Ecco in quali Regioni il governo ha inviato migranti positivi al Covid

Toscana, Piemonte, Basilicata, Molise, Lazio: il governo giallorosso ha deciso di smistare i migranti positivi al coronavirus in giro per l'Italia

Dal Lazio alla Toscana, dal Lazio al Piemonte, passando per Basilicata e Molise. Il governo giallorosso ha deciso di smistare i migranti in varie regioni italiane, così da alleggerire la pressione sull'hotspot di Lampedusa, ormai al collasso. Al di là della logica alla base dell'accoglienza, c'è un altro problema da considerare al tempo del coronavirus. Ossia la possibilità che i nuovi arrivati possano essere infettati dal Covid.

Il contesto sanitario aggrava dunque una situazione già di per sé molto complessa. Già, perché basta un solo migrante positivo all'interno di una struttura per creare un vero e proprio focolaio. Come accaduto, d'altronde, all'ex Caserma Serena di Treviso, in cui sono state trovate 134 persone infette durante lo screening che ha coinvolto i 293 ospiti e i 22 operatori impegnati nell'edificio.

Un ulteriore problema è rappresentato dalla scelta dell'esecutivo giallorosso di voler spostare gli stessi migranti in giro per l'Italia. Il rischio, in questo caso, è quello di portare il coronavirus in regioni in cui l'R0, cioè il parametro usato per valutare l'andamento di un'epidemia provocata da una malattia infettiva, era sotto controllo.

Detto altrimenti, dal momento che in Sicilia la situazione è critica, i giallorossi stanno distribuendo i nuovi arrivati, molti dei quali positivi al coronavirus, nel resto del Paese. Poco importa se la mossa di Giuseppe Conte ha scontentato tanto la destra quanto la sinistra. Piaccia o non piaccia, la strada è stata tracciata.

Le regioni a rischio

Ma in quali regioni sono stati inviati i migranti infetti? Secondo quanto riferisce il quotidiano Libero, 19 immigrati positivi al Covid sono stati inviati da Lampedusa al Centro temporaneo di permanenza di Torino. Il trasferimento, tra l'altro, ha creato disordini e un carabiniere è rimasto ferito.

In Toscana, a Livorno, cinque immigrati restano ricoverati nel reparto Covid dell'ospedale. Ricordiamo che i pazienti, per sfuggire ai controlli, si erano tuffati nelle acque del porto da una nave traghetto proveniente da Malta.

In Sicilia, a Lampedusa, si sono verificati ben otto sbarchi, compreso il soccorso di un barchino; calcolatrice alla mano, nell'isola sono giunte ben 250 persone. L'hotspot ne contiene 950. Un numero enorme, che ha spinto il sindaco locale, Totò Martello, a chiedere il loro trasferimento. La Prefettura di Agrigento ha quindi informato che 170 di loro finiranno a Porto Empedocle, ad Agrigento. Nel frattempo, a Palermo, al San Paolo Hotel, alcuni tunisini, in quarantena, hanno lasciato le loro camere creando non pochi scompigli.

Attenzione però anche alla Basilicata, dove ci sono da segnalare i 37 bengalesi positivi al Covid e un clima molto teso. Nel Lazio lo scenario è stato descritto dalle parole dell'assessore alla Sanità Alessio D'Amato: "Registriamo 18 casi e zero decessi. Di questi 4 provengono da altre Regioni e 5 sono casi di importazione: un caso del Bangladesh, uno da Albania, uno dalla Moldavia, uno dal Pakistan e uno dalla Polonia". In tutto sono quasi 400 i migranti trasferiti in loco dalla Sicilia. In Molise troviamo invece 171 immigrati provenienti da Lampedusa; due di loro sarebbero risultati positivi al coronavirus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Flex

Flex

Dom, 02/08/2020 - 10:36

Si sono dimenticati la rossa Romagna che sia un caso?.

Enne58

Dom, 02/08/2020 - 10:52

Tanto poi la colpa la diamo alla Lombardia e a Fontana

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Dom, 02/08/2020 - 11:02

la responsabilità di questa gente che continua a contagiare di chi è ? a chi va attribuito tale onore ? il responsabile pagherà le conseguenze ? infine mi chiedo come mai non li mandano in romagna ...........

