Coronavirus, sarà una "pandemia a cicli". Ecco quanto durerà (davvero)

Lo studio dei ricercatori dell'Imperial College di Londra: ipotesi cicli o chiusura totale. Vaccino ancora molto lontano

Un'epidemia di coronavirus a lunga durata con andamento a ondate: è questo lo scenario descritto dagli studiosi dell'Imperial College di Londra a cui potremmo assistere nel prossimo anno e mezzo.

L'ipotesi dei cicli

Se azzerare completamente il virus cinese è praticamente impossibile ad oggi, adottare misure restrittive è il modo migliore per evitare almeno il collasso delle strutture sanitarie e permettere le cure ai malati. Come riporta il Messaggero, la situazione ipotizzata dai ricercatori prevede un meccanismo di quarantene ripetute: periodi di due mesi, in cui viene rispettata la regola della distanza sociale con la riduzione dei contatti tra le persone, alternati a un periodo di un mese di riapertura. La cadenza trimestrale è solo un'ipotesi, elaborata immaginando che dopo un mese di riaperture il numero di nuovi contagi raggiunga una soglia tale da richiedere una ulteriore stretta di due mesi, il tempo ritenuto necessario per riportare nuovamente l'epidemia vicina allo zero. E così via per almeno 18 mesi.

Questi cicli altalenanti però comporterebbero comunque numerosi contagi e decessi, oltre che un elevanto costo in termini economici e sociali. Un costo che però può essere attenuato, secondo gli studiosi britannici, se si riesce a riorganizzare i cicli produttivi, a rivedere i tempi della vita sociale e le regole della convivenza civile.

Chiusura totale

Lo studio ipotizza anche uno scenario in caso di rigorosa chiusura totale e non ciclica. Il risultato, secondo gli esperti, non sarebbe però molto differente. Anche ipotizzando un lockdown di cinque mesi con successiva riapertura, ci si dovrebbe aspettare ugualmente una ripresa dei contagi. Ma c'è di più. Se il periodo di cinque mesi si concludesse con l'estate, ci sarebbe il rischio di una nuova esplosione dell'epidemia in pieno inverno quando il sistema sanitario è già impegnato con le complicanze dell'influenza e di altri virus respiratori.

Previsioni che però non includono la scoperta di un vaccino che potrebbe cambiare la situazione in modo radicale. I laboratori di tutto il mondo sono già al lavoro per trovare una soluzione definitiva, ma i tempi per un vaccino che blocchi la pandemia e curi i malati di Covid-19 sono ancora molto lunghi. Secondo gli studiosi dell'Imperial College di Londra, se mai si riuscirà a trovare una cura, non si può pensare di avere qualcosa di realmente efficace per combattere il coronavirus in meno di 18 mesi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

vtrgsgcdg

Sab, 21/03/2020 - 14:13

Tarapìa tapiòco! Prematurato il supervirus, o scherziamo? No, mi permetta. No, io... scusi, noi siamo in quattro. Come se fosse antani anche per lei soltanto in due, oppure in quattro anche scribàcchi confaldina? Come antivirale, per esempio. No, aspetti, mi porga l'indice; ecco lo alzi così... guardi, guardi, guardi. Lo vede il dito? Lo vede che stuzzica? Che prematura anche? Ma allora io le potrei dire, anche con il rispetto per l'autorità, che anche soltanto le due cose come ministro, capisce? No, no, no, attenzione! Noo! Pàstene soppaltate secondo l'articolo 12, abbia pazienza, sennò posterdati, per due, anche un pochino antani in prefettura...senza contare che il supervirus prematurato ha perso i contatti col tarapìa tapiòco.

antonmessina

Sab, 21/03/2020 - 14:15

vabbe di qualosa dobbiamo pur morire . amen

Mr Blonde

Sab, 21/03/2020 - 14:17

allora hanno ragione gli olandesi, facciamo ammalare tutti e speriamo che l'immunità di gregge aiuti a venirne fuori

Ritratto di coviDEL.pd...

coviDEL.pd...

Sab, 21/03/2020 - 14:26

il coronavirus durerà qualche mese, fino al vaccino, NULLA in confronto al pcidspd che dura da DECENNI e per il quale NON C'E' CURA

un_infiltrato

Sab, 21/03/2020 - 14:26

Ogni giorno una fanfaluca. Basta!

