Cronache

Aveva promesso taglia per il killer di Yara: arrestato per riciclaggio

Mirko Rosa due anni fa aveva promesso 100mila euro di "premio" a chi avesse fornito alle forze dell’ordine informazioni utili perrisalire all’assassino di Yara Gambirasio

Aveva promesso taglia per il killer di Yara: arrestato per riciclaggio

Due anni fa aveva promesso 100mila euro di "premio" a chi avesse fornito alle forze dell’ordine informazioni utili perrisalire all’assassino di Yara Gambirasio. Oggi Mirko Rosa, imprenditore delVaresotto titolare di una catena di negozi
compro-oro è stato arrestatodalla Guardia di Finanza di Milano con altre 10 persone: per le fiamme giallesarebbe a capo di una organizzazione criminale dedita a ricettazione ericiclaggio, con la sottrazione al fisco di 5 milioni e 400mila euro. Tra leimputazioni, omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, emissionedi fatture per operazioni inesistenti, occultamento e distruzione didocumentazione contabile obbligatoria, falso in registro e notificazioni,concorso in incendio, concorso in simulazione di reato.

La "operazione Goldfinger" della Guardia di Finanza è in corso dalle prime ore della mattinata: i militari del Comando Provinciale di Milano stanno dandoesecuzione a 11 misure di custodia cautelare nei confronti
dei soggetti delsodalizio criminale, radicato nel legnanese e nei comuni limitrofi, dedito auna molteplicità di reati che nel tempo avrebbe permesso ai membridell’associazione criminale di raggiungere una posizione di egemonia nelcampo delle attività commerciali dei "compro oro".

Commenti