"Fontana è un assassino, non chiediamo scusa". Le parole choc del leader del Carc

Pablo Bonuccelli, uno dei leader dei Carc, a La Zanzara ha rivendicato le frasi contro il governatore della Lombardia Attilio Fontana responsabile ''della delibera che ha mandato i malati di Covid nelle Rsa''

I Carc, i Comitati di appoggio alla resistenza per il comunismo, non fanno marcia indietro sulla questione della vergognosa scritta "Fontana assassino" apparsa su un muro del naviglio Martesana, nel quartiere Crescenzago, a Milano.

Lo scorso giovedì, Pablo Bonuccelli, uno dei leader del gruppo dell’estrema sinistra, al programma "La Zanzara" su Radio 24 ha orgogliosamente rivendicato l’azione spiegandone le ragioni: "Incita all’odio? Ma 15mila morti cosa sono? Incitamento a cosa?". "Non vi piace la falce e martello – ha aggiunto Bonuccelli - vi inquieta un pochino, eh? Voi la radio dei padroni di Confindustria? Eh, ci credo che voi altri non capite sta roba. Vi faccio la domanda contraria. Perché non assassino?".

Il conduttore del programma, però, non ci sta. Vuole capire cosa pensi davvero il giovane del governatore della Lombardia e così gli chiede se lo considera un criminale."Si, certo", è la risposta perentoria del nostalgico comunista. ''Ma non li ha uccisi lui”, ribattono dallo studio conduttori: "Ma chi è che ha fatto la delibera che ha mandato i malati di Covid nelle Rsa?", ha detto infervorandosi il comunista.

Quel "Fontana assassino" è un concetto che i Carc hanno ripetuto tre giorni fa quando hanno dato il via ad una distribuzione di volantini nel quartiere Gratosoglio. Anche in quel caso parole pesanti contro l’esponente leghista. Tensione altissima, alimentata da parole di fuoco dei comunisti duri e puri. E così, qualche giorno fa, la decisione di dare la scorta al presidente della Regione Lombardia.

A Bonuccelli spiegano che le sue parole potrebbero spingere qualcuno a compiere gesti eclatanti. Apriti cielo. Tra il rappresentate dei Carc da una parte e Cruciani e Parenzo dall’altra inizia una battaglia verbale: "Anche voi dite un sacco di stronzate, ma mica siete responsabili di quello che fanno gli altri ascoltando la vostra trasmissione'', afferma il nostaglico comunista. “Pensa alle stronzate che dici tu”, replicano i conduttori. "Io mica ho ammazzato nessuno. Mica l’ho firmata io l’ordinanza delle Rsa. Voi che siete la radio dei padroni sembrate una radio di inetti. È semplice da capire. Qualcuno ha la responsabilità di aver mandato dei malati di Covid nelle Rsa. In questa regione sono morte complessivamente più di 15.000 persone. È il 5% dei morti mondiali. Di che cazzo state parlando?", attacca ancora il comunista.

Quest’ultimo lancia un altro affondo, non solo contro il governatore ma anche contro gli altri politici che, a suo dire, hanno rovinato la sanità: "Sto dicendo che qua ci siamo rotti il cazzo di pagare delle persone che hanno smantellato il servizio sanitario pubblico, che dimenticano 15.000 morti dicendo non ho sbagliato niente, che campano su milioni di persone che pagano le tasse, cioè i loro stipendi, pensano che sia tutto una grande barzelletta''.

Poi l’esponente dei Carc, tra insulti vari, lancia una pesante provocazione a chi gli ricorda che il comunismo in tutto il mondo ha causato la morte di milioni di persone."No, non ti ammazziamo, Cruciani, ti mandiamo a lavorare che per te forse è la stessa cosa perchè ti fa cagare lavorare- ha affermato Bonuccelli-. Esattamente come Fontana e sta cricca di parassiti, che non si alza la mattina per lavorare. In un paese normale, non dico nella Russia sovietica dove ci sono stati livelli di civiltà mai raggiunti, lo sviluppo dell’umanità, oggi sarebbe alle misure cautelari. Formigoni che è fascista come Fontana, ha fatto tre settimane di galera. Eppure lui è andato in galera per corruzione nella sanità".

"Costituzione alla mano", dice il leader dei Carc, "io dico quel cazzo che voglio" spiegando che "se io scrivo assassino, sollecito la magistratura a fare il suo lavoro".

Lo stesso Bonuccelli, inoltre, non si lascia sfuggire l’occasione di guardare al passato lanciandosi in una appassionata esaltazione dell’ex Urss dove reganava la giustizia sociale: "L’Unione Sovietica era un grande Paese, una grande cosa. Tu parli di vergogna dell’Unione Sovietica, ma tu non sei niente. Era un Paese dove governavano i lavoratori. Questa cosa ti terrorizza, e lo capisco. Ci vuole la giustizia di classe, cioè giustizia di tutte quelle persone che vanno a lavorare e non vengono pagate per il lavoro che fanno che devono mantenere una cricca di parassiti maiali come Confindustria che ti paga per dire queste stronzate. Tu sei pagato con il lavoro di migliaia di operai che vengono pagati 1400,00 euro al mese. Ti pagano per fare sta scenetta telefonando a chi si fa i cazzi propri?".

