Boldrini, lezioni al Papa: "Chiamatele diaconesse"

La presidente della Camera esulta per l'annuncio del Santo Padre ma dà già lezioni di grammatica: "Chiamatele diacone, non donne diacono"

Laura Boldrini non sta nella pelle. Non le pare vero che Papa Francesco abbia aperto alla possibilità di ammettere anche le donne all'ordine del diaconato.

Una decisione "importante, epocale e molto bella", nelle parole della presidente della Camera, fervente cattolica. Tuttavia la seconda carica dello Stato, pur nel giubilo per quella che deve aver interpretato come una "svolta femminista" della Chiesa, ha subito avuto da ridire per il modo in cui la stampa ha dato la notizia.

Il peccato dei giornali? Chiamare ciò che ancora non esiste "donne diacono" e non "diacone". Apriti cielo! "Un bel messaggio riscatto per le donne cattoliche che vogliono avere un ruolo all'interno della Chiesa" deturpato dall'onnipresente sessismo.

Forse sarebbe meglio che il Papa (che per fortuna finisce con la "a") ammettesse le donne anche al sacerdozio (immediatamente rinominato "sacerdozia"): almeno le parole "prete" e "sacerdote" finiscono con la più neutra "e". Più problematica, per l'ossessione grammaticale boldriniana, l'ammissione delle donne all'episcopato, che aprirebbe l'annosa questione delle "vescove".

Ma non precorriamo i tempi, accontentiamoci di riscrivere il presente e il futuro prossimo. In attesa delle vescove, perché non riscrivere anche il Padre nostro, con tutti quelle parole al maschile?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maurizio50

Ven, 13/05/2016 - 13:50

Toh la maestrina sale in cattedra anche nei confronti del parroco Argentino! Sai che coppia farebbero messi insieme a cantare le gioie (per i cialtroni cattocomunisti) che procura la politica detta dell' "accoglienza"??????

marygio

Ven, 13/05/2016 - 13:54

o boldrinose....ahhhhhhhhh

roberto.morici

Ven, 13/05/2016 - 13:56

Dovrebbe essere una vita infernale, quella della Presidenta, con tutti questi problemi. Oppure: non sarà colpa dell'ozio, padre di tutti i vizi?

vittoriomazzucato

Ven, 13/05/2016 - 14:01

Sono Luca. Per qualcosa questa sarà ricordata e sarà ricordata per la sua inutilità, ma non per una inutilità semplice, per una inutilità alla ennesima potenza. GRAZIE.

peppo8394

Ven, 13/05/2016 - 14:01

non c'è pace per questa testa sempre più vuota. E non c'è pace per le persone normali se questo personaggio continua a ricoprire un ruolo

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 13/05/2016 - 14:04

Ripensandoci, perché Dio dev'essere maschio? Forza Boldrina, punta in alto col tuo sessismo!

fabiod

Ven, 13/05/2016 - 14:05

poverina..........o poveressa

routier

Ven, 13/05/2016 - 14:06

Il dubbio semantico è amletico. (Shakespeare, perdona loro... ecc.ecc.)

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 13/05/2016 - 14:07

Boh. Un buon bicchiere di vino aiuta a ignorare e sopportare.

ninoabba

Ven, 13/05/2016 - 14:07

Speriamo che non vengano come lei, di fanatiche come Lei.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 13/05/2016 - 14:16

El papa e boldrina... una bella coppia per questa società occidentale in via di dissolvimento e sparizione dalla Storia. Sempre più velocemente verso la fogna della storia.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 13/05/2016 - 14:16

Sembra la sagra delle scemenze. Non mi risulta che la boldrina rivesta la seconda carica dello Stato Italiano, a meno che non abbiano cambiato anche l'ordine d'importanza delle varie cariche. La boldrina rivesta, indegnamente, perché rappresenta solo se stessa ed alcuni aficionados, la terza carica dello Stato Italiano. Mentre è senza dubbio la prima nello starnazzare per le scemenze. Lei i problemi degli italiani non riesce ad inquadrarli, proprio non li vede.