Italia_libera

Dom, 02/08/2020 - 11:09

Normativa e provvedimenti emergenza Coronavirus! Questi governanti ce li mandano in giro in tutta Italia a infettare intere regioni! Non si puo' trasportare il virus colonizzando regioni,in questo modo di agire andremo di nuovo a infettare tutto il territorio italiano.

Raffaello13

Dom, 02/08/2020 - 11:15

In Veneto e lombardia poi arrivano quelli che scappano dagli Hot Spot a sorveglianza fasulla. Il Governo filo PD sta alimentando la seconda fiammata di infezioni con gestione opaca e cialtrona dei migranti, prima era abituato a lasciarli scappare nel sottobosco della illegalità, adesso il Virus che portano scombina tutto pechè fa emergere traffici illegali prima negati dai buonisti.

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Dom, 02/08/2020 - 11:26

Focolai diffusi sono il modo più sicuro di suscitare una nuova epidemia. Che intelligenza...

oracolodidelfo

Dom, 02/08/2020 - 11:47

Questi incompetenti, anzichè concentrare i clandestini positivi e arginare il Covid19, praticano la malsana idea di smistarli in modo da diffondere la malattia.....Come si fà nel 2020 a non essere in grado di fare ciò che fecero i Governanti ai tempi della peste del Manzoni?

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Dom, 02/08/2020 - 11:51

Se è vero che c'è un Dio, perché permette tutto questo. Tocco con mano un’amarezza profonda, mi chiedo e chiedo come possa essersi ridotta così L'Italia....., non si merita questo regime politico e non si merita siffatti ministri. Non si rendono conto che questi "spacciati comportamenti "di..,...... , queste sceneggiate napoletane vi torneranno contro come un boomerang con gli interessi. Povera Italia e povera Patria, ogni giorno sulle prime pagine di quotidiani, telegiornali internazionali con questo teatrino della politico

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 02/08/2020 - 12:02

La logica porta a circoscrivere un focolaio NON SPARGERLO . Ma la logica dove sta? Al timone c'è un sol uomo , prepariamo i salvagenti o ammutiniamoci.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 02/08/2020 - 12:25

I migranti contagiati sono stati mandati nelle RSA?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 02/08/2020 - 12:31

X Galahad12 11.26: prorogato (ad hoc?) lo stato di emergenza .... a pensar male si fa peccato, me si indovina quasi sempre.

Ilsabbatico

Dom, 02/08/2020 - 13:21

Tranquilli, verranno smistati in TUTTE le regioni....

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Dom, 02/08/2020 - 13:25

Qui in Fvg in pochi giorni il numero di questi poveracci è aumentato di 500 unità, probabilmente i più provenienti dalla Solvenia previo controlli "ad usum imperium", alle frontiere..

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 02/08/2020 - 13:48

leggo varie nazionalità tipo senegal, tunisia, egitto, bangladesh, polonia, romania, albania..... ma quante guerre ci sono al mondo???? come mai in televisione non si vede niente????

rino34

Dom, 02/08/2020 - 14:21

continuano a perseguire un'ideale di società che ritengono giusto, ma che è minoritario nel paese. Loro che hanno perso le elezioni si sentono in diritto di imporci una società multietnica. Ecco la loro democrazia, la stessa che gli fa pensare di essere gli unici depositari dell'unica vera verità. gli altri non hanno nessun diritto di governare

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 02/08/2020 - 14:29

Mi permetto di correggere la redazione. Il focolaio di Treviso non c'entra nulla con i migranti giunti in questi giorni. Sono persone residenti in Italia da anni, integrati e che lavorano. Avete scelto l'esempio sbagliato.

Fjr

Dom, 02/08/2020 - 14:30

Quindi missione di quei disadattati che stanno a Roma e' di riuscire ad infettare anche le regioni che erano covid free,davvero geniale,non vi preoccupate,se riusciremo a salvarci ce ne ricorderemo alle votazioni

trasparente

Dom, 02/08/2020 - 14:39

giangol dove si fa la guerra è qui in Italia, senz'armi ma a colpi di leggi che ammazzano imprese e famiglie. Purtroppo pochi se ne rendono conto.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Dom, 02/08/2020 - 14:47

Ma quanto sono bravi questi qua! Contageranno tutta l'Italia e gli italiani contenti li rivoteranno. Tanto, i clandestini sono brave persone che ubbidiscono e sono disciplinate e rispettose delle regole! :))

trasparente

Dom, 02/08/2020 - 14:48

Gli untori dei focolai... un giorno saranno presi processati e condannati.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 02/08/2020 - 15:04

Cioè, fatemi capire, il sindaco di Lampedusa strillava che voleva i migranti mesi fa ed ora glieli tolgono, gli altri sindaci che non li vogliono, glielo impongono? Già, già, l'italia funziona tutto alla rovescia.

Gio56

Dom, 02/08/2020 - 15:29

stamicchia,li conosce uno a uno,tutti amici suoi?

albyblack

Dom, 02/08/2020 - 15:47

bravo stamicchia, difensore del pensiero unico globalista. sulla base de chè afferma ciò ? comunque, a prescindere, le faccio una domanda: può spiegare perchè è favorevole (sempre che lo sia, ovviamente), al fatto che tutti i giorni centinaia di persone, che per inciso non sfuggono nella stragrande maggioranza dei casi ne da guerre ne da cataclismi, giungono qui in Italia con tutto il carico di problemi, non ultimo quello sanitario, che ciò comporta?

machimo

Dom, 02/08/2020 - 16:24

Questo governo ha solo un obiettivo a distruggere l’Italia è la nostra cultura. Lo fanno con tutto che hanno in mano. C’è un responsabile è lui è il presidente che deve difendere la costituzione. Grazie mattarella.

newman

Dom, 02/08/2020 - 16:32

Quanti milioni di illegali vogliamo ancora "accogliere"? Un'Italia piena di debiti, incapace di sfamare gli stessi italiani, paga miliardi alle coop ed alle istituzioni religiose perché accolgano migliaia di illegali e non ne ha abbastanza, come la santa Bonafede, la madonnina delle lacrime, ci assicura. E gli italiani che fanno? C'é un esercito di buonisti che vuole che sia cosí, e un manipolo di magistrati che fá il processo a Salvini, che voleva porre fine a questi abusi.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 02/08/2020 - 16:46

@Gio56 3 @albyblack, basta fare una banale ricerca su internet per vedere chi sono i positivi di Treviso. Alcune testate lasciano intendere che trattasi dei migranti recentemente sbarcati in Italia ma è una falsa informazione.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 02/08/2020 - 16:56

@albyblack, io sono europeista (non globalista) perché sono più sovranista di lei. Un'Italia forte a livello mondiale può interloquire alla pari con giganti come USA, Russia, Cina, India solamente se si trova all'interno di un'Europa forte. Diversamente non conterebbe nulla, sarebbe condannata alla povertà con la nostra moneta che passerebbe da una svalutazione all'altra per inseguire il miraggio di una concorrenza con i Paesi citati che non potrebbe che essere impari. L'Italexit è uno spettro usato dai populisti per arringare le folle, al fine di perseguire un obiettivo personale. Il prof. Savona da teorico del "cigno nero" (l'uscita dell'Italia dalla UE) è diventato prima ministro, poi presidente della Consob. A quel punto ha smesso di parlare di cigno nero. Lascio a lei le conseguenze su gente come salvini o Meloni che non avrebbero altra occupazione nella vita, se abbandonassero la politica.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 02/08/2020 - 17:06

@albyblack, non si scappa dal benessere. La Tunisia è in preda a una profonda crisi economica, l'area del Sahel è in fase di desertificazione, afgani libici siriani somali fuggono da guerre, persecuzioni e regimi totalitari. Sottrarsi ad un regime dittatoriale non è una buona ragione per fuggire? Desiderare un futuro migliore per sé e i propri figli non è un buon motivo per fuggire? Essere un oppositore politico perseguitato non è un buon motivo per fuggire? Il mondo è sempre stato teatro di continui flussi migratori, da noi in Sicilia abbiamo persone di pelle chiara e pelle scura, occhi neri e occhi azzurri, si parla italiano, siciliano ma anche albanese e francese. Negare il diritto di migrare è negare il diritto ad un futuro migliore, che riusciranno a raggiungere, se non li releghiamo all'interno di ghetti, facendone degli emarginati. E gli imprenditori, proprio quelli del nord-est leghista, li vogliono, perché sono dei buoni lavoratori.

