Brindisi, continuano gli sbarchi: profughi con le mascherine

La pandemia non ferma il traffico di migranti. I profughi sono stati avvistati in provincia, a Cerano

Sono stati avvistati da un vigilante nelle campagne della provincia di Brindisi, in particolare a Cerano, quaranta immigrati intenti a cambiarsi gli abiti. Si tratta di clandestini appena sbarcati. "Gli italiani sono chiusi in casa e i clandestini liberi di sbarcare" ha commentato polemicamente l'onorevole pugliese della Lega, Rossano Sasso.

Secondo le prime indiscrezioni molti sarebbero minorenni e tra loro ci sarebbero anche due bambine e tre donne, ma soprattutto, tutti indossavano le mascherine chirurgiche che, con ogni probabilità, saranno state fornite dagli scafisti. Il vigilante che li ha avvistati per primo ha immediatamente allertato le forze dell'ordine e sul posto sono giunti i carabinieri e la guardia di finanza. Alcuni degli immigrati si sono dati alla fuga alla vista dei militari, ma sono stati poco dopo rintracciati, mentre per gli altri le ricerche sono ancora in corso.

Una tragedia nella tragedia. Hanno attraversato il Mar Mediterraneo con il maltempo degli ultimi giorni rischiando di morire per poi sbarcare in Italia, un paese in ginocchio che ora ha bisogno di essere aiutato e non ha la forza di aiutare. Per non parlare, poi, che gli immigrati appena sbarcati possono essere contagiati dal Coronavirus e a loro volta contagiare se liberi di circolare.

"Succede anche questo nell'Italia di Conte, Casalino e Lamorgese" continua Sasso e aggiunge " mentre da settimane nostri connazionali sono bloccati all'estero e non possono rientrare, in Puglia assistiamo ancora una volta ad un incredibile sbarco di 40 immigrati clandestini.".

I profughi avvistati questa mattina all'alba sarebbero, stando alle loro dichiarazioni, di origine egiziana ed irachena, come si legge sul quotidiano locale "Brindisi Report". Come si legge, ancora, sulla stampa locale, ad assicurare la prima assistenza ai migranti è stato il sindaco di San Pietro Vernotico (sempre nella provincia di Brindisi), Pasquale Rizzo, insieme alla protezione civile locale e alla Caritas. Reperiti nuovi indumenti e generi alimentari, i migranti saranno sottoposti alle visite mediche prima di essere smistati nei vari centri di prima accoglienza dove, secondo il protocollo messo in atto per l'emergenza Covid-19, saranno tutti posti in quarantena. Fino ad ora quelli controllati, sempre secondo quanto si legge su "Brindisi Report", non hanno la febbre e sono in buone condizioni di salute.

Intanto la zona rimane presidiata dagli agenti di polizia per rintracciare i profughi che sono riusciti a fuggire. Come detto, il fatto che si trovino liberi sul territorio nazionale potrebbe essere rischioso per la loro salute e quella degli altri a causa dell’epidemia provocata dal nuovo virus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

amedeov

Ven, 27/03/2020 - 16:02

Questa mattina,mentre mi recavo a fare la spesa,giustamente sono stato fermato dai carabinieri e mi hanno chiesto l'autocertificazione che avevo.A questi clandestini qualcuno ha chiesto a loro l'autocertificazione oppure hanno l'IMMUNITA' INTERNAZIONALE?Le leggi in Italia valgono per tutti oppure solo per gli italiani?

renato1943

Ven, 27/03/2020 - 16:23

Gli immigrati secondo il nostrogoverno rinpiazzano i nostri morti bene cosi vero?

White_Pride

Ven, 27/03/2020 - 16:26

Le due più grandi bufale della storia. Teoria geocentrica dell’universo e ricollocamenti. Grazie Italia

maricap

Ven, 27/03/2020 - 16:29

I meno abbienti italiani, per non vedere i propri figli morire di fame, hanno iniziato l'assalto ai discount, respinti e denunciati dalle forze dell'ordine. Questi invece arrivano alla chetichella, e sono subito rifocillati, curati,rivestiti e messi a carico del popolo italiano. Quanto durerà questa storia di razzismo, nei confronti del popolo italiano?

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 27/03/2020 - 16:32

Al governo abbiamo degli incapaci irresponsabili.

maxfan74

Ven, 27/03/2020 - 16:53

Abbiamo tanti problemi nostri in Italia, chi se ne frega degli sbarchi.

graffio2018

Ven, 27/03/2020 - 17:14

miliardi per l'accoglienza, e i nostri genitori morti per colpa dei tagli alla sanità negli ultimi 10 anni!!! vergogna!!!

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 27/03/2020 - 17:46

Finiamola con il razzismo nei confronti degli italiani!

Giorgio Rubiu

Ven, 27/03/2020 - 17:46

@ maxfan74 16:53-A parte il problema attuale della pandemia,l'Italia ha sempre avuto tanti problemi.Invece che fregarsene degli sbarchi,come lei suggerisce,si deve capire che l'arrivo indiscriminato ed incontrollato di migranti clandestini sono un problema aggiunto a quelli che avevamo già.Problemi di salute (Ebola, Scabbia, TBC),problemi di accoglienza e mantenimento (pagati anche da lei!),impossibilità di respingimenti e rimpatri,aumento della delinquenza ad ogni livello ed una vera e propria invasione strisciante ed inarrestabile per l'evidente incapacità,di chi ci governa,di impedire arrivi e sbarchi clandestini.Fregarsene degli sbarchi è come chiudere gli occhi per non vedere un pericolo.Beato lei che non si accorge di cosa sta accadendo con gli sbarchi dei quali dovremmo fregarcene.

jaguar

Ven, 27/03/2020 - 18:08

Hanno sentito che l'Inps è in difficoltà economiche, quindi vengono a versare i contributi necessari per le nostre pensioni.

Anticomunista75

Ven, 27/03/2020 - 18:14

vestiti, alimentari, e, soprattutto sanità aggratis, visto che in questo momento disponiamo di risorse illimitate...pazzesco, negli ospedali sono costretti a scegliere quali italiani far sopravvivere ma di questi sui barconi non se ne lasciano sfuggire nemmeno mezzo...cure vitto e alloggio sempre pagati a pantalone.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 27/03/2020 - 18:37

@aresfin - INNANZITUTTO OTTIMI OPPORTUNISTI,Saluti

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Sab, 28/03/2020 - 13:25

Ai clandestini le mascherine, vitto, alloggio, sanità ecc. tutto a gratis. Agli Italiani, manco le mascherine. W la pacchia!

Camomilla1

Sab, 28/03/2020 - 16:24

Appena ricevuto da Dubai un filmato, alle 20 coprifuoco e poi disinfettano con pompe, camion, droni, anche bancomat distributore di biglietti metro...,gente immigrata pagata per fare questo. Follia per noi é stato soccombere al traffico di esseri umani e mettere in piedi una macchina dell'accoglienza...oggi poi che siamo in stato di emergenza....ma ricordiamo ai tempi del terremoto ne hanno sbarcati 13000 in pochi giorni!!!!