Ecco l'applicazione che con un clic stronca le frodi alle assicurazioni

Nel cruscotto della macchina niente più fogli colorati: adesso il risarcimento danni in caso di incidente si chiede con un «clic». Proprio così: la «cellulare-mania» dell'era 2.0 rottamerà fogli e vecchi trucchetti «froda-assicurazioni», compreso il vizietto di vedersi gonfiare i danni a volte con la complicità del carrozziere altrui.

Quel caos di frecce e quadrati da barrare sarà insomma un lontano ricordo grazie a «Sa Free», un'applicazione scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone, che consente di procedere alla compilazione di dati e dinamica dell'incidente da spedire con un «clic» alla compagnia assicurativa.

L'applicazione è stata realizzata da Sicurezza e Ambiente, azienda leader in Italia nel servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza stradale, e rilasciata gratuitamente. Per i meno tecnologici niente paura, Sicurezza e Ambiente mette a disposizione un «personal assistent» operativo 24 ore su 24 in grado di assistere telefonicamente l'utente o raggiungere entro 20 minuti il luogo dell'incidente, fornire supporto ai conducenti coinvolti e ripristinare le condizioni di sicurezza stradale e ambientale.

Con la stessa «Sa Free», inoltre, in prossimità del rinnovo della polizza assicurativa attraverso la semplice compilazione del modulo «Ispezione veicolo», si possono fornire alla compagnia le foto e le condizioni della vettura, potendo usufruire di uno sconto sulla polizza. I dati sono immediatamente visualizzabili e fruibili nella sezione dedicata del portale di Sicurezza e Ambiente, garantendo la certificazione del mittente e il momento della compilazione. Nell'applicazione è prevista anche una terza funzione, «Sicurvia», che con un sistema di geolocalizzazione avverte il cittadino dell'approssimarsi di un «Punto nero», una zona dove avvengono frequenti incidenti. Sicurezza e Ambiente conta su una rete di oltre 600 centri logistici in tutta Italia con circa 2.500 operatori specializzati. L'intervento tempestivo degli operatori garantisce inoltre lo smaltimento dei liquidi e dei rifiuti solidi riversati ogni anno sulle strade italiane a seguito di un incidente.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.