Il minestrone di vaccini, "l'immunità di sicurezza" e il Cav: quindi, oggi...

Quindi, oggi...: l'assoluzione di Berlusconi, il social di Trump e il ragazzino accusato di omicidio

Il minestrone di vaccini, "l'immunità di sicurezza" e il Cav: quindi, oggi...

- resto sotto choc. Un ragazzo di 14 anni in Gran Bretagna è accusato dell'omicidio di un bambino di 5 anni. Il povero Logan Mwangi è stato trovato senza vita dalla polizia lo scorso 31 luglio nel fiume Ogmore. Come si può arrivare a tanto appena adolescenti?

- Trump lancia il suo social network. Ed è pazzesco ancora oggi pensare che un leader politico per poter parlare ai suoi elettori, mentre i talebani twittano in libertà, debba inventarsi una piattaforma di proprietà. Democrazia, dove stai andando?

- oggi il Cav al Ppe: "Una notizia che mi ha fatto rabbrividire è stata quella che in Cina si stanno preparando 300 milioni di cittadini cinesi da portare prossimamente in Africa. Quindi è veramente una conquista totale dell’Africa”. È vero. Uno che l’Africa la conosce davvero mi ha detto infatti che in passato i bambini salutavano i “bianchi” con “hello”, in inglese, pensando che tutti gli occidentali fossero sudditi di Sua Maestà. Oggi, invece, appena vedono uno straniero usano il saluto cinese. E questo dice molto della penetrazione di Pechino nel Continente Nero

- dopo l’immunità di gregge, che abbiamo capito non raggiungeremo mai, ora si sono inventati “l’immunità di sicurezza". L’ha detto Matteo Bassetti, secondo cui il 90% potrebbe bastare per definirsi in sicurezza. Speriamo poi non diventi rapidamente il 100%

- non solo cocktail di vaccini, ormai siamo proprio al minestrone. Secondo l’Ema infatti la vaccinazione eterologa è pure meglio di quella omologa, anche in terza dose: "Stiamo vedendo risultati promettenti - ha detto Marco Cavaleri - da studi che confermano una risposta immunitaria più forte quando il vaccino anti-Covid somministrato come seconda o terza dose è diverso dal vaccino ricevuto inizialmente. Continuiamo a raccogliere e analizzare i dati sulla vaccinazione eterologa”.

- alla Bertagni di Avio, in Trentino, stanno cercando di assumere 30 figure professionali per fare la pasta fresca. Il contratto è di tutto rispetto: 1.400-1.500 euro al mese, per 14 mensilità. Il tutto a tempo indeterminato. Piccolo problema: non trovano nessuno. Nessuno. La società ha pure fatto un open day e creato uno striscione di 15 metri con scritto “cercasi personale” per riuscire a trovare qualcuno da assumere a quelle cifre, che mica sono male per un primo ingresso. "L'offerta comprende anche un programma di formazione specializzato perché per raggiungere l'autonomia occorre almeno un anno. Ma l'azienda è anche questa: formazione uguale crescita professionale”, ha detto l’Ad. Si vede che i giovani preferiscono il reddito di cittadinanza

- Ruby uno, due e ter: stesso risultato. Alla fine non c’era nulla, sempre assolto. Ma intanto il Paese è rimasto appeso per anni ad un processo inutile

Commenti