Però, dal leader dei Carc nessuna parola, ad esempio, sui massacri di milioni persone compiuti dagli uomini della stella rossa così come nessun accenno ai gulag, i terribili campi di concentramento di stampo sovietico. Ma si sa che è meglio dimenticare ciò che non fa bene alla propria propaganda.

Prima di salutare, Bonuccelli rende pubblico un altro suo “alto” pensiero. In merito alla frase contro Fontana, il nostalgico comunista dichiara che "non ci scusiamo di un cazzo di niente. Ma tu pensi che io chieda scusa in una trasmissione di beoti che non sanno neanche di che cosa parlano?".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Zvallid

Zvallid

Gio, 28/05/2020 - 13:23

Tentano di incolpare Fontana per coprire i disastri del governo, dei sindaci PD/M5S, degli abbracci antirazzisti ai cinesi eccetera

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 28/05/2020 - 13:23

I silenzi di Mattarella e Lamorgese SONO UNO SCANDALO INDEGNO !!!!!

Maura S.

Gio, 28/05/2020 - 13:29

Se vuole vivere in un paese come la ex Unione Sovietica, potebe andarsene in Kora del Nord, sicuramente ci sarebbero in molti a pagare il biglietto per tutta la ciurma.

jaguar

Gio, 28/05/2020 - 13:30

Ma da dove spunta questo signor Bonuccelli? Vada a farsi un giro da Kim-Jong-un, magari lo assume nel suo staff.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 28/05/2020 - 13:31

poveraccio fa pena questo parassita comunista, lasciamolo affogare nella sua ignoranza.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 28/05/2020 - 13:33

Quei balordi di sinistra, non essendo in grado di fare/dire qualche cosa di serio, mandano avanti la così detta massa manovra, cioè la manodopera di bassa categoria. Prima danno fiato alle sardine ora al carc. Tutta gente utilizzata per far casino, protetti da lamorgese che deve essere condannata per l'uso improprio e di parte della forza pubblica e mai condannati da una magistratura marcia e del loro stesso livello.

Ritratto di Trinky

Trinky

Gio, 28/05/2020 - 13:42

E la signora Segre con la pseudocommissione di parassiti di cui si è circondata, oltre a godersi i soldi che quei fenomeni del PD/5stalle le regalano mensilmenbte, cosa fa, non si degna di dire una parola su questo fatto?

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 28/05/2020 - 13:43

Daccordo al 100% su tutto . E non sono comunista.

Lugar

Gio, 28/05/2020 - 13:55

Non sono comunisti ma prezzolati.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 28/05/2020 - 14:00

Il reato di calunnia trova la propria disciplina nell'articolo 368 del codice penale,qualcuno potrebbe tappare la bocca a questo denigratore e calunniatore? Le calunnie e le denigrazioni sono penalmente perseguibili con ammende e la galera se il reato viene perpetrato!

Ilsabbatico

Gio, 28/05/2020 - 14:03

Sono basito....ma da dove è uscito questo signore? Ma perché non emigra e va in Corea? ... ovviamente in quella del nord...

Alessio2012

Gio, 28/05/2020 - 14:04

QUANDO L'ITALIA SARA' COMPOSTA AL 99,9% DA AFROISLAMICI, IL COMUNISTA SARA' ANCORA LI' A INSULTARE E A DARE DEGLI ASSASSINI AI 4 GATTI ITALIANI RIMASTI.

maurizio-macold

Gio, 28/05/2020 - 14:07

Avete notato che il covid-19 ha una colorazione rossastra? Insomma e' la classica zecca rossa che ha infestato le regioni piu' virtuose del nord Italia (Emilia Romagna esclusa) ! Ecco l'arma che i babbei comunisti hanno usato contro l'industrioso popolo padano!

barbarablu

Gio, 28/05/2020 - 14:09

siamo sotto una dittatura comunista è chiaro e lampante...

cgf

Gio, 28/05/2020 - 14:13

Non è bastato avere l'esempio che si poteva benissimo prendere il covid-19 andando a prendere l'aperitivo a Milano, anche partendo da Roma con le più buone intenzioni, che il Governo a Febbraio, come anche ora, tiene in scacco le Regioni, che la vera e manifesta incapacità è quella governativa che dichiara lo stato di emergenza e poi MOLTO MALAMENTE, prende delle decisioni DOPO 38 GIORNI!!! mandando avanti la fanfare e creare uno di quei esodi notturni da nord a sud che neanche durante le ferie avviene!! non è bastato che "abbia ragione, bisogna attaccarlo" ugualmente. Meno male che dopo questa pandemia non sarà mai più come prima, forse aspetteremo meno di due/tre generazioni prima che certa gente sarà isolata.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 28/05/2020 - 14:15