luigi.muzzi

Ven, 13/05/2016 - 14:20

io non vedo l'ora che questa torni "disoccupatessa"

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 13/05/2016 - 14:21

Chiamatela mongolessa.

il corsaro nero

Ven, 13/05/2016 - 14:21

Più sento i commenti della Boldrini e più capisco l'utilità dei profilattici!

bobo55

Ven, 13/05/2016 - 14:22

La prego SANTO PADRE, chiami le donne all'ordine del diaconato, "diaconesse", così il PIL scendera', i giovani e i disoccupati troveranno lavoro, ci saranno tantissimi appartamenti per i senza tetto, l'IVA si abbasserà, la maggior parte dei migranti torneranno indietro, non ci saranno più rapine e furti, i nostri anziani avranno una pensione altissima, I POLITICI si abbasseranno gli stipendi e non vorranno più i BENEFIT, non ci sarà più corruzione ed EVASORI FISCALI, tutte le BUCHE a ROMA saranno tappate....AMEN.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 13/05/2016 - 14:30

Boldrini "presidentessa" della Camera : un'altra dimostrazione di "tristezza" istituzionale.... ma proprio di tanta tristezza! A parte tutto quello che fa "rabbia" è che la paghiamo pure ... per queste lezioni di "sgrammatica". Forse un giorno contesterà anche il suo stesso nome e pretenderà d'essere chiamata BoldrinA.

gpquerce

Ven, 13/05/2016 - 14:34

IMBARAZZANTE !! che brutta fine stiamo facendo!! arriverà prima o poi il giorno in cui questa NULLITA' sparirà !

Roberto Monaco

Ven, 13/05/2016 - 14:35

Ma com'è che mettete in bocca alla gente delle frasi che non hanno mai detto?

berserker2

Ven, 13/05/2016 - 14:45

e sò probblemmi si......

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Ven, 13/05/2016 - 14:47

.....Ehhh si! Si vede che 'sta donna ha tanto da lavorare...

giovanni235

Ven, 13/05/2016 - 14:48

Eppure avevo pensato che avesse già toccato il fondo del pozzo della scemenza:mi sbagliavo.Non immaginavo che la scemenza della Boldrini cadeva in un pozzo senza fondo.Non toccherà mai il fondo.

fedeverità

Ven, 13/05/2016 - 14:56

Per favore,fermate questa vergognosa!!! C'è gente che lavora tutti i giorni,dalle 6 di mattina fino al tardo pomeriggio in fabbrica,mamme che lottano contro i minuti per i propri figli tutti i giorni e questa "vergognosa" pensa solo alle CxxxxxE!!!! Ma dove siamo andati a finire???? BASTA!!!!!!! BASTA!!!! NON NE POSSIAMO PIù!!! Lei è il NULLA in persona!!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 13/05/2016 - 14:56

Roberto Monaco ??? Spiegati con Tue semplici parole xchè così si fa fatica a capire....

Invisibleman

Ven, 13/05/2016 - 15:05

ma in che mani siamo capitati??

berserker2

Ven, 13/05/2016 - 15:25

secondo me ci sta facendo un pensierino a fare il prossimo papa.....che grazie a lei diventarà mama.....

Una-mattina-mi-...

Ven, 13/05/2016 - 15:30

Gent.mo dott.BASAGLIA, ha visto che è successo?

