Coronavirus, un'impennata di contagi. Oggi 2.548 nuovi casi. ​Non succedeva da aprile

Da 5 mesi non si registrava un numero così alto di contagi. Solo in Veneto 445 nuovi positivi. I tamponi effettuati sono stati 118.236

Gli ultimi dati del bollettino sulla pandemia di coronavirus, aggiornati a oggi, giovedì 1 ottobre, parlano di 2.548 nuovi positivi e 24 morti. Dall’inizio sono almeno 317.409 i soggetti che hanno contratto il virus. Fino a oggi i deceduti per Sars-Cov-2 sono stati 35.918, +0,1% rispetto a ieri. I pazienti dimessi sono 228.844 (+1.140, +0,5%; ieri +1.198).

Oltre 118mila i tamponi effettuati

Coloro che al momento risultano essere positivi sono 52.647 (+1.384, +2,7%; ieri +633). Il numero sale a 317.409 se vengono contati anche i morti e i guariti, ovvero tutti coloro che sono stati trovati positivi al coronavirus dall’inizio dell’epidemia fino a oggi. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 118.236, 12.672 in più rispetto a ieri, quando erano stati 105.564. Le persone sintomatiche che sono state ricoverate in ospedale sono 3.097 (+50, +1,6%; ieri -1), di queste, 291 nei reparti di terapia intensiva (+11, +3,9%; ieri +9). La regione maggiormente colpita è il Veneto, che nelle ultime 24 ore ha registrato +445 casi positivi.

La situazione nelle varie Regioni

Ecco i casi totali suddivisi per Regione. Nel conteggio si contano i soggetti risultati positivi al coronavirus dall’inizio dell’epidemia, compresi i morti e i guariti. In Lombardia 107.051 (+324, +0,3%; ieri +201). In Emilia-Romagna 35.414 (+103, +0,3%; ieri +101). In Piemonte 35.512 (+110, +0,3%; ieri +170). In Veneto 27.896 (+445, +1,6%; ieri +155). Le Marche 7.983 (+28, +0,3%; ieri +23). La Liguria 13.446 (+111, +0,8%; ieri +51). In Campania 13.132 (+390, +3,1%; ieri +287). Toscana con 14.971 (+144, +1%; ieri +120). Sicilia 7.274 (+156, +2,2%; ieri +170). Nel Lazio 16.740 (+265, +1,6%; ieri +210). Friuli-Venezia Giulia 4.723 (+57, +1,2%; ieri +28). Abruzzo 4.449 (+30, +0,7%; ieri +23). Puglia 7.900 (+114, +1,5%; ieri +99). Umbria 2.500 (+46, +1,9%; ieri +46). Bolzano 3.568 (+29, +0,8%; ieri +17). Calabria 2.002 (+17, +0,9%; ieri +18). Sardegna 3.996 (+96, +2,5%; ieri +51). In Valle d’Aosta 1.315 (+1, +0,1%; ieri +6). Trento 6.040 (+48, +0,8%; ieri +37). Molise 656 (+1, +0,1%; ieri +6) e Basilicata 841 (+33, +4,1%; ieri +32).

Per quanto riguarda invece il numero dei morti per ogni Regione, dall’inizio dell’epidemia in Lombardia 16.960 (+5, ieri +4), in Emilia-Romagna 4.484 (0 nuovi decessi, come ieri), in Piemonte 4.165 (+1, ieri +1), in Veneto 2.183 (+5, ieri +1) Marche 990 (0 nuovi decessi, come ieri), in Liguria 1.608 (+4, ieri +1) Campania 463 (0 nuovi decessi, come ieri), in Toscana 1.165 (+1, ieri nessun nuovo decesso), in Sicilia 312 (+1, ieri +1), nel Lazio 923 (+5, ieri +5), in Friuli-Venezia Giulia 351 (0 nuovi decessi, come ieri), in Abruzzo 481 (0 nuovi decessi, come ieri), in Puglia 596 (+1, ieri +3), in Umbria 85 (0 nuovi decessi, come ieri), Bolzano 292 (0 nuovi decessi, come ieri), Calabria 100 (0 nuovi decessi, come ieri), Sardegna 155 (+1, ieri +3), Valle d’Aosta 146 (0 nuovi decessi, come ieri), Trento 406 (0 nuovi decessi, come ieri), in Molise 24 (0 nuovi decessi, come ieri). Infine, in Basilicata 29 (0 nuovi decessi, come ieri).

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

0rl4nd0

Gio, 01/10/2020 - 19:12

Tutto come previsto. Circa tre mesi fa dicevo con un amico che al ritorno delle ferie sarebbero tornati ad aumentare i contagi e Conte avrebbe prorogato lo stato d'emergenza (ho sbagliato di un mese, io pensavo fino al 31/12 e non al 31/1/21). E io sono una persona normalissima ...

antonmessina

Gio, 01/10/2020 - 19:12

ma piantatela ! siamo oltre 60 milioni in italia !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 01/10/2020 - 19:32

Rischiamo davvero una chiusura totale. Però il virus è meno aggressivo, i morti sono pochissimi rispetto a prima.

ruggerobarretti

Gio, 01/10/2020 - 19:37

In Veneto: da giugno fatti 60.000 tamponi, trovati n. 3 malati, con sintomatologia alquanto blanda. Perche'?? perche' la PCR oltre i 30 cicli produce dati alterati assolutamente inattendibili. Seguitiamo cosi, mi raccomando, branco di delinquenti. Piuttosto e' possibile che ai tanti solerti magistrati non venga qualche dubbio, che non sentano un minimo di puzza di bruciato?? Eppure di notizie contrastanti e fortemente contraddittorie ce ne sono in giro, eccome se ce ne sono!!!!

ruggerobarretti

Gio, 01/10/2020 - 19:44

Tra i nuovi morti un annegato, poi magari un infartuato, uno con cancro terminale,uno per ictus, uno per overdose,uno caduto per le scale, uno accoltellato,uno schiantato con la moto/l'auto/il monopattino (fate voi). Poi magari qualche sventurato tra quelli ricoverati da quattro,cinque o sei mesi, ormai stremati. Catso che comunicazione seria!!!! Piuttosto nel mese di luglio, ma anche ad agosto ho visto assembramenti di ogni tipologia, non uso di museruole e men che meno delle distanze. Ho visto mescolanze di giovani, di gente di mezza eta' e di anziani. Sarbbe dovuta essere una ecatombe ed invece: positivi asintomatici, quindi gente che sta non bene ma benissimo, a josa. Non vi ponete qualche semplice domandina????

pinosala

Gio, 01/10/2020 - 19:55

Con tutti i tamponi che fanno a tutti ce ne saranno sempre più di "contagiati" (una volta si diceva "portatori sani"). Il fatto è che i malati veri non sempre pochissimi, e comunque molte volte di meno che non in altre malattie che non sono chiamate "pandemie" e non generano tutta questa isteria.