Bassetti: "Perché il lockdown ora è inutile. Basta bastonare gli italiani

I numeri non farebbero emergere alcuna crisi generalizzata sul territorio nazionale: "Ci sono altre Regioni che hanno ospedali non pieni e l'indice Rt intorno a 0.90 o 0.95 comunque sotto 1"

Dinanzi alla ventilata possibilità di imporre un nuovo lockdown a tutto il Paese, pur non essendo rilevabile un livello di criticità tale da poter motivare una scelta del genere, Matteo Bassetti spiega durante un'intervista tutte le proprie perplessità a riguardo.

"Non credo che queste misure basteranno a salvarci dalla terza ondata, ma non vorrei fare polemica", aveva dichiarato infatti qualche giorno fa Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Roberto Speranza, a Il Messaggero."Questa continua alternanza di chiusure e aperture non riesce a invertire la curva epidemica. Produce effetti blandi e non duraturi. Questo virus è sempre lo stesso. Sappiamo che quando raggiunge determinate quote devi fare chiusure energiche", aveva aggiunto in modo ancora più esplicito. "Non bisogna arrivare troppo tardi ai lockdown come hanno fatto Regno Unito, Germania e Austria. Bisogna invece avere il coraggio di farli al momento giusto. Se li fai troppo tardi, con i numeri così alti, il lockdown durerà molto di più. In realtà bisognava farlo a ottobre".

Un allarmismo che non avrebbe invece alcun senso, numeri alla mano, secondo il direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova. "In questo momento non mi pare che la situazione stia esplodendo, ovvero ci sono Regioni che sono in piena seconda ondata e la terza la vedremo. Ma ci sono altre Regioni che hanno ospedali non pieni e l'indice Rt intorno a 0.90 o 0.95 comunque sotto 1", spiega Matteo Bassetti ai microfoni di AdnKronos."Quindi fare di tutta l'erba un fascio e dire che tutta Italia deve andare in lockdown è sbagliato. Siamo oltre 60milioni di italiani e la misura unica non va bene".

La crisi economica, già abbondantemente in atto, potrebbe inoltre acuirsi e, per quanto il sistema di gestione cromatica dell'emergenza sanitaria fosse almeno in origine studiato bene, le sue ultime applicazioni lasciano parecchio a desiderare. "Il sistema dei colori ha fatto bene ed è metodologicamente corretto", dichiara ancora infatti il componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria. "Veniamo da 10 mesi, in cui tranne l'estate, siamo stati sempre chiusi e obbiettivamente non si possono solo e sempre bastonare gli italiani".

Un sistema che nasce con una base metodologica corretta ma che è stato applicato in modo confusionario e decisamente poco coerente. "La scelta fatta a Natale di diversificare i colori in pochi giorni, uno rosso due giorni gialli, e permettere alle persone di fare acquisti non è stata molto intelligente", dichiara infatti Bassetti. "È stato il periodo peggiore degli ultimi mesi. Questa scelta è stata dal principio sbagliata, come ho sempre detto, e non ha fatto contento nessuno", conclude.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

DRAGONI

Sab, 09/01/2021 - 13:07

I LOOKDOWN SONO INDISPENSABILI PER MANTENERE LE LORO BEN PAGATE POLTRONE E A RENDERE GLI ITALIANI SUCCUBI E QUIESCENTI DI ALTRI E DI BEN PIU' PERICOLOSI DPCM CHE LIMITERANNO LE LORO LIBERTA' GARANTITE DALLA COSTITUZIONE!!

pallosu

Sab, 09/01/2021 - 13:09

Bassetti è una garanzia nel pronosticare l'andamento della pandemia.Ma in corsia ci va ogni tanto o è sempre impegnato a rilasciare interviste?

salvietta

Sab, 09/01/2021 - 13:37

finchè la gente accetterà tutto come pecore, loro continueranno a massacrarci, ovvio...

Ritratto di F6ul6v6io

F6ul6v6io

Sab, 09/01/2021 - 14:10

Chi volesse consultare un database per avere ulteriori dati sulla mortalità europea consiglio il sito di "EUROMOMO" , sistema che monitora 27 paesi/regioni. Da loro dichiarazione quasi tutti coperti al 100% sui dati della mortalità nella popolazione, l'Italia è al 14% (non conosco ancora il motivo). Grazie

Palladino

Sab, 09/01/2021 - 14:12

almeno non ha il dono dell'ubiquità come Galli.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 09/01/2021 - 14:24

Occorre farein fretta ivaccini. Quella è l'unica salcvezza. L'unico dubbio è la gestione di questi sinistri.

vamos

Sab, 09/01/2021 - 14:34

dobbiamo svegliarci siamo un popolo sottomesso

ST6

Sab, 09/01/2021 - 14:52

E basta bastonare gli inglesi pure, visto che l'amico del jaguaro il biondo qui osannato Boris Johnson ha già serrato i ranghi col nuovo lockdown.

ST6

Sab, 09/01/2021 - 14:54

DRAGONI: non ci risulta Boris Johnson sia sinistro o abbia le chiappe incollate alla poltrona, e il lockdown continua a farlo. Qualcosa sa dire sul vostro idolo d'oltremanica?

Ritratto di sr2811

sr2811

Sab, 09/01/2021 - 15:01

Ma l'influenza che fine ha fatto?

scurzone

Sab, 09/01/2021 - 15:06

Vamos, che l'Italia fosse un popolo un po' co...... lo si capisce da quello che scriviamo. Le chiusure? Non si sa a cosa porteranno, senz'altro a crisi economiche e a ignoranza per i nostri giovani. Anch'io comincio ad essere un po' stanco, ma non dipende dai sinistri ( qualsiasi altro Governo avrebbe fatto la stessa cosa), ma dalla gestione del virus e da noi Italiani.

Giallone

Sab, 09/01/2021 - 15:06

Freddy, in tutti gli articoli che omaggiano la competenza del grande Bassetti c'è questa foto che lo fa sembrare un ricercato della Polizia. Per favore non la puoi cambiare?

Ritratto di giannibarbieri

giannibarbieri

Sab, 09/01/2021 - 15:09

Intervista del 26/02/2020 ad IVG.it L’infettivologo Bassetti: “Non si muore di coronavirus, basta allarmismi” Il primario del San Martino: "Ci stiamo facendo del male da soli, non si può fermare un Paese" Se questo è lo specialista.......

maurizio-macold

Sab, 09/01/2021 - 15:42

Tutti possono avere dei dubbi sulla bonta' della gestione dell'emergenza covid. Pero' tutti abbiamo una certezza: il signor Leonida55 ha dei seri problemi mentali in quanto ossessionato dal pericolo "komunista".

Ritratto di asimon

asimon

Sab, 09/01/2021 - 15:46

ancora in lockdown? ma basta, rivogliamo la libertà. non si capisce esattamente cosa vogliono, i reparti terapia intensiva sono pieni al 30/35% quindi hanno tantissimo margine. Invece aziende, attività commerciali, bar e ristoranti, artigiani, liberi professionisti, lavoratori stagionali tutti a rischio chiusura e disoccupazione, ma cosa vogliono che la gente muoia di fame? forse bisogna ricordare a questi disfattisti che anche in tempi "normali" in Italia mediamente al giorno muoiono comunque 1800 persone per i più svariati motivi di cui ora non frega niente. Questa situazione pare proprio avvalorare sempre più il Grande Reset

nino49

Sab, 09/01/2021 - 16:10

Qualcuno dovrebbe far capire a queto autentico imbonitore che 78.000 decessi per covid-19 non sono solo un'opinione!

mariobaffo

Sab, 09/01/2021 - 16:31

Io non ci capisco più niente so che ci stanno facendo impazzire il virus esiste ma poi ognuno dice la sua , se il pericolo sono gli assembramenti chiudere e poi riaprire solo due giorni come hanno fatto non fa altro che peggiorare le file di persone che devono acquistare e fare le proprie cose ,lasciare sempre aperto rieducherebbe tutte le code poi con molta attenzione da parte nostra ,così almeno l'economia andrebbe avanti così ci stiamo suicidando.

roberto010203

Sab, 09/01/2021 - 16:38

Ecco cosa e' mancato a Boris Johnson per gestire bene l'emergenza ed evitare il lockdown duro: un genio come Bassetti.

