Ecco perché Bowie aveva un occhio diverso dall'altro

Diverso non era il colore ma la grandezza della pupilla. Tutto per un pugno che gli rifilò un suo amico, quando entrambi avevano 15 anni

Ecco perché Bowie aveva un occhio diverso dall'altro

Molti erano convinti che David Bowie avesse gli occhi di colore diverso. In realtà non era così. Aveva solo una pupilla più grande, e da questo derivava l'impressione che vi fosse una differenza cromatica. Non era nato così. Tutto successe a causa di un pugno. Quando aveva 15 anni un suo amico, Bowie litigò con un amico, George Underwood, a causa di una ragazza. Underwood gli rifilò un pugno e, poiché aveva un anello, il danno all'occhio di Bowie fu abbastanza serio. Bowie dovette affrontare diversi interventi chirurgici. Alla fine salvò l'occhio sinistro, ma la pupilla gli rimase più grande dell'altra. A seconda della luce e dell'intensità l'occhio sinistro può sembrare più scuro di quello destro.

Nonostante la scazzottata Bowie e Underwood rimasero sempre amici. Non solo, Underwood collaborò anche con Bowie, disegnandogli le copertine di alcuni dischi. Particolare curioso: in un'intervista del 2012 Underwood dichiarò che l'occhio "diverso" aveva portato "fortuna" a Bowie, suscitando la curiosità della gente. A tal punto che, un giorno, Bowie lo ringraziò: "George - gli disse il cantante - credo che alla fine mi hai fatto un favore".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti