Coronavirus, quasi 4000 contagiati. Si valutano nuove zone rosse

L'ultimo bollettino: dall’inizio dell'epidemia in Italia 4.636 persone hanno contratto il virus cinese. Di queste, 197 sono decedute e 523 guarite

Il coronavirus non sembra fermarsi. In Italia, dall’inizio dell'epidemia, 4.636 persone hanno contratto il virus cinese, 778 in più rispetto a mercoledì 5 marzo. Di queste, 197 sono decedute (49 in più di ieri) e 523 sono guarite (+109). Al momento, i soggetti positivi sono 3.916. A comunicare i dati, il commissario straordinario per l'emergenza Angelo Borrelli nel corso del punto stampa quotidiano.

In particolare, i pazienti ricoverati con sintomi sono 2.394 (604 in più rispetto alla giornata di ieri); 462 sono in terapia intensiva (+111), mentre 1.060 sono in isolamento domiciliare fiduciario (-95). Continua a salire anche il bilancio delle vittime: 197 in totale, 49 nella sola giornata di oggi. "Complessivamente, i pazienti guariti sono l'11,98% del totale. I deceduti il 4,25%", ha spiegato Borrelli. Un dato che infonde ottimismo è invece quello delle persone guarite. Sono 109 i pazienti guariti dal coronavirus nelle ultime 24 ore per un totale di 523 persone.

Nel dettaglio, si contano 2.612 casi in Lombardia (compresi 469 guariti e 135 decessi), 870 in Emilia Romagna (17 guariti e 37 decessi), 488 in Veneto (22 guariti e 12 decessi), 159 nelle Marche (4 decessi), 143 in Piemonte (4 decessi), 79 in Toscana (un guarito), 57 in Campania, 54 nel Lazio (3 guariti e un decesso), 32 in Liguria (5 guariti e 3 decessi), 31 in Friuli (3 guariti), 24 in Sicilia (2 guariti), 17 in Puglia (1 guarito e 1 decesso), 16 in Umbria, 12 in Molise, 10 a Trento, 9 in Abruzzo, 7 in Val d'Aoista, 5 in Sardegna, 4 in Calabria e Bolzano, 3 in Basilicata.

Zone rosse

Il commissario Borrelli ha inoltre fatto il punto sulle zone rosse. Pochi giorni fa, l'impennata di casi nel Bergamasco aveva fatto spuntare l'ipotesi di allargamento di queste aree. "Stiamo valutando - aveva spiegato il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro - l'opportunità di estendere la zona rossa sulla base di alcuni criteriepidemiologici, geografici e di fattibilità della misura. Stiamo analizzando con la Lombardia, con grande attenzione, i nuovi casi nei comuni della cintura bergamasca e stiamo vedendo con i dati d'incidenza e in base ai tassi di riproduzione del virus". Ora Borrelli ha spiegato che si sta ancora ragionando sulla situazione: "Il comitato tecnico scientifico sta analizzando le informazioni dei dati in nostro possesso e per domani sapremo quale sarà la sorte delle zone rosse".

Silvio Brusaferro ha aggiunto che "la realtà della Lombardia è particolare. I dati mostrano che c'è un incremento in alcune aree, i dati confermano questa crescita e il comitato tecnico scientifico sta lavorando attentamente per capire e suggerire delle misure da adottare, è in fase di discussione e analisi". Il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, quindi, non esclude l'ipotesi di allargare la zona rossa in altre aree della Lombardia.

"Oggi registriamo 395 tende per il pre triage all'esterno degli ospedali, questo per riuscire a trattare preventivamente eventuali persone positive e non infettare i Pronto soccorso", ha fatto poi sapere il capo della Protezione Civile annunciando anche l'arrivo di 2 milioni di mascherine con le quali sarà dato supporto a tutte le regioni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

jaguar

Ven, 06/03/2020 - 19:05

Se non si fa una quarantena in stile Wuhan, dove tutti erano rinchiusi in casa, non ne usciremo. Da noi si continua a perdere tempo, perchè decidere domani e non adesso, sono forse pochi 778 casi più di ieri?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 06/03/2020 - 19:09

