10 errori del governo sul virus Ma Conte non dà spiegazioni

La petizione, indirizzata al premier Conte e al ministro della Salute Speranza, mira ad individuare gli errori commessi fino ad ora nella gestione dell’emergenza sanitaria

Individuare "gli errori commessi, non solo perché ciascuno si faccia carico delle proprie responsabilità, ma soprattutto per evitare" di ripeterli in futuro, così da evitare una possibile terza ondata di coronavirus. È quanto chiedono gli oltre 35mila firmatari di "Operazione verità", una petizione lanciata su iniziativa della Fondazione Hume e di Lettera150 e indirizzata al premier Giuseppe Conte e al ministro della Salute Roberto Speranza.

Il documento intitolato "Covid19: il Governo faccia ora quel che non si è fatto prima", ha come primi firmatari Luca Ricolfi e Nicola Grigoletto per la Fondazione Hume, Giuseppe Valditara e Andrea Crisanti per l'Associazione Lettera150. Tra le migliaia di adesioni , come ricorda Il Messaggero, spiccano nomi illustri. Tra questi vi è anche il professor Massimo Galli dell'ospedale Sacco di Milano, da sempre a favore di misure radicali per contrastare l’epidemia, e numerosi politici come, solo per citarne alcuni, Maria Stella Gelmini, Eugenia Roccella, Marco Boato, Carlo Calenda, Guido Crosetto, Gianni Cuperlo, Vittorio Sgarbi. Molte anche le personalità del mondo della cultura che hanno aderito: Lidia Ravera, Elisabetta Sgarbi, Susanna Tamaro, Patrizia Zappa Mulas, Luigi Brioschi, Alessandro De Nicola, Renato Mannheimer, Giovanni Orsina e Michele Salvati. Come ha sottolineato Veronica De Romanis, docente European Economics Luiss e altra firmataria della petizione, "ogni cittadino ha diritto di ricevere le risposte".

Dopo aver sottolineato che, in base alla Costituzione, il coordinamento e la programmazione delle politiche di tutela della salute degli italiani erano di competenza di Conte e dei suoi ministri, il documento analizza i 10 dossier ritenuti strategici: tamponi di massa, scuole in sicurezza, dati epidemiologici accessibili, tracciamento, assembramenti e sanzioni, terapie intensive, distanziamento sui mezzi pubblici, vaccini antinfluenzali, medicina del territorio, Covid hotel.

Più nello specifico nel documento sono presenti 10 domande che riguardano sia la gestione dell’emergenza che le prospettive per il futuro. Innanzitutto nella petizione si chiede quanto aumenterà il numero dei tamponi nei prossimi mesi e quando verrà garantito a ogni studente sospetto positivo di ricevere i risultati dell’esame entro 48 ore. Poi, e questo più che un quesito è una richiesta, si reclama l’accesso ai dati su morti, ricoverati, guariti, anche a livello comunale. I firmatari del documento chiedono anche quanti sono e quanti saranno gli addetti al contact-tracing, quale è il numero di posti in terapia intensiva e quello relativi ai posti disponibili e ancora liberi nei cosiddetti Covid-hotel e strutture pubbliche e private messi a disposizione per la quarantena . Ma non è tutto. Nella petizione si chiede quando i medici di base verranno messi in condizione di visitare i pazienti, quando si firmerà un protocollo nazionale per la cura dei malati, quando si potrà comprare il vaccino antinfluenzale in farmacia. Ultima domanda messa nero su bianco nel documento: le migliaia di firmatari pretendono di sapere quali sono i piano del governo per far rispettare le misure anti-Covid e per rafforzare il servizio pubblico locale.

