Benevento, ruba orologio e aggredisce poliziotti: arrestato nigeriano

Un nigeriano ruba un orologio all’interno del centro commerciale “Buonvento” a Benevento e aggredisce gli agenti che lo avevano fermato, ferendone uno. Arrestato, lo straniero è finito agli arresti domiciliari presso la struttura per immigrati che già lo ospitava

Benevento, ruba orologio e aggredisce poliziotti: arrestato nigeriano

Prima ha provato un furto all’interno del centro commerciale “Buonvento” a Benevento e successivamente, nel tentativo di fuggire, ha provato ad aggredite gli uomini delle forze dell’ordine giunte sul posto. Al termine della colluttazione, un nigeriano di 23 anni è stato arrestato con le accuse di rapina impropria, furto aggravato, lesioni personali e finito, poi, ai domiciliari.

Lo straniero, nella tarda mattinata di ieri, era entrato nell’esercizio commerciale fingendo di voler acquistare un orologio. Dopo aver indossato l’oggetto per provarlo, il giovane ha cercato di guadagnare velocemente l’uscita assumendo un atteggiamento piuttosto minaccioso nei confronti di una commessa e del personale di sicurezza intervenuto per bloccarlo.

La situazione si è fatta subito incandescente con l’extracomunitario che, sempre più nervoso, ha iniziato ad inveire contro tutti. Per evitare problemi ai clienti che affollavano il centro commerciale, i dipendenti della struttura hanno allertato la polizia.

Al sopraggiungere degli agenti della Volante e della Squadra mobile, il nigeriano è andato in escandescenza e, nel tentativo di fuggire, si è scagliato con veemenza conto gli uomini delle forze dell’ordine, strattonandoli e colpendo uno di loro con una chiave di autovettura che aveva in mano che gli ha procurato alcune escoriazioni.

Una volta bloccato, gli agenti hanno recuperato l’orologio ed hanno accertato che la chiave usata come arma apparteneva ad un furgone rubato dal centro di accoglienza per immigranti che lo ospitava.

Dalle indagini, inoltre, è emerso che il 23enne anche il giorno precedente aveva tentato di rubare un orologio all’interno di una gioielleria del centro di Benevento. Il nigeriano è stato arrestato con le accuse di rapina impropria, furto aggravato, lesioni personali ed è finito agli arresti domiciliari presso lo stesso centro per immigrati.

Commenti