Boldrini, ultima crociata: "Cambiare i sottopancia"

L'ultima crociata di Laura Boldrini riguarda i sottopancia nei tg e negli speciali di news: "Perché corrispondente al maschile?"

Boldrini, ultima crociata: "Cambiare i sottopancia"

L'ultima crociata di Laura Boldrini riguarda i sottopancia nei tg e negli speciali di news. La presidente della Camera dopo aver incassato il colpo della vittoria di Trump negli Stati Uniti ha commentato su Twitter la maratona elettorale in tv sul voto Usa. La Boldrini si è soffermata su una particolare questione che di fatto ha suscitato non poche polemiche sui social. "Molte #donne inviate da #Tv italiane a elezioni #Usa Ma perchè nei sottopancia abbiamo letto"dal nostro corrispondente, dal nostro inviato?", ha scritto la Boldrini su Twitter rivendicando modifiche ai sottopancia nel rispetto della donna. Insomma un'altra battaglia contro il presunto "sessismo" della lingua di Dante. Ma questa volta su Twitter di fatto la mossa della Boldrini è stata un vero e proprio boomerang. "Sono proprio questi i problemi dell'Italia", risponde un utente alla presidente. Qualcuno prova a dare qualche spiegazione: "Corrispondente è un participio e come tale indeclinabile: se ne faccia una ragione, signora... presidente". Infine c'è chi commenta amaramente: "Ahah, i super dubbi mattutini della Boldry, veramente di grande aiuto per il paese".

Autore

Commenti

Caricamento...