Bassetti ai cattolici: "Non andate dietro i pifferai magici"

Il cardinal Gualtiero Bassetti tuona ancora sulla ostentazione dei simboli cristiani "fuori contesto", ma richiama anche i cattolici sul da farsi

Bassetti ai cattolici: "Non andate dietro i pifferai magici"

Non è uso della Chiesa cattolica nominare Matteo Salvini quando si tratta d'indicare la rotta da seguire C'è qualche eccezione, questo sì, ma neppure quando le indicazioni vengono declinate al negativo dalle alte gerarchie ecclesiastiche, in linea di massima, il ministro dell'Interno viene tirato in ballo per nome e cognome. Si può solo procedere per deduzione. Come nel caso del cardinal Gualtiero Bassetti, il presidente della Conferenza episcopale italiana che, attraverso un'intervista rilasciata a L'Osservatore Romano, ha invitato le persone di fede cattolica a non "mettersi in fila dietro i pifferai magici di turno". I contenuti di quanto rilasciato dal vertice della Cei al quotidiano edito dalla Santa Sede sono stati riportati anche da Aska News.

La Conferenza episcopale italiana rilancerà sui "valori non negoziabili": in previsione c'è un tavolo di confronto che si occuperà di "famiglia" e "vita". Il dibattito parlamentare sull'eutanasia, forse, è alle porte. Altrimenti, stando alle previsioni giuridiche e alle tempistiche, interverrà la Corte Costituzionale. E la questione non può non interessare al clero cattolico, che è pronto al rilancio. Questo, quello di un convegno preautunnale, è il modo scelto dai vescovi italiani per riportare alla ribalta un tema che, giocoforza, interessa anche alle forze politiche di governo e di opposizione. Ma a settembre mancano ancora delle settimane. Ora come ora c'è spazio anche per ulteriori riflessioni. Come quella in cui il porporato italiano ha insistito sull'analisi dell'utilizzo dei simboli cristiani fuori "contesto": è necessaria una "fede vissuta", altrimenti - ha detto il cardinale - si tratta di "sterile ostentazione". Se non è un richiamo alla storia del crocifisso mostrato dal leader leghista in campagna elettorale cos'è?

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento