Emilia, tromba d'aria causa 11 feriti. Oltre 100 le case scoperchiate

Grandine da record e una tromba d'aria si abbattono sul Modenese. Si contano i danni, "ingenti".

Immagine della tromba d'aria che ha colpito l'Emilia / YouReporter

Una grandinata di rara intensità è scesa sul modenese, scaricando chicchi dal diamentro fino a 5 centimetri. Molte auto sono rimaste danneggiate dalle precipitazioni, ma non ci sarebbero stati problemi per le persone.

A Castelfranco Emilia, una tromba d'aria ha invece danneggiati i tetti di almeno quindici case, interessando anche la frazione di Panzano. Tra Bologna e Modena, nei comuni di Argelato, San Giorgio di Piano e Bentivoglio i danni si sono rivelati maggiori e si contano anche alcuni feriti. I tetti di case e capannoni sono stati sradicati, alcune persone hanno riportato lesioni, colpite da oggetti portati dal vento.

Vasco Errani, presidente della Regione Emilia, ha sottolineato che chiederà al governo l'integrazione dello stato di emergenza già al vaglio dopo il maltempo e le frane sull'Appennino, includendo nella richiesta anche quanto accaduto oggi. Un bilancio parziale stilato dalla Protezione Civile ha quantificato in almeno cento le case danneggiate dalla tromba d'aria.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di blues188

blues188

Sab, 04/05/2013 - 07:05

Ma su, i soldi è bene darli ai terremotati de L'Aquila. Ai quali non bastano quelli già dati, oltre a mille benefici