Domande a cui dovrebbero rispondere il premier Conte ed il ministro Speranza. Nel documento si afferma che gli errori commessi nei mesi scorsi quando si poteva agire tempestivamente ma "poco è stato fatto" hanno creato il terreno fertile per generare l’attuale "situazione di panico generalizzato che, al di là delle chiusure più o meno severe e più o meno tempestive, sta investendo gli italiani". Su queste materie, si legge nel documento, "è avvenuta la Caporetto del governo" come dimostra l'evoluzione dell'epidemia. ''Il problema cruciale di un'epidemia non è portare il numero di contagi vicino a zero, ma mantenerlo basso quando il peggio sembra passato. Per garantire questo, servono tutte e 10 le cose che abbiamo elencato'', è scritto ancora nella petizione, ''serve, soprattutto, un impegno solenne del governo centrale ad attuarle in tempi brevi e certi. Serve un cronoprogramma che specifichi costi, strumenti, fasi di avanzamento, date di conclusione. Perché il rischio che corriamo è grande. È il rischio che, dopo il tempo delle chiusure, quello delle aperture ci restituisca la medesima illusione in cui siamo vissuti quest'estate”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Jon

Sab, 14/11/2020 - 10:17

CONTE non fa errori..! Esegue perfettamente il compito che le Lobby gli affidano..Compreso quello di mentire spudoratamente nel merito di ogni suo incarico.. Come possa digerire tutto cio' Mattarella, non e' comprensibile..Che digestivo usa..??

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 10:43

Mattarella, dopo caporetto il Re sostituì immantinente Cadorna con Diaz. Da lì la risalita dell'Italia fino alla vittoria. Capito? chi ha orecchie per intendere intenda

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 10:45

X Jon: non usa digestivi, a me sembra che usi sonniferi e in dosi massicce .....

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 10:47

Comunque tranquilli, adesso ci penserà arcuri a fornire di sonnifero anche per tutti gli altri 60 milioni di italiani.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 10:53

E mi raccomando, non disturbate casalino che è impegnato a scrivere letterine a Babbo Natale ...

stefano.f

Sab, 14/11/2020 - 11:12

30 mesi e di questi non se ne saprà mai più nulla.Passano presto.

rudyger

Sab, 14/11/2020 - 11:21

Covid Hotel ? perché non tutte le caserme dismesse e lasciate deperire ? E' piena l'Italia . Nelle zone di confine in Alto Adige in particolare e tutti gli ospedali che vennero chiusi per risparmiare sulla sanità, dicevano loro. Inoltre, ci sono le 50 carceri che furono anch'esse chiuse forse perché in nome della democrazia dovevano dimostrare che in Italia non c'erano delinquenti !Tutto questo, niks. Foraggiamo gli alberghi .

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 11:24

X stefano.f 11.12: ... e intanto noi andiamo a fondo!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/11/2020 - 11:43

@scimmietta - hai ragione su tutto quanto hai scritto.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 14/11/2020 - 11:50

Troppi errori del governo sul virus? Forse che nelle altre attività del governo Conte non vengono commessi altri errori? Comunque sia, il primo grave errore è stato proprio quello di mettere l’avvocato Conte a capo del governo

florio

Sab, 14/11/2020 - 11:53

Mi chiedo cosa altro debba accadere per togliere di mezzo questi distruttori incapaci del paese Italia. Il drammatico che c'è metà della popolazione che ancora li vota, proprio vero che meritiamo di sparire. Il Titanic affonda e l'orchestrina continua a suonare!

vocepopolare

Sab, 14/11/2020 - 12:13

ormai le voci che si levano contro questo governo sono insistenti e provenienti da settori che fino ad ieri nessuno poteva immaginare, personaggi di sinistra ,della cultura , dello spettacolo ,da imprenditori e perfino da rilevanti politici pd come il governatore de luca che nella sua settimanale uscita in tv ne ha avute per tutti e con parole assolutamente pesanti ad iniziare dai 5S per finire con conti e con un invito pressante alle dimissioni, proponendo un governo di unità nazionale od altro. Ora si può stimare come si vuole l'iniziativa di de luca, ma ci saremmo aspettati una qualche reazione ufficiale da parte del partito e del capo del governo. Nulla, se non la squallida idea di minimizzare con qualche battuta spiritosa nei confronti del governatore da parte dei soliti amici .

