Brindisi, anziano gli nega l'elemosina e il nigeriano lo aggredisce

Un altro immigrato 21enne, anche lui di origini nigeriane, è stato arrestato per aver sferrato una gomitata ad un militare che è riusciro ad evitare il colpo

I carabinieri di Brindisi, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, Obasuyi Oregbe Setre, 21enne di origine nigeriana residente a Oria, un Comune in provincia di Brindisi, e denunciato in stato di libertà, per tentata estorsione, un suo connazionale 39enne, in Italia senza fissa dimora. Entrambi sono regolari sul territorio nazionale per motivi umanitari. Ieri pomeriggio , un pensionato 72enne del luogo, nell’andare a riprendere la sua autovettura in sosta nell’area di parcheggio del centro commerciale “Le Colonne” di Brindisi, è stato avvicinato dal 39enne il quale gli ha chiesto l’elemosina e, al suo rifiuto, lo ha afferrato per un braccio strattonandolo e procurandogli un lieve graffio alla mano.

La vittima è riuscita a salire in macchina, ad allontanarsi e a raggiungere i carabinieri già sul posto per un servizio perlustrativo. I militari, su indicazione della vittima, hanno raggiunto alcuni extracomunitari che si trovavano nell’area di sosta. Il gruppo di immigrati, alla vista dei carabinieri, si sono dati alla fuga a piedi, allontanandosi in diverse direzioni. Sono stati fermati due di loro. Durante le prime operazioni di identificazione, Obasuyi Oregbe Setre, al fine di sfuggire al controllo, ha sferrato una gomitata a uno dei militari che reagendo è riuscito ad evitare il colpo e a bloccare l’extracomunitario. Al termine delle formalità di rito, il 21enne è stato tratto in arresto e condotto presso la sua presunta abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre il 39enne è stato denunciato in stato di libertà.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 19/10/2019 - 20:49

Un calcio nelle p@lle a questo bantù fa più effetto di una ridicola denuncia.

Ritratto di elkld

elkld

Sab, 19/10/2019 - 21:23

QUESTO E’ QUELLO CHE SUCCEDE QUANDO SI LASCIANO IN MEZZO ALLA STRADA DEGLI ESSERI UMANI, IN CONDIZIONI PIETOSE... BISOGNEREBBE FINANZIARE MAGGIORMENTE LE COOPERATIVE I CENTRI SOCIALI E QUELLE ASSOCIAZIONI CHE SI ADOPERANO PER ACCOGLIERE, RECUPERARE E AIUTARE QUESTE PERSONE! A TALE SCOPO E’ NECESSARIO AUMENTARE LE TASSE IMPORRE UNA PATRIMONIALE E ASSOLUTAMENTE ESPROPRIARE LE SECONDE CASE SFITTE PER DARE ACCOGLIENZA AGLI AFRICANI OLTRE AD ASSEGNARE TUTTE LE CASE POPOLARI IN PRIMIS AGLI AFRICANI PERCHE’ PIU’ POVERI E BISOGNOSI. PER COME TRATTATE I MIGRANTI L’EUROPA DOVREBBE SANZIONARVI!!

anna.53

Sab, 19/10/2019 - 21:28

E poi accusano i 'populisti' di far leva sulle paure qusi che queste fossero basate sul nulla.... Questi 'motivi umanitari' pare inoltre che quanto meno siano interpretati diversamente da chi li rilascia rispetto a chi ne beneficia.... Che cosa vorrà dire 'umanitario' x questo gentile individuo che ha aggredito l anziano? Quali principi di umanità sta applicando in Italia questo nigeriano? Culturalmente mi pare non integrabile, salvo un salutare ravvedimento..(?)

Reip

Sab, 19/10/2019 - 21:38

E cosa vi aspettavate? Normale che codeste bestie reagiscono cosi... NON PER ALTRO SONO DELLE BESTIE!

Ritratto di RedNet

RedNet

Sab, 19/10/2019 - 21:44

Tampax in faccia di merd@. Certo che il colore e puzza è giusta. Chiama Oliviero magari ci metterebbe anche io logo Benetton.

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 19/10/2019 - 21:56

I nigeriani non sono italiani. Sono guerrieri. vanno rimandati TUTTI al paese LORO.

giancristi

Sab, 19/10/2019 - 22:02

Noi teniamo in Italia "per motivi umanitari" questa gente schifosa. Bisogna espellerli oppure sbatterli in galera e lasciarceli a lungo. Sono insolenti se uno non gli dà l'elemosina. E' capitato anche a me. Loro pensano di essere delle vittime e di avere diritto a essere mantenuti. Vittime di che? Il colonialismo è finito da 60 anni almeno. E poi ha anche portato la civiltà in paesi rimasti all'età delle caverne!

vinnynewyork256

Sab, 19/10/2019 - 22:05

che coraggio ... un 72enne. Sicuramente più umano, gentile e duro di te ... codardo. VIA DA ITALIA!!

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 19/10/2019 - 22:17

Quella di trarre in arresto un delinquente e condurlo presso la sua presunta abitazione in regime di arresti domiciliari, mi sembra una procedura o meglio una scenetta così idiota tratta da un film comico con Totò, Fabrizi e Sordi oppure Stanlio e Olio. Robe da matti!

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 19/10/2019 - 22:23

Nxxxo di merda

aldoroma

Dom, 20/10/2019 - 00:08

Cosa aspettiano ancora Italiani?