Ritratto di filospinato

filospinato

Sab, 21/03/2020 - 14:31

La pragmaticità inglese si dimostra preziosa soprattutto nei momenti difficili. I ricercatori dell'Imperial College di Londra sono quelli di dovere che hanno guidato Bojo a dichiarare in modo crudo l'effetto della pandemia, ossia "Preparatevi a perdere i vostri cari". In Italia a invece l'odiosa sinistrumentalizzazione ci ha regalato un "Andrà tutto bene".

jackson1157

Sab, 21/03/2020 - 14:59

Piantatela, uccellacci del malaugurio! Sparate questi titoli solo per avere un minimo di attenzione (e di share pubblicitario) dai vostri ormai ex lettori (me compreso). Cambiate strategia, finché siete in tempo!

Una-mattina-mi-...

Sab, 21/03/2020 - 15:05

MA CHE DICONO!E' UN VIRUS MUTANTE: I VACCINI, guadagni colossali a parte, servono a nulla. Ditelo chiaramente, altrimenti si prende in giro la gente!

Adespota

Sab, 21/03/2020 - 15:07

Se fosse così, cosa ci può essere di peggio di una pandemia mestruata..?

Ritratto di joepass

joepass

Sab, 21/03/2020 - 15:07

Usate l'autoemoterapia, ditelo per favore a tutti, soprattutto ai medici che si trovano in prima linea. Non ha costi e nessun, dico nessun effetto collaterale.Il metodo viene adottato dal prof. Moura in Brasile ed ha risultati miracolosi ! Si tratta di una tecnica semplice che mediante il prelievo di sangue dalla vena e l'applicazione nel muscolo, stimola un aumento di macrofagi, che sono diciamo, una impresa di pulizia per l'organismo. I macrofagi fanno pulizie. Eliminano i batteri, i virus, le cellule tumorali maligne. Fanno una pulizia accurata, eliminano anche la fibrina che è sangue coagulato. Si tratta di un metodo dal costo molto basso, serve solo una siringa. Si può fare ovunque perché non serve refrigerazione - semplicemente perché il sangue viene prelevato e subito applicato al paziente. Non ci sono tecniche particolari da seguire, si fa il prelievo e il sangue prelevato lo si inietta nel muscolo e questo si traduce in un potente stimolante immunitario.

0rl4nd0

Sab, 21/03/2020 - 15:10

Praticamente allora gli inglesi ci sono arrivati prima di noi... No?

ex d.c.

Sab, 21/03/2020 - 15:20

È logico, nessun Paese è attrezzato per epidemie così importanti e restare isolati è per il momento necessario fino a quando non vi sarà la cura per debellare. L'importante è che i tempi siano brevi

Redfrank

Sab, 21/03/2020 - 15:34

Orlando.......vedi che il prof Moura sta in Brasile e non in inghilterra........wake up boys

Guido_

Sab, 21/03/2020 - 15:39

Per favore, evitate scrivere "davvero" nei titoli o all'interno degli articoli, soprattutto conoscendo il metodo e la forma di misurare le fonti in questa casa. E lo dico davvero"....

maurizio-macold

Sab, 21/03/2020 - 15:47

coviDEL.pd, folospinato: neanche una pandemia con migliaia di morti sopisce il vostro odio e la vostra disumanita'.

bernardo47

Sab, 21/03/2020 - 15:50

Se sono quelli che hanno consigliato,il gregge......stiamo freschi!