Ritratto di Lupry

Lupry

Dom, 02/08/2020 - 17:46

@stamicchia- se migro per ragioni economiche non vado in una nazione in profonda crisi post covid, col pil a -12,4 e dove le aziende licenziano e chiudono......

albyblack

Dom, 02/08/2020 - 17:51

@stamicchia : lasci perdere chi è più o meno sovranista. è una gara che non m'appassiona. in parte concordo con lei nel suo post delle 16.56 : ho sempre creduto nell'Europa unita e forte che possa interloquire alla pari con i colossi dei lei citati. il cosiddetto 'italexit' non è prospettiva che m'affascini particolarmente. il nostro è un paese con scarse materie prime, con la nostra resuscitata liretta si rischia letteralmente di essere travolti. ciò non toglie che il mio 'europeismo' negli ultimi anni ha subito dei colpi durissimi e la netta impressione e che noi italiani, tra i padri fondatori insieme a D, F e Benelux, siamo sempre più ai margini. contiamo poco, molto poco. una volta (e mi tocca rimpiangere la vecchia Dc, io che democristiano non lo sono mai stato), pesavamo assai di più. E non mi dilungo sull'operato di questo governo...a memoria mia non ne ricordo uno più evanescente dell'attuale

albyblack

Dom, 02/08/2020 - 17:58

SECONDA PARTE Se permette, vorrei evitare che scoppiasse anche l'europa e l'italia. Perchè ne verremo, anche qui letteralmente, travolti tutti, fautori dell'immigrazionismo compresi. Comunque di “afgani libici siriani somali” ne vedo pochini. Pare arrivino più che altro da altri posti. E, per chiudere, perchè il discorso sarebbe lungo e complesso, le famigerato guerre e dittature in quei luoghi del mondo non è che le portano e le fomentano gli extraterrestri. Da che mondo e mondo il bipede uomo è un soggetto particolarmente bellicoso. Dovrebbe ben sapere che l'Europa, da sempre, è stata teatro di scontri , guerre, genocidi inenarrabili. Da sempre. Gli europei, come ovunque, si sono bellamente massacrati per secoli, anzi millenni. E quando c'è un conflitto, il rischio è di dover combattere e, purtroppo, il serio,serissimo rischio è di rimanere “knock dead”. Questa è la storia dell'Umanità, che dalla Storia non ha mai imparato nulla.

bernardone

Dom, 02/08/2020 - 17:58

Beh ma se il virus lo diffondono i clandestini questo fa gioco per potere richiudere tutto alla fine dell'estate! Il virus ritorna, gli pseudo-scienziati lo hanno già annunciato!

flip

Lun, 03/08/2020 - 11:12

anche l'sccsttonsggio e una via di propazaione del virus. ho visto mwendicanti (neri) correre presso i loro centri per inviare le 'offerte' a casa loro. E sono monete che passsno in divere mani..........

flip

Lun, 03/08/2020 - 11:23

siete mai entrati n un negozio o mercato di frutta e verdura? con cosa scegliete il prodotto da acauistatre dopo che altri l' hanno plpeggiato???

albyblack

Lun, 03/08/2020 - 15:08

PRIMA PARTE del post pubblicato alle 17.58: tra i paesi del maghred mica è solo la Tunisia in crisi profonda. Facciamoci entrare tutto il nord africa visto che ci siamo. Idem x l'area sub sahariana. E' da quando sono un ragazzino che si parla di desertificazione di quelle zone. Il problema non si risolve spostando milioni di persone da un luogo all'altro del mondo. Il problema si può almeno in parte risolvere attuando una serie politica delle nascite (la Cina lo pratica dei tempi di Mao). Finchè le donne africane figliano dalla pubertà alla menopausa il problema sarà sempre più gigantesco. E non mi si dica che tante creature muoiono. Ciò è assolutamente vero. Ma ciò non toglie che la popolazione dell'intera Africa continua a moltiplicarsi a ritmi assolutamente insostenibili. Non se ne viene fuori. Politica di controllo delle nascite unica soluzione. L'Africa è un continente che è destinato, continuando di questo passo, a scoppiare. Letteralmente.