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 12:15

X lorio 11.53: se la suonano e se la cantano fra di loro, tengono duro perché sono incollati alla poltrona e se la mollassero almeno l'80% di loro non saprebbe fare niente, dato che non ha mai lavorato veramente (nel senso di essere produttivi) e quindi fine della pacchia del lauto e generoso stipendio ... Comunque rassegnati, col cavolo si possono sognare che il 50% degli italiani voti ancora per loro e questo lo sanno benissimo, per questo non mollano e continuano a contare sul sonno profondo del nostro caro presidente....

antoniopochesci

Sab, 14/11/2020 - 12:26

Stimo molto il prof. Ricolfi soprattutto da quando a luglio scorso fu uno dei primi a smontare il piedistallo su cui la cortigianeria mediatica aveva innalzato San Giuseppi. Fu lui, sulla base di dati incontrovertibili, a demolire il cosiddetto modello italiano e ad inchiodare il Governo sul fatto che, per quanto riguardava il numero dei morti, l'Italia superava - in proporzione - USA e Brasile ed era dietro solo a Gran Bretagna, Belgio, Spagna. Nel nostro paese ci vuole gente come Ricolfi, Cacciari, ecc. di area culturale di sinistra, a dissacrare la cosiddetta sinistra di adesso diventata bigotta, conformista, reazionaria, integralista, direi talebana, lontana mille miglia da quella laica, libertaria, anticonformista in cui all'Università ci siamo formati

vocepopolare

Sab, 14/11/2020 - 12:26

quando si parla di presidenti della repubblica e delle loro azioni a noi ricorre sempre e più forte l'immagine e la personalità di Sandro Pertini. Dove sei grande Sandro ,perchè dopo tanti rischi ed azioni nobili hai abbandonato il tuo caro paese, svegliati ! ,non vedi dove siamo affondati? noi abbiamo urgente bisogno del tuo immenso coraggio della tua fervida intelligenza, noi sappiamo che mai avresti tollerato scempi contro un popolo buono e lavoratore!

vocepopolare

Sab, 14/11/2020 - 12:39

quando questo governo parla di progetti per il futuro, sul come impiegare i soldi del rf subiamo uno scuotimento del sistema nervoso che ci causa una profonda crisi depressiva. Ci chiediamo, oggi che molte voci importanti finalmente si fanno sentire contro un governo fatto da improvvisatori ,per quanto tempo ancora dobbiamo sopportare di essere sottoposti ad una dittatura carnevalesca dove è meglio prendere col ridere decisioni da piangere? qualcuno ci dia una risposta intelligente.

Noodles

Sab, 14/11/2020 - 13:05

Tra gli errori personalmente ritengo che ci sia anche un tardivo ricorso alle misure attuali di contenimento, che se prese qualche settimana prima avrebbero potuto essere più leggere. Una grave responsabilità nella situazione attuale però credo che vada attribuita anche ai numerosi negazionisti in particolare a coloro che ricoprono ruoli importanti o, peggio, svolgono la professione medica. Chissà con che faccia adesso riescono a guardarsi nello specchio.

Happy1937

Sab, 14/11/2020 - 13:15

A Conte e ai suoi la Maestra delle elementari ha insegnato solo il “Futuro” dimenticandosi che esiste anche il “Presente”. Faremo, daremo.....tutto bromuro per i gonzi, senza seguito operativo. Dopo aver fatto mancare respiratori ( anzi hanno sbeffeggiato chi con i suoi soldi ha finanziato l’Ospedale della Fiera), le mascherine, i disinfetta,ti, i camici per i sanitari e tante altre cose in Primavera, da Giugno si sono dati agli ozi di Capua. Sono rimasti in panciolle e qualcuno ha scritto libercoli autoincensanti. Colpa soltanto loro e della loro mancanza di senno se ora tutto sta ricominciando da capo.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 13:16

X vocepopolare 12.26: .... e Cossiga? Anzi, scusa Kossiga? Ti ricordi che i kompagni lo hanno messo sotto accusa per attentato alla costituzione, ne hanno chiesto l'impeachment costringendolo alle dimissioni? Sono sempre gli stessi kompagni che ci troviamo ora al governo .... con l'aggravante dei grillini.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 14/11/2020 - 13:22

dopo il silenzio degli innocenti...il silenzio del parassita di palazzo Chigi.

maurizio-macold

Sab, 14/11/2020 - 14:16

@ SCIMMIETTA (13:16). Insieme ai grillini ha governato anche la Lega con Salvini, lo ha scordato? Ed a proposito di kompagni le ricordo che Salvini nel 1997 era il leader dei komunisti padani: ha scordato anche questo?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 14:31

X maurizio-macold 13.16: la Lega, quando ha capito con chi aveva a che fare, se ne è andata del governo, te ne sei scordato? E i kompagni non hanno atteso più di due minuti per saltare sul carro del "poltronaio". In quanto a Salvini nessuno è scevro da peccati di gioventù, l'importanrte e pentirsene a tempo debito. Resta la sciagura del grillismo aggravata dalla sete di poltrone dei kompagni di merenda. I danni sono sotto gli occhi di tutti, basta togliere le fette di salame per vederli.

florio

Sab, 14/11/2020 - 14:35

maurizio-macold-14:46, Salvini è stato al governo per 14mesi ma chi aveva la maggioranza erano e sono i 5stelle, ha fatto quello che ha potuto, poi a fronte dei no su tutto, era impossibile operare con certe menti. Ha avuto il coraggio di lasciare la poltrona, cosa che il PD fino allora nemico dei grulli, si è guardato bene di lasciare spazio al voto popolare, insediandosi insieme agli odiati nemici pur di non andare al voto. I risulatti gli abbiam o davnti agli occhi, sgoverno incapace di prendere qualsiasi decisione, non vanno d'accordo su nulla, e gli italiani sono spettatori impotenti di questo sfacelo. E vinite a parlare di Salvini e Meloni, guardi che al governo ci sono i suoi amici e fino a prova contarria chi decide le sorti del popolo è chi governa, non chi è all'opposizione. LE E' CHIARO!

maurizio-macold

Sab, 14/11/2020 - 14:40

@ SCIMMIETTA (14:31). In quanto a Salvini leader dei KOMUNISTI PADANI Lei scrive quanto segue: "nessuno è scevro da peccati di gioventù, l'importante e pentirsene a tempo debito". Questo pero' vale anche per lei ma dubito che lei possa cambiare idee "politiche", perche' mentre Salvini ha fatto scelte dettate dal VIL DANARO nel suo caso dovrebbe fare una scelta di coscienza civile, e la vedo veramente dura. Non mi risponda perche' con questo forum ho chiuso. Buona giornata.

barnaby

Sab, 14/11/2020 - 14:58

Salvini ha capito tutto del comunismo e lo ha rigettato, cosa che non riesce di fare a certi troll presenti su questo giornale che delegittimano gli avversari considerandoli nemici da abbattere, che danno lezioni di superiorità morale e si dicono antifascisti mentre, camuffati da democratici, rasentano lo stalinismo.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 15:23

X maurizio-macold 14.40: se veramente sono riuscito a farti "chiudere" col forum mi dai un'ottima notizia! Purtroppo non ci credo perché, fino a quando non ti disconnetterai dal microchip che ti hanno impiantato nel cervello, i tuoi burattinai continueranno a farti sproloquiare.

Ritratto di Enzo53

Enzo53

Sab, 14/11/2020 - 15:25

La forza terribile che ha questo governo è l'opposizione.Il solo pensiero che a governarci siano Salvini e Meloni,fa passare in secondo ordine gli errori che possono aver compiuto in questa pandemia.Una destra seria e capace non si comporta come il felpato e la pescivendola(grida sempre senza dire niente e viene considerata una leader politica).Tifare a prescindere, porta la metà degli italiani che non voteranno mai per il centrodestra che considerano illiberale, razzista e fascistoide a schierarsi compatto a favore di Conte anche quando si devono turare il naso(alla Montanelli).Spiegava bene l'ex Direttore del Giornale che la forza della DC era il PCI(invotabile).La stessa cosa è oggi.Questo cdx per i moderati e liberali è inviolabile.

Ritratto di Enzo53

Enzo53

Sab, 14/11/2020 - 15:33

Scimmietta dice che i 5Stelle all'80% sono incollati alla poltrona perchè non hanno mai lavorato.E Salvini e Meloni che lavoro hanno fatto?Quando e quanto hanno prodotto.Sono dei politicanti incapaci e mangiano pane a sbaffo da una vita.La Meloni con tre stipendi e mai presente in nessuna assemblea eletta(come Salvini).Voi la maschera la dovete mettere al di là del Covid,per la vergogna.

Ritratto di Enzo53

Enzo53

Sab, 14/11/2020 - 15:35

Salvini ha fatto cadere il governo non perchè gli dicevano sempre no i 5 Stelle,ma per sete di potere.Voleva i poteri assoluti.Baciava crocefissi e madonne.Ed il miracolo è avvenuto.E'andato fuori dalle p...

barnaby

Sab, 14/11/2020 - 15:54

Un moderato e liberale non da della pescivendola ad una segretaria di partito, a meno che non sia un vero comunista e anche scribacchino.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 16:00

X Enzo53 15.33: leggi meglio, ho parlato, nel senso produttivo, dell'80% del governo ... per quanto riguarda i 5Stelle li conosci meglio tu. Se ti può interessare, per quanto possa valere, non sono un fan né della Meloni né tantomeno di Salvini, come ben sai la tifoseria è parte del dna della sola specie umana, non di tutti i primati in quanto tali.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 16:04

X Enzo53 15.35: si, forse è vero, ha chiesto al popolo italiano di dargli pieninpoteri, non c'è dubbio, ma lo ha chiesto! Conte, vicevesra, se li è presi senza mai essere stato eletto e mai averlo chiesto a nessuno ... se li è presi e basta. Complimenti a te che hai plaudito all'operazione.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 14/11/2020 - 16:28

X Enzo53 15:25...Ha ragione quando dice che ancora molti italiani accettano Conte e la democrazia parlamentare per paura del sovranismo salvinian-melonista. Passare da democrazia liberale a sovranismo è un cambio epocale da cui non si torna indietro, è questo che spaventa e frena molti. Ma le democrazie liberali crollano quando appare l'uomo forte che trae il suo potere direttamente dal popolo e IL CAPITANO, nello storico "Discorso di Pescara" ha sgomberato ogni dubbio in proposito: IO sono il "CAPO con i pieni poteri" invocato dal popolo. Lei dice che il sovranismo è invotabile, ma se votassimo oggi il sovranismo sarebbe realtà e entro pochi anni sarebbe realtà anche lo Stato sovranista, questo dicono i numeri.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 14/11/2020 - 16:40

X perSilvio46: 16.28: dai, coraggio, una ripassatina alla nostra Costituzione ti farebbe più che bene.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 14/11/2020 - 17:22

Un tempo si rammentava: date a Cesare quelli che è di Cesare Imperator ecc. ... oggi siamo più moderni e mi sovviene una logica::prendiamo al popolo quello che è del popolo e il resto se lo prendano in ...saccoccia

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Sab, 14/11/2020 - 17:39

perSilvio46 - 16:28 Un livello di humor tendente al british come il suo è una rarità: bravo! Complimenti...

zagor1963

Sab, 14/11/2020 - 17:40

se ci fosse stato Salvini e il cdx al governo non solo si sarebbero mosse tutte le magistrature d'italia ma avrebbero già 100 avvisi di garanzia questo governo ha creato una dittatura ha chiuso uno stato prima x 2 mesi senza ottenere nulla, e adesso si ripete non ha alternative , l'unica cosa di cui si preoccupa è okkupare tutti i mass media x manipolare l'informazione come nei regimi qualcuno invoca Mattarella? ma apra gli occhi se non ci svegliamo faremo tutti una brutta fine questi si lavano la bocca contro il fascismo e poi aprono le porte al nuovo regime comunista alleato con i poteri forti

Giorgio5819

Sab, 14/11/2020 - 17:43

E il presidente della repubblica tace e acconsente...

cgf

Dom, 22/11/2020 - 15:16

L'umile sente che sbaglia e lo ammette,l'ipocrita sente che sbaglia e lo nasconde,l'arroganza e' immune dall'errore. Cit.