State a casa state a casa, ma vedo al centro commerciale noto per gli articoli sportivi il tutto pieno. Questo vuol dire che la gente se ne strafotte e pensa già dove andare in vacanza. Provate a telefonare al ristorante per l'8 marzo se c'è qualche posto, io dubito.

rigampi1951

Ven, 06/03/2020 - 19:09

Come sempre in italia si chiudono le stalle quando i buoi sono scappati In Cina hanno chiuso TUTTO

Ilsabbatico

Ven, 06/03/2020 - 19:11

Sono convinto che i numeri che danno in Italia siano certi, ma qualcosa ancora non torna. Qualcuno può gentilmente farmi capire perché solo in Italia abbiamo il 12% dei positivi in terapia intensiva quando tutto il resto del mondo arriva forse al 5%????

Lotus49

Ven, 06/03/2020 - 19:13

Prima o poi, al virus saremo esposti tutti. Inutile credere il contrario. Dobbiamo sperare in un buon sistema immunitario e affidarci a Dio.

necken

Ven, 06/03/2020 - 19:13

tutta la lombardia zona rossa mi sembra esagerato visto che ci sono province emiliane che hanno molti piu contagiati che diverse province della lombardia e poi come si farebbe controllarle tutte moltiplicherebbe l'allarmismo mentre i malati cronici ed anziani continuerebbero a morire; è il momento che i tecnici non si facciano predendere anche loro dal panico

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 19:19

49 al giorno..."una semplice influenza".. MA beccatela voi str@zi che minimizzate la semplice influenza..

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Ven, 06/03/2020 - 19:20

Così saremo inculati del tutto. Ma l'Alto Adige? Romani che affollate l'Alto Adige d'estate, non andateci più.

Ritratto di PATARLACCA

PATARLACCA

Ven, 06/03/2020 - 19:22

Consigli: citofonare xi jinping

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Ven, 06/03/2020 - 19:22

E' vero che chi guarisce dal Coronavirus rimane comunque coi polmoni segnati? E' una balla o è la verità? Qualcuno può rispondere?

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Ven, 06/03/2020 - 19:24

Ma la piantano? 4000 persone sono lo 0,006% della popolazione italiana. Parlare di epidemia è da mentecatti per non dire da pazzi criminali visto quello che costerà al paese questa buffonata. Ma chi sta sponsorizzando questa vergogna ignobile?

Troppo@Incazzato.it

Ven, 06/03/2020 - 19:30

Ipotesi Lombardia zona rossa...altra ipotesi di nuovo colpo di stato.Poi, si allargheranno in tutto il nord Italia e,più nessuno voterà. Tutto studiato a tavolino - Auguri Padania.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 06/03/2020 - 19:33

La situazione sta peggiorando, purtroppo.

EnricoV8

Ven, 06/03/2020 - 19:33

Tutta la Lombardia "zona rossa"? Ma si sono bevuti il cervello del tutto? Poi da un pò mi sto facendo una domanda: se gli "esperti" (di cui non dubito) sostengono che il contagio colpirà praticamente tutto l'occidente o il mondo intero almeno fino alla realizzazione di un vaccino, la nostra "smania" di fermarlo o contenerlo bloccando l'Italia a cosa ci porterà? Ipotizzando poi di bloccare il contagio entro marzo/aprile, poi cosa facciamo? Blocchiamo i confini a tutti coloro che devono entrare o uscire? O mettiamo in quarantena tutti? Turisti viaggiatori vari clandestini ecc.? Ah i clandestini non si può...

dredd

Ven, 06/03/2020 - 19:38

I pezzenti che ci sono al governo non hanno interesse ad allargare le zone rosse altrimenti devono concedere i benefici fiscali. Siete schifosi

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 06/03/2020 - 19:43

La Lombardia preoccupa: solo il 4% degli infetti è a letto a casa; tutti gli altri in ospedale, di cui il 15% in terapia intensiva. Nel Veneto, tutt'altra situazione: il 68% è a casa, mentre in terapia intensiva c'è il 6% degli infetti. L'impressione è che in Lombardia non si vada a cercare quelli poco malati o asintomatici, per cui quasi tutti quelli registrati sono ormai messi male; non è un buon approccio.

Oscar.fost

Ven, 06/03/2020 - 19:50

A pensar male a volte ci si azzecca, il pinocchio di volturara non è per caso socio di un'impresa di pompe funebri.

