Allerta maltempo in Emilia Romagna: esondato il fiume Savio

Il fiume Savio, in provincia di Forlì-Cesena, è esondato questa mattina a causa del maltempo

Il fiume Savio, in provincia di Forlì-Cesena, è esondato questa mattina intorno alle 9:30. A confermare la notizia nella mattinata sono stati i vigili del fuoco in una nota diffusa su Twitter.

Al momento sono in corso controlli delle squadre fluviali ed elicotteri dei pompieri per prestare soccorso ad eventuali persone bloccate nelle proprie abitazioni. Sono state già soccorse in queste ore alcuni residenti che si trovavano in difficoltà, tra le quali una disabile e la sua badante.

Dalle 7.50 di questa mattina è stata interrotta la linea ferroviaria Bologna-Rimini tra Cesena e Forlì a causa del maltempo. La misura è stata presa in modo precauzionale in seguito alla piena del Savio che sta lambendo i binari che corrono su un ponte, quasi completamente sommerso dall'acqua.

Inoltre è stata sospesa la circolazione dei treni a lunga percorrenza e dei regionali ed al momento è in corso la loro riprogrammazione, con conseguenti deviazioni, cancellazioni e servizi bus supplementari.

La polizia municipale ha chiuso al traffico il Ponte Nuovo dirottando la circolazione sul Ponte Vecchio creando disagi visto che è interessato anche un tratto della via Emilia. Vigili del fuoco e protezione civile stanno tenendo monitorate soprattutto le zone di Martorano, Oltresavio e San Carlo.Un'altra strada, via Machiavelli, è stata chiusa al traffico. Si attende l'arrivo della seconda piena del fiume Savio ed i bambini dell'asilo della zona ippodromo sono stati mandati a casa in via precauzionale. La Protezione Civile ha inviato sms ai residenti allertando di tenersi pronti per eventuali evacuazioni in previsione di un intensificarsi del maltempo nelle prossime ore. Forti disagi nel Comune di Verucchio, dove a Ponte Verucchio in traversa Marecchia è crollata una briglia lato monte e la forza dell’acqua procede verso valle senza ostacoli di rallentamento

A causa dell'incessante pioggia, è stata emanata un' allerta nel modenese per la piena dei fiumi Secchia e Panaro e disposta la chiusura delle scuole e di diversi ponti. La popolazione è stata invitata a portarsi ai piani alti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.