Don Mazzi: "Ho un rapporto difficile con Dio. Ce l'ho con lui perché ha creato l'Inferno"

Intervistato dal settimanale Oggi, Don Mazzi ha parlato della Chiesa, del Papa e del mondo religioso con toni piuttosto insoliti: "Credo che la Chiesa sia il luogo dove si trova il Dio più piccolo"

Don Mazzi: "Ho un rapporto difficile con Dio. Ce l'ho con lui perché ha creato l'Inferno"

Don Mazzi non usa troppi giri di parole e intervistato dal settimanale Oggi si lascia andare a espressioni insolite verso Dio e le gerarchie ecclesiastiche.

"Io non mi nascondo mica - dice Don Mazzi al settimanale Oggi -. Con Lui è sempre stato un rapporto difficile… Credo che Lui mi voglia bene, anche se ho la sensazione che non comprenda e non accetti alcuni miei dubbi che lo riguardano… Non capisco come abbia fatto a inventarsi l'Inferno. Per me più una persona sbaglia quaggiù, più può essere certo di trovare un Padre lassù".

Insomma, Don Mazzi non si rivolge a Dio nei soliti termini. E le parole di chi per mesi si è preso cura di Fabrizio Corona, quindi, sono destinate a far discutere. Ma non è tutto. Tra una domanda e l'altra ne ha da dire anche sulla Chiesa. "Non riesco a capire coma facciano quei quattro preti vestiti di rosso a parlare della fede come se fosse una cosa inventata e costruita da loro… Mi riferisco a quelli più in alto di me che pensano di avere Dio nelle loro tasche. Andrebbero scomunicati… Papa Francesco mi sta molto simpatico. Là dentro, in Vaticano, è in minoranza: mi auguro che ci rimanga a lungo… Dio l'ho sempre trovato nelle persone più umili e bisognose. Dove l'ho trovato meno è stato in Chiesa… Credo che la Chiesa sia il luogo dove si trova il Dio più piccolo".

Commenti