Falso dentista in studio fuorilegge, blitz della Gdf

La scoperta a Gragnano, nel Napoletano. Il professionista, igienista dentale avrebbe esercitato l'attività odontoiatrica senza autorizzazioni in uno studio ricavato da un'abitazione

Falso dentista in studio fuorilegge, blitz della Gdf

La Guardia di Finanza chiude lo studio dentistico fuorilegge di un falso dentista. L’operazione dei finanzieri è avvenuta a Gragnano, in provincia di Napoli: finisce nei guai un igienista dentale che, secondo le indagini, avrebbe svolto senza averne titoli la professione dentistica.

Il blitz dei militari della compagnia di Castellammare di Stabia è avvenuto insieme al personale sanitario dell’Asl in una zona periferica del comune alle falde dei monti Lattari. Lo studio, stando a quanto scoperto dalle fiamme gialle napoletane, era stato ricavato in un’abitazione privata, senza insegne e senza le necessarie autorizzazioni sanitarie. Inoltre era dotato di telecamere che, secondo gli investigatori, sarebbero servite a monitorare il passaggio ed eludere, così, eventuali controlli. All’interno, sono stati rinvenuti alcuni medicinali, tra cui anestetici e cortisonici scaduti. Il locale, con tutto il corredo di strumenti tecnici utili all’attività odontoiatrica, è stato posto sotto sequestro.

Adesso sono in corso anche i controlli fiscali a carico del “dentista” che sarebbe riuscito a crearsi una folta clientela grazie all’applicazione di prezzi estremamente concorrenziali mentre già è scattata la segnalazione del professionista all’autorità giudiziaria per esercizio dell’attività odontoiatrica in assenza di autorizzazioni previste dalla normativa vigente.

Commenti