Dolcevita1960

Dom, 20/10/2019 - 08:41

ELKID: scusi ma lei ha un grave problema psicoloogico...prima gli africani? ma gli africani devono stare in africa e migliorare la loro vita...non invadere l'Europa e pretendere di essere mantenuti a VITA... Nessun paese HA L'OBBLIGO DI RICEVERLI, DI MANTENERLI, ECC.....PRIMA GLI ITALIANI CHE HANNO FATTO L'ITALIA ANCHE COMBATTENDO GUERRE.... SE GLI AFRICANI AVESSERO VOGLIA DI LAVORARE E DARSI UN FUTURO AVREBBERO DA SECOLI MIGLIORATO LA LORO VITA....QUESTA GENTE IN GENERALE: FANNULLONI, ANALFABETI, IGNORANTI CHE VOGLIONO VIVERE A SPESE DELL,ITALIA E DELL'EUROPA ! BASTA CON I SUOI SERMONI...MA DA DOVE VIENE LEI,? RITORNI IN AFRICA PER PIACERE E CI RESTI!

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 20/10/2019 - 09:15

Aggiungo al mio commento precedente tutto il mio sdegno per l'immorale situazione che ovunque si para davanti agli occhi. Vergogna per i potenti, Bergoglio in testa, che hanno fatto e continuano a promuovere e incoraggiare l'invasione dell'Europa, del nostro Paese in primis, perché geograficamente il più esposto.

Guido_

Dom, 20/10/2019 - 09:27

Gli ha strattonato il braccio, altro che aggressione! Ma non avete niente di meglio da scrivere?

uberalles

Dom, 20/10/2019 - 10:01

Per una volta diamo ragione a elkid: gli africani non devono essere lasciati in mezzo alla strada ma in mezzo al mare o in mezzo all'Africa; vedrete che, in tal modo, molti problemi causati da questi trogloditi saranno eliminati alla radice, bravo elkid! Quanto alle tasse, caro elkid, sei già stato preceduto dal governikkio dei kompagni, magari potrebbero nominarti ministro dei centriAsociali, sotto l'egida della boldrini....

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 20/10/2019 - 10:09

Venerdì 18/10 ore 12:05, nel parcheggio interrato del Tribunale dove ho appena speso mio malgrado due ore, mi appresto a pagare i 3 euro alla biglietteria automatica, sorvegliata da un africano che chiede l'elemosina. Siccome insiste lo informo pacatamente che sto pagando con soldi presi in prestito e che un giorno dovrò rendere, che di sicuro lui in tasca ha più denaro di quanto ne possa avere io, che avrebbe fatto meglio a restarsene a casa invece di venire a seppellirsi in un sotterraneo a mendicare, in un Paese dove il lavoro manca mentre al suo Paese ci sarebbe tanto da fare. Spero di avergli dato uno spunto di riflessione, anche se ho rischiato: avrei potuto prendere una coltellata.

VittorioMar

Dom, 20/10/2019 - 10:21

..e come si permette questo anziano a rifiutare l'elemosina alla RISORSA ??...non sa' che E' suo DIRITTO pretenderla ??...ma tu guarda dove siamo arrivati...ha ragione GRILLO!!... togliamo VOTO..PENSIONE ...e PATENTE a questi INUTILI ..PERICOLOSI e INUMANI ANZIANI !!...i giovani si possono PLAGIARE FACILMENTE...!!

Renadan

Dom, 20/10/2019 - 10:25

Questo governo gialloroso sta creando Odio. Torniamo al voto

Una-mattina-mi-...

Dom, 20/10/2019 - 10:46

QUESTI AFRICANI SONO PROPRIO LE VITTIME IMMAGINARIE PIU' AGGRESSIVE DELLA STORIA

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 20/10/2019 - 10:51

Da grande votera' pd.Dare soldi agli extracomunitri è obbligatorio secondo il pd.

routier

Dom, 20/10/2019 - 11:35

Gli immigrati nero/africani in Italia sono ospiti (e spesso nemmeno graditi) pertanto devono comportarsi come tali, non come sub/umani o trogloditi o cavernicoli arrivati con improbabili viaggi nel tempo.

FD06

Dom, 20/10/2019 - 12:07

Prima o poi arriveranno bande di giustizieri della notte contro questa gentaglia impunita e protetta dalle autorità, la strada non é la migliore per risolvere il problema di delinquenza e violenze si rischierà di fare una caccia alle Ma la sinistra ci porterà dritto nella guerra civile , ancora qualche annetto a tenere prima del voto

agosvac

Dom, 20/10/2019 - 14:46

Arresti domiciliari a chi aggredisce un anziano? ma che magistratura abbiamo in Italia? Vero è che il futuro è dei giovani, ma il rispetto di tutti va verso gli anziani che hanno permesso ai giovani di esistere! Una delle prime cose che ho imparato da piccolo è stato il rispetto per chi era più anziano di me. Ora che sono anziano ho, verso chi è più anziano ancora di me, lo stesso rispetto e comprensione.

routier

Dom, 20/10/2019 - 15:24

Un giovane è un intero mondo di speranze, ma un vecchio è una insostituibile biblioteca vivente e come tale va custodito con la massima cura.

ettore10

Dom, 20/10/2019 - 15:30

ELKID: Dato che t'interessa tanto la condizione degli africani in Italia, io ti consiglio di fabbricare una casa in qualche paese dell'Africa, di trasferirti li e accoglierli. Se non hai i soldi per questo, sono sicuro che con l'aiuto di tanti buonisti che in Italia non mancano potresti farlo

ziobeppe1951

Dom, 20/10/2019 - 16:39

Guido .....ti è chiaro il fatto che nessuno, per nessun motivo ti può toccare neanche con un dito?..lo sanno bene i poliziotti quando chiedono al sospettato di svuotare le tasche...gnurant