Totonno58

Ven, 13/05/2016 - 15:33

Ad onor del vero, "diaconesse" è una licenza di chi ha scritto l'articolo... la Boldrini ha detto "diacone" e mi piace pure...sono d'accordo!:)

giovanni PERINCIOLO

Ven, 13/05/2016 - 15:42

Perché non sboldrine???

canaletto

Ven, 13/05/2016 - 15:44

MA STIA ZITTA LA PIDIOTA COMUNISTOIDE E SI VERGOGNI A DARE LEZIONE AL SANTO PADRE. PENSI LEI A IMPARARE L'ITALIANO, QUELLO CORRETTO

qualunquista

Ven, 13/05/2016 - 15:51

Chiedo aiuto per i miei limiti, gli amici professionisti che mi hanno progettato l'abitazione e seguito i lavori per me erano l'"architetto Giulia" e il "geometra Luca". Dovrò chiamarli "architetta Giulia" e "geometro Luco"? E la signora che mi porta le notifiche del comune dovrà essere la "messa comunale" ? Grazie per i preziosi suggerimenti che vorrete dare a me o alla president... (santo Cielo, nonostante Renzi non faccia di tutto per non essere antipatico, faccio fatica a non augurargli di governare a lungo; ma aspetto con ansia la fine del suo mandato per lasciar ritornare quell'insignificante e dannoso personaggio nel nulla da cui è stato sdoganato)

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 13/05/2016 - 15:54

ahhh Totonno58 ma te te piase tutto quello che è rosso moralmente giusto e di solito come la pagliaccesca sboldrinova.....se fosse x voi saremmo già il califfato dell'europa....beduini

puponzolo

Ven, 13/05/2016 - 15:56

E' tutto un casino. Primo che il papa non ha detto che vuol fare le donne diacono o diacone o diaconesse. Per sapere davvero cosa ha detto il papa, visto che i giornali virgolettano solo due parole da loro opportunamente scelte, si legga il testo nel sito vaticano. Poi che ci frega di Boldrini, non ha competenze in merito. Infine i bisticci sui nomi sono tipici del mondo moderno, perché si preferisce risolvere i problemi a parole piuttosto che nei fatti: da handicappato a diversamente abile. Giusto chiamarlo così, purché però lo si aiuti ugualmente a realizzarsi. Come vadano chiamate non fa alcuna differenza, l'importante è capire se debbano esserci e per fare che.

19gig50

Ven, 13/05/2016 - 15:56

Vorrà fare la diaconessa... almeno sparisce dalla carica che ricopre!!

agosvac

Ven, 13/05/2016 - 16:00

Il Presidente della Camera, chiamarla "la presidente" sarebbe un errore d'italiano, evidentemente a scuola aveva ben altro da fare per studiare la nostra bella lingua!!! In Italiano, infatti, ci sono parole che non hanno un femminile, sono neutre e si riferiscono indifferentemente ad uomini e a donne!!! Questo nella sua stupidaggine ed ignoranza non riesce a capirlo.

DuralexItalia

Ven, 13/05/2016 - 16:06

Modesta proposta di legge per la Boldrini: cambiare subito la declinazione al femminile di tutte le professioni riguardanti un uomo. Quindi: pediatro, atleto, poeto, artisto, fisioterapisto, dietisto, oculisto, macchinisto, piloto, autisto, paracadutisto, gommisto, galleristo, guardio medico, etc etc... e via con tutte ste amenità da perditempo insipiente. Pienezza di vuoto pneumatico assoluto.

Keplero17

Ven, 13/05/2016 - 16:08

Houston, abbiamo un problema!

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 13/05/2016 - 16:18

Mi chiedo per quale motivo un comunista deve continuamente dimostrare di non essere intelligente, caspita, lo sanno anche i sassi.

Raoul Pontalti

Ven, 13/05/2016 - 16:59

Diaconessa è proprio il termine usato dalla Chiesa nella traduzione del passo della lettera ai Romani 16,1 (cfr Nuovo Testamento in tutte le versioni della CEI), mentre il testo greco ha "diàkonon" (accusativo maschile) e la Nova Vulgata ha "ministra" (nominativo femminile da minister, ciò che conferma tra l'altro che una donna che svolge la funzione di ministro può appellarsi ministra contro l'opinione dei bananas).