Ramese

Ven, 06/03/2020 - 19:51

Saranno contenti Burioni, Capppuozzzzzo e questa testate ...

Ilsabbatico

Ven, 06/03/2020 - 19:53

Io non capisco leggo commenti demenziali... Ma caxxo! 4636 persone infettate di cui 462 in terapia intensiva sono noccioline???? Ma qualcuno con un po' di materia grigia vuole capire che il problema non è il virus in se che potrebbe anche essere un po' più pericoloso di una influenza, ma il fatto che ammalandoci in tanti contemporaneamente il sistema sanitario non avrebbe strutture e letti a sufficienza per la terapia intensiva????? Ma è così difficile??? Caxxo , stiamo a casa per un po'...chissenefrega della vita sociale, se tutti noi rimanessimo completamente a casa 1 mese già aiuteremmo il nostro ssn ... Ma è così difficile???

lorenzovan

Ven, 06/03/2020 - 19:57

beh..abbiamo in proporzione superato la cina..facendo il rapporto popolazione tra italia e cina a 1/25....l'abbiamo superata in contagiati e morti..e siamo appena all'inizio

lorenzovan

Ven, 06/03/2020 - 19:59

troppo @incazzato.it..dopo commenti tipo il tuo..a malincuore..apprezzo il coronavirus e spero faccia per bene il suo lavoro..

jaguar

Ven, 06/03/2020 - 20:12

BoycottPolitica, guardi che in due settimane siamo a 4000 contagiati e non sappiamo quando finirà. Lei afferma che non è un'epidemia, ci metterebbe una mano sul fuoco?

detto-fra-noi

Ven, 06/03/2020 - 20:29

Attenti che a qualche euroburocrate non venga in mente di dichiarare ZONA INFETTA tutto lo Stivale, per instaurare la legge marziale e per sbaragliare così gli italiani (re)esistenti, per poi confinarli in qualche campo di concentramento con la scusa della salvaguardia pubblica. Questo è il vero pericolo; non tanto il virus, che in Israele è già stato circoscritto in attesa di un vaccino, la cui messa a punto varia dalle 3 alle 4 settimane.

Troppo@Incazzato.it

Ven, 06/03/2020 - 20:32

lorenzovan Ven, 06/03/2020 - 19:59 A pensare male a volte ci si indovina.Si ricordi che,il virus,è attivo anche per lei...Auguri!

ziobeppe1951

Ven, 06/03/2020 - 20:33

Perugini ...19.57.... ma a noi che ce frega...VIVIAMO in Portogallo

jaguar

Ven, 06/03/2020 - 20:34

Qui in Lombardia per ora c'è qualche provincia toccata di striscio dall'epidemia, allargare la zona rossa a tutta la Regione potrebbe essere una soluzione parziale, forse era una decisione da prendere qualche giorno fa. Comunque sono giorni drammatici, in Lombardia i ricoverati sono più del 90%.

Beetelgeuse

Ven, 06/03/2020 - 20:34

Asiatica del 57,2 mil di morti,30.000 in italia,69 13 mil contagi,5000 morti,spagnola1918,oltre 50 mil morti,questa è un epidemia??? direi una fake news!!

Beetelgeuse

Ven, 06/03/2020 - 20:43

Asiatica del 57,2 milioni morti,30mila in italia,69 13 milioni contagi e 5000 morti in italia,spagnola 1918 oltre 50 milioni di morti,e questa un epidemia??direi una bufala!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 06/03/2020 - 20:50

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Onefirsttwo ha la sua idea sulla questione !!! STOP Funziona come le reazioni a catena in una bomba atomica !!! STOP E' cioè la densità di popolazione a scatenare la reazione a catena !!! STOP Se si fanno i conti , i posti nel mondo dove il contagio è maggiore sono a maggiore densità , come appunto Lombardia , Iran e Cina !!! STOP In sostanza tutti avete il virus , ma esso si attiva in una reazione a catena solo quando si è in promiscuità !!! STOP E ricordate : Una volta c'era Dracula , oggi c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhh

KaterinaRozmajzl

Ven, 06/03/2020 - 21:03

Se avessero messo sin dall'inizio l'INTERA Lombardia in quarantena, tutto questo si sarebbe evitato. Ma, si sa, ai lumbard non gli togliere la casa al mare in Liguria, la settimana bianca in Trentino o la crociera nel Sud Est asiatico, sennò muoiono... PS: Qualcuno saprebbe spiegarmi come abbiano fatto a contagiarsi 4000 persone passando tutte per Codogno? O sarà che la zona rossa si è rivelata totalmente inutile, e ci sono centinaia di focolai indipendenti sparsi per tutto il Paese, quindi nessuno è al sicuro? Sarà che questo virus si trasmette via aria e nessuno ce lo dice?

