recata al bancomat della filiale di fiducia e ha prelevato 600 euro. Al momento di ritirare i soldi ha dimenticato di farlo ed è andata via. Ne ha approfittato una persona che aspettava il suo turno, un uomo di 55 anni, il quale prima che lo sportello automatico risucchiasse il contante nei canonici 30 secondi, ha afferrato le banconote ed è andato via.

L’episodio è accaduto ad Avellino, dove solo in un secondo momento la donna si è accorta di non avere i soldi in borsa e si è rivolta ai carabinieri. Ai militari ha raccontato di ricordare di aver prelevato al bancomat, ma di non sapere come aveva perso i 600 euro, poiché si ritrovava l’estratto conto della filiale bancaria che confermava l’operazione. Le forze dell’ordine hanno ipotizzato che la correntista si fosse dimenticata di prendere il contante e che qualcun altro se ne era impossessato illecitamente.

Dai controlli effettuati sul posto e, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, si è scoperta la verità. Dal video si è potuto vedere che la cliente aveva effettuato il prelievo, si era ripresa la tessera bancomat, ma aveva dimenticato per distrazione i soldi rilasciati dallo sportello. In quel preciso istante, mentre la donna si allontanava si è avvicinato un uomo che lestamente ha afferrato il denaro prima che venisse risucchiato dall’apparecchio. Non è stato difficile per i carabinieri individuare il ladro, che è stato denunciato a piede libero per furto aggravato.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Autore

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento