Dimissioni ufficiali di Ferrara, Cerasa nuovo direttore de Il Foglio

Il nuovo direttore è molto legato al Partito Democratico. Che Matteo Renzi abbia (finalmente) trovato il "suo" giornale?

Il dado è tratto. Le dimissioni di Giuliano Ferrara dalla direzione del quotidiano Il Foglio, sono ufficiali. Testimone passato al giovane renziano di ferro Claudio Cerasa. L'annuncio dell'ormai ex direttore era stato fatto in diretta tv al programma televisivo Le invasioni barbariche di Daria Bignardi.

Il giornalista non passerà il resto dei suoi giorni in poltrona, ma continuerà a "far parte della combriccola" e a scrivere. La parola d'ordine, come Matteo Renzi comanda, è "largo ai giovani". E Ferrara sembra averla seguita alla lettera affidando la direzione a Cerasa, ottimo giornalista, figlio d'arte (il padre Giuseppe Cerasa, capo della redazione cronaca di Roma del quotidiano Repubblica) e molto (ma molto) vicino al premier e al Partito Democratico. Maliziosamente si potrebbe pensare che Renzi abbia finalmente trovato il "suo" giornale, ma per avere qualche conferma (o smentita) bisognerà valutare le prime mosse del nuovo "timoniere" de Il Foglio. Certo, vista la situazione dell'editoria italiana, non sembra un'impresa facile per Cerasa.

Commenti
Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 28/01/2015 - 11:42

Non vedo problemi: basta smettere di comprarlo e leggerlo!