Ritratto di enricognudi

enricognudi

Sab, 21/03/2020 - 15:53

BEll`idea posso vivere 4 mesi fino a marzo dell`anno prossimo sempre se ad ogni ripresa riesco a sopravvivere ,tanto vale aspettare il vaccino e vivere nel miglior modo possibile rispettando regole ferree rispettando le distanze tra persone , facendo i turni , dislocando le persone e le forze produttive. In Giappone il virus e` sotto controllo circa 20/30 contagi al giorno ma non e` che il paese si e` fermato e solo molto piu` disciplinato. La verita` e` che se muore tanta gente non gliene frega niente a nessuno men che meno allo stato che anzi risparmia. Tutto questo grazie a Conte e questo governo, nelle Filippine e dico filippine non usa o giappone ,han chiuso tutto per un mese con 150 casi accertati in tutta la nazione e stan pensando di passare con disinfettanti lanciati da elicotteri durante la notte per uccidere il virus. Noi 4000 morti ma pensate a fare in modo che la gente non si ammali invece

Cantor

Sab, 21/03/2020 - 15:57

Ogni santo giorno, gli "esperti" ci dicono che è un virus nuovo e che quindi non possono fare previsioni, ma immediatamente dopo squadernano le teorie più assurde e, ovviamente, le più terribili. Il fatto è che questo virus, come tanti altri nella storia umana, potrebbe scomparire la prossima estate e non tornare più.

venco

Sab, 21/03/2020 - 16:06

vitro.... 14,13 sei da ricoverare immediatamente.

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Sab, 21/03/2020 - 16:06

Stanno lentamente capendo, i professoroni vari, che il virus non tornerà in Cina anche se sequestrano la gente in casa? Un piccolo passo avanti ma meglio di nulla. Vedremo gli sviluppi, se ce saranno. In quanto al vaccino il cambiamento radicale sarà solo per l'abnorme giro di soldi che genererà, visto che almeno un terzo degli italiani (anzi, della popolazione mondiale occidentale) 'sto virus ce l'ha già in corpo da mesi ed è praticamente innocuo salvo per i pochissimi (statisticamente parlando) casi ben noti (vecchietti già seriamente compremessi) sparati a nove colonne sui giornali per tenere viva la psicosi isterica...

Savoiardo

Sab, 21/03/2020 - 16:15

E poi arrivera' una crestia diffusa e duratura ped aumenteranno i POVERI ITALIANI senza. Le misure del governo sono demenziali. Bisogna essere realisti. Ogni vivente ha una sola certezza inevitabile: la morte.

Beraldo

Sab, 21/03/2020 - 16:25

E questo è quello che diceva la simulazione di ottobre. O si sparge da solo o viene reintrodotto.

pbellofi

Sab, 21/03/2020 - 16:58

Beh....alla fine l'umanità , in qualche modo, sopravviverà, Come sempre.

rodolfoc

Sab, 21/03/2020 - 16:59

Malcold, lo stesso ODIO che dimostri tu quando sputi su persone che appartengono ad un partito che tu detesti. E non mi riferisco solo a Salvini, parlo dei simpatizzanti della Lega che tu regolarmente tratti da esseri inferiori. Taci falso democratico.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 21/03/2020 - 17:00

IPOTESI, IPOTESI DI MENAGRAMI??? FATELI TACERE, NESSUNO PUÒ PREVEDERE COME E QUANDO??? POTREBBE ESSERE ANCHE LA FINE DEL GENERE UMANO???

gpetricich

Sab, 21/03/2020 - 17:25

Lo sa solo Dio quanto durerà, smettetela con gli articoli senza senso.

Andrea22

Sab, 21/03/2020 - 17:27

Se si facesse un po chiarezza..

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Sab, 21/03/2020 - 18:01

vtrgsgcdg mi compiaccio

Armando Bettozzi

Dom, 22/03/2020 - 15:27

"A tozzi e bocconi" A tozzi e bocconi per essere…buoni si chiude …. si serra… Però in questa guerra che il virus ci sferra e tanti sotterra o calchi la mano o arriva lontano quel virus maligno col brutto suo ghigno. E abietto sogghigna perché alla sua tigna la vaga risposta ben poco gli costa…. E no, miei signori, non placa gli ardori di quel…virulento il vago intervento. Ci vuole fermezza, stringente durezza che è quel che si suole col dente che duole: si estirpa…Fa male… Ma è il solo che vale! Qui, il temporeggiare fa sol prolungare lo stare in … trincea. Ringrazia e si bea il virus-corona di quanto “carlona” sia questa difesa a mortale offesa! E questo, allo scopo (che in ciò conta poco) di salvaguardare la libertà, e dare un … democratico!... libero! … viatico. Armando Bettozzi – 19 marzo 2020