Caserta, pitbull attacca cucciolo e ferisce due poliziotti. È caccia al proprietario

Gli agenti sono stati trasferiti al pronto soccorso dell'ospedale di Caserta per farsi medicare, mentre il cane dell'anziano ferito è stato ricoverato in una clinica veterinaria

Tutto è accaduto in pochi secondi: un anziano passeggiava con il suo cagnolino nei giardini in via nazionale Appia a Casagiove, nel Casertano, quando è stato aggredito da un pitbull lasciato incustodito e senza museruola. Il feroce animale ha attaccato il cucciolo, riducendolo in fin di vita, e il proprietario era in evidenti difficoltà.

Due agenti della polizia che pattugliavano la zona sono intervenuti per separare i due animali e aiutare l’anziano uomo, ma sono stati a loro volta aggrediti dal pitbull, che ha graffiato uno dei poliziotti alla gamba e all’avambraccio.

L’altro esponente delle forze dell’ordine, per soccorrere il collega, è scivolato e ha battuto la spalla contro la portiera della volante. Con difficoltà i due agenti hanno avvisato i responsabili del canile e dell’Asl che, giunti sul posto, sono riusciti a calmare il pitbull e a catturarlo, impedendogli di continuare a fare del male alle persone intorno a lui.

Gli agenti sono stati trasferiti al pronto soccorso dell'ospedale di Caserta per farsi medicare, mentre il cane dell'anziano ferito è stato ricoverato in una clinica veterinaria. Intanto, la polizia indaga per capire chi sia il proprietario del pitbull, che potrebbe essere denunciato per omessa custodia e lesioni.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

killkoms

Mer, 28/08/2019 - 10:35

Ora cosa dicono gli animalisti scesi in piazza contro un poliziotto reo di avere abbattuto un pittbull,detenuto da un pregiudicato,che aveva aggredito un altro poliziotto?

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 28/08/2019 - 12:32

Questi cani sono troppo pericolosi e aggressivi. Vietarne la circolazione in assoluto