Ecco i nove sintomi che un uomo non dovrebbe mai ignorare

Dal bisogno di andare in bagno nel cuore della notte a un improvviso e violento dolore all’alluce, sono nove - secondo i medici britannici - i sintomi che un uomo non dovrebbe mai ignorare

Dal bisogno di andare in bagno nel cuore della notte a un improvviso e violento dolore all’alluce, sono nove - secondo i medici britannici - i sintomi che un uomo non dovrebbe mai ignorare.

Segnali che potrebbero rivelare problemi ben più seri, spiegano gli specialisti sul ’Daily Mail’. Ecco dunque i campanelli d’allarme che dovrebbero spingere gli uomini a un controllo dal medico: 1) Disfunzione erettile. Potrebbe essere una spia di malattia cardiaca, spiega Raj Persad, urologo del Bristol Royal Infirmary. Non è un caso che un uomo con problemi di erezione tenda a sviluppare un problema cardiaco entro 5 anni. 2) Gonfiore dei pettorali, che arrivano a somigliare a un seno. Può essere spia di un sovrappeso da correggere o di uno squilibrio ormonale nel caso in cui si tratti di ginecomastia, dice Ashley Grossman, endocrinologo dell’Università di Oxford. Possibile anche che riveli problemi al fegato. Insomma, è opportuno fare una serie di controlli. 3) Necessità di andare in bagno di notte. Può svelare un’ipertrofia prostatica o un tumore alla prostata, spiegano da Prostate Cancer UK. 4) Nessun senso dell’olfatto o alterazione nella libido. Potrebbero rivelare problemi endocrini, ormonali e disturbi della fertilità, dice Michael Dooley della Poundbury Clinic al King Edward VIÌs Hospital. 5) Noduli testicolari. Nella maggioranza dei casi si tratta di condizioni benigne, ma potrebbe anche trattarsi di un tumore al testicolo. È bene consultare il medico. 6) Sangue nelle urine. Potrebbe essere un tumore della vescica. 7) Abitudine a bere in modo pesante. Potrebbe celare una depressione, avverte il medico John Chisholm. 8) Dolore violento all’alluce in assenza di traumi. Potrebbe essere gotta, una malattia tre volte più comune negli uomini rispetto alle donne. È il caso di parlarne con il proprio medico. 9) Noduli intorno ai capezzoli. Potrebbe trattarsi di carcinoma mammario, un tumore più raro negli uomini ma che solo in Gran Bretagna viene diagnosticato in 350 pazienti l’anno.