Giallone

Sab, 09/01/2021 - 16:40

Maurizio, sono d'accordo sul grande Leonida, ma credo che non sia tutta colpa sua, ha studiato al CEPU in DAD e qualche sconto possiamo farlo.

roberto010203

Sab, 09/01/2021 - 16:41

Per ST6. Boris Johnson in realta' e' comunista, tanto e' vero che lo chiamano 'Red Boris' per via dei capelli.

roberto010203

Sab, 09/01/2021 - 16:46

Oltre alla lobby di Confindustria e Confcommercio, c'e' anche la lobby INPS contro il lockdown: piu' anziani morti, meno pensioni da pagare.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 09/01/2021 - 17:16

@nino49, morti solo a CAUSA del virus o anche d'altro? Vai sul sito OMS, dove sta scritto che i morti a CAUSA del SOLO virus, sono il 4-5% dei deceduti totali.

Ritratto di asimon

asimon

Sab, 09/01/2021 - 17:49

maurizio-macold: il pericolo komunista c'è e lo subiamo tutti i giorni molto di più del pericolo fassista che è solo nella testa di menti degenerate

maxfan74

Dom, 10/01/2021 - 10:14

La ricca sinistra sta bene, non gli manca niente, case al mare in montagna, un bel lavoro, una bella macchina ma nessuna visione ed oramai alcun ideale. La sinistra era altro, ha perso tutti i suoi valori, nemmeno chi la votava ci crede più, ma la vita perché è contro qualcun'altro e non perché si sente parte di essa.

Atlantico

Dom, 10/01/2021 - 10:16

Bassetti è un personaggio ridicolo se rilascia affermazioni del genere, mentre tutti gli indicatori sono in peggioramento da novembre. Propongo il lockdown solo per virologi e affini: hanno rotto ormai le scatole, stiano in corsia a lavorare, se ne sono capaci. Cosa di cui dubito a guardare certe facce.

ST6

Dom, 10/01/2021 - 10:22

roberto010203: "Per ST6. Boris Johnson in realta' e' comunista". La scoperta dell'acqua calda, il ritorno del Segreto di Pulcinella. Ovvio, anche il kompagno statalista Salvini lo è. Per non parlare di Trump, il cui padre era un capitalista, ma che ha fatto il mantenuto ereditiero a vita riuscendo pure a perdere soldi e patrimonio con la sua nullafacenza. L'ultimo? Zaia ovviamente. Anzi Gallera, il dispensatore di ferie. Non se ne salva uno: *sinistri*. Punto

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 10/01/2021 - 10:47

#ST6 - Boris fa lockdown in quanto in Inghilterra si è diffuso un virus più contagioso e i numeri son oda chiusura totale. Non fanno aperture e chiusure a casaccio come noi.

Calmapiatta

Dom, 10/01/2021 - 10:47

Gli ospedali pieni non sono un indicatore. Andate a verificare e vi accorgerete che molti ricoverati dovrebbero starsene a casa. Tutto questo guazzabuglio è dovuto a incapacità e mala fede generalizzati. Intanto nelle RSA continua il caos, ma il ministero non interviene.

ST6

Dom, 10/01/2021 - 11:13

asimon: "il pericolo komunista". Alla luce del Trumpismo, di Capitol Hill, del Covid, di Boris e del New Reset come suggerito dai sovranisti qui su ilGiornale io lo ribattezzerei indubbiamente "kkkomunismo".

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 10/01/2021 - 11:22

Un po' come Zangrillo che diceva che il virus era clinicamente morto. Poi si è visto.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 10/01/2021 - 12:49

Evviva il comunismo che ci rende tutti uguali. (Dopo che siamo morti).