Fjr

Ven, 13/05/2016 - 17:05

La presidentessa,non so' perché ma mi ricorda quei film all'italiana anni70 alla Vitali piene di infermiere soldatesse metresse ......:)

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 13/05/2016 - 17:06

Problema di fondamentale importanza! In testa all'agenda! Discutiamone a lungo!

gianbra

Ven, 13/05/2016 - 17:09

e lei come dobbiamo chiamarla......la scelta degli aggettivi e molto ampia

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 13/05/2016 - 17:11

Questa ne spara tante di caxxate che non è più commentabile.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 13/05/2016 - 17:17

presidenta non rompa più le scatole per favore.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Ven, 13/05/2016 - 17:19

Sempre e solo impegnata a 'mortificare' una lingua melodiosa come è l'Italiano. Il Presidente della C. non ha nulla altro da fare...e si nota.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 13/05/2016 - 17:32

Raoul Pontalti. Siamo in Italia e in Italia si presuppone che gli italiani parlino la lingua italiana. Lei continui pure con le sue dotte fregnacce, noi poveri mortali ci accontentiamo della grammatica italiana!

leo_polemico

Ven, 13/05/2016 - 17:45

Certamente il "genere" delle professioni è la cosa più importante per l'Italia e gli italiani. "ma mi faccia il piacere..." direbbe Totò. Come dimostra di essere "fervente cattolica", come scritto nell'articolo? Forse con l'accoglienza e l'assistenza, con soldi non suoi, a scapito degli italiani, ai clandestini non rifugiati che rifiutano anche di essere identificati? E INTANTO NOI PAGHIAMO.....

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 13/05/2016 - 17:46

-----io mi chiedo sempre come sia facile per un giornale mettere nel mirino qualcuno --e farlo a pezzi-----beati i padroni dei giornali e dei media in generale---hasta siempre

maurizio50

Ven, 13/05/2016 - 17:57

Una cosa è certa: le idiozie che scrive il tuttologo Pontalti fanno quasi invidia alle idiozie proferite dalla maestrina di Monte Citorio!!!!!

lukas1

Ven, 13/05/2016 - 18:03

Lezioni di Pompinologia

Jimisong007

Ven, 13/05/2016 - 18:08

Non ha proprio un cavolo da pensare a favore dei cittadini Italiani

roberto.morici

Ven, 13/05/2016 - 18:44

@Civis. In realtà sul termine "Dio" ci sarebbe da discutere. L'Ente Supremo, oltre che Puro Spirito, é (dovrebbe essere) asessuato ed è un arbitrio, in senso semantico, definirlo al maschile. Cadere nella tentazione di definirlo al femminile? Forse "Dea" andrebbe a fagiolo per la puntigliosa Presidenta ma andrebbe contro la consuetudine e, forse, non gradito ai maschietti. Che fare?

billyserrano

Ven, 13/05/2016 - 18:46

Ma non smette mai di starnazzare. Per pensare sempre ai dettagli inutili, si vede che alla camera non ha proprio nulla da fare. E la paghiamo anche profumatamente. Quanti soldi sprecati.

evuggio

Ven, 13/05/2016 - 19:27

indiciamo un bel concorso per dare un titolo onorifico degno di cotanta presidentessa?

roseg

Ven, 13/05/2016 - 23:31

Ha perso un'altra buona occasion

roseg

Ven, 13/05/2016 - 23:33

Ha perso un'altra buona occasione per non sparare caxxate!!!

squalotigre

Sab, 14/05/2016 - 11:38

Raoul Pontalti- in latino da cui discende la nostra lingua esiste oltre che il maschile e femminile anche il neutro, che non vuole dire transessuale, ma un genere che distingue un lemma applicabile sia al maschile che al femminile. Anni fa, tanti purtroppo, facevo parte della squadra universitaria di atletica leggera e sono riuscito anche a vincere qualche gara a livello sia regionale che nazionale. Ero insomma un discreto atleta; se qualcuno mi avesse chiamato atleto lo avrei preso per ubriaco. Se qualche studente avesse definito Dante, poeto, lo avrebbero ricoverato in quello che allora si chiamava manicomio. La Boldrini è fortunata perché nel frattempo è stata promulgata la legge Basaglia.