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 06/03/2020 - 21:29

jaguar sei un nemico degl italiani. Sei un itagliano e mi fai schifo. Che cosa proponi ? militari a sparare sulla gente che lavora ? appena succederà i pecoroni come te si tapperanno in casa. E' li che verrò a prenderti, pagliaccio!

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 06/03/2020 - 21:30

Lotus49 te sei il tipico coxlione. Ateo fino al midollo ora ciai caga. Io che sono immune mi sganascio quando leggo le vostre xaxxate!

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 06/03/2020 - 21:31

Leonida55 te sei mio nemico. Metti il tuo indirizzo completo che arrivo a farti la festa.

morello

Ven, 06/03/2020 - 21:52

" SI VALUTANO NUOVE ZONE ROSSE " è da giorni...intanto la stalla è ormai vuota. Lodi ,Cremona ,Piacenza Bergamo e provincia...hanno ormai infettato il resto d'Italia e del mondo

KaterinaRozmajzl

Ven, 06/03/2020 - 22:15

@mailaico Razza di idiota, finiscila di sparare cazzate senza senso e minacciare, altrimenti una denuncia alla polizia postale non te la toglie nessuno. Si sentono tutti onniscienti e potenti dietro una tastiera sti troll!

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 06/03/2020 - 23:41

In Lombardia sono molto sottostimati gli infetti asintomatici o poco sofferenti (77) rispetto al gran numero di ospedalizzati (1931). Mancano all'appello oltre 3200 malati leggeri, per avere percentuali più credibili, simili a quelle del Veneto (63% a casa). Avanti coi tamponi, anche se questo porterà quasi a triplicare il numero degli infetti lombardi, ma di nascondere i malati, anche adesso, non possiamo permettercelo: non ingolferanno ancor più gli ospedali e non saranno untori in circolazione.

ST6

Sab, 07/03/2020 - 02:41

Thorfigliodiodino: "E' vero che chi guarisce dal Coronavirus rimane comunque coi polmoni segnati?". Ma che intendi con segnati? Come tessuto cicatriziale/metattinico? Oppure funziobalmente? Non mi risulta ma ci vorrebbero le TAC o PET/TAC dei guariti per saperlo.

ST6

Sab, 07/03/2020 - 02:42

(segue) immagini medicali nel tempo non solo le attuali.

cuoco

Sab, 07/03/2020 - 08:25

Deh, neanche un articolo sulla sanità pubblica che cura tutti e ha ricevuto tagli esorbitanti e neanche uno sulla sanità privata che non cura nessuno e si cucca finanziamenti pubblici. Vergognosi

buonaparte

Sab, 07/03/2020 - 12:22

bisogna mettere tutti le mascherine non ce altro per fermare il contagio. le azioni del governo hanno fallito.. prima per non fare la quarantena da chi veniva dalla cina e poi ridendo dietro a fontana per la mascherina abbiamo lasciato che si infettasse l'italia.- METTETE LA MASCHERINA TUTTI ANCHE LA PIU SEMPLICE PIU LA USIAMO E PIU AUMENTA LA SUA EFFICACIA .NON MISCHIAMO I NOSTRI RESPIRI CHE NON SONO ALTRO CHE ARIA E VAPOR ACQUEO CHE VIENE DA DENTRO DI NOI..

buonaparte

Sab, 07/03/2020 - 14:54

METTETE TUTTE LE MASCHERINE CHE TROVATE .. SE VOLETE METTETE ANCHE QUELLA DEL PRESIDENTE ROSSI DELLA TOSCANA DEL PD.. HANNO CAPITO ANCHE LORO ORA CHE CI VOGLIONO LE MASCHERINE DOPO AVERE ATTACCATO PER UN MESE FONTANA DELLA LOMBARDIA..