Cercano disperatamente, con queste farneticazioni, anche affermando qualcuno di non essere komunista, (e come no!!) di cercare di rimanere a galla dopo lo scandalo anti Salvini.

arilibellula

Gio, 28/05/2020 - 14:16

Sala e Zingaretti che in piena crisi invitavano a uscire per farsi un aperitivo, sono innocenti? Il governo conte che ha negato l'istituzione della zona rossa anche?

arilibellula

Gio, 28/05/2020 - 14:18

dimenticavo anche il ministero della salute con il suo assurdo protocollo iniziale: niente autopsie, e tamponi solo a chi veniva dalla cina. Ci mancava solo che doveva anche avere un aurea viola come lo spot sull'aids di anni fa. E michele mirabella che diceva che contagiarsi con il covid era quasi impossibile E mattarella che è andato nella scuola cinese... E salvini che andato al papeete anni fa!

Calmapiatta

Gio, 28/05/2020 - 14:23

La crisi non è ancora finita, che giàle macchine propagandistiche sono in marcia. Detto ciò, obiettivamente, la lombardia non ha certo brillato per efficienza e intelligenza, ma non si può far finta che il governo centrale, assente e vacante, non abbia alcuna responsabilità. disposizioni tardive e lacunose, nessuna predisposizione o pianificazione, nessun controllo preventivo nè successivo. Se Fontana è un assassino, allora il governa made in PD/M5s è il principale complice.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 28/05/2020 - 14:27

conosciamo ormai tutti i trucchi della sinistra! non ci caschiamo piu :-)

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 28/05/2020 - 14:52

«Vergogna, ipocriti, lasciateci la piazza. Avete attaccato i medici di famiglia, lo abbiamo visto sulla pelle dei medici che sono morti durante il coronavirus» urla un giovane studente di medicina contro la Lega, in riferimento alle parole pronunciate da Giorgetti in passato. I giovani medici sono scesi in piazza Montecitorio per chiedere più posti nelle scuole di specializzazione. «Stiamo scontando un problema che deriva da 30 anni di disinteresse politico». «Solo passerelle politiche» dice un'altra. E ancora: «Salgono sul carro per racimolare voti. Ma hanno fatto solo tagli alla sanità» Tutti killer, immagino...

lorenzovan

Gio, 28/05/2020 - 14:57

beh ..se guardiamo i numeri ..in Italia..totale morti 32.000...di cui 26.000 in Lombardia..Tutti possono argomentare ..bufalare--accusare...ma i numeri sono asettici...sono numeri ..e non mentono mai...

lorenzovan

Gio, 28/05/2020 - 14:59

ho letto tutti i tipi di insuklti e forme di indignazione..ma nessun commento o giustificazione sul rapporto 32.000 mortin in Italia e 26.000 solo in Lombardia...ce le fate a dire qualcosa a parte i soliti insulti da asilo mariuccia o pio istituto trivulzio ???

mozzafiato

Gio, 28/05/2020 - 15:27

CALMAPIATTA, Fontana non ha sulle spalle nessunissima responsabilità! Prescindendo dal numero degli abitanti e della sua morfologia oltre che dallo svolgimento frenetica delle attività CHE FA DELLA LOMBARDIA UNA DELLE REGIONI PIÙ RICCHE E DINAMICHE AL MONDO, si è vista letteralmente sommersa da un numero di contagiati per curare e ricoverare decentemente i quali, nessuna entità al mondo avrebbe saputo rispondere con le attrezzature necessarie! Tutto questo mentre nessuno ha provveduto a segnalare alla magistratura lo sconcio ANCORA AFFISSO SU TUTTI I PRESIDI SANITARI DEL DECALOGO DEL MIN. SANITÀ SUL QUALE AL PUNTO 7) C'È SCRITTO TESTUALMENTE CHE LE MASCHERINE DEVONO ESSERE USATE SOLO DAGLI AMMALATI E DI CHI SI CURA DI LORO! Questa mia è una denuncia pubblica che non può sfuggire ad un magistrato onesto!! O no?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 28/05/2020 - 15:54

lorenzovan Gio, 28/05/2020 - 14:57 Invece di strumentalizzare i morti della Lombardia usando come capro espiatorio Fontana che ha fatto un ottimo lavoro e continua a farlo mi parli delle porcate che stanno uscendo fuori con le chat di Palamara. Chissà perché non intervenite mai quando notate che siete "indifendibili" come affermato dal magistrato Auriemma.

bernardo47

Gio, 28/05/2020 - 16:00

Un modo ixxxxa di fare politica quello! Favorisce il politico avversario.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 28/05/2020 - 16:23

lorenzovan Gio, 28/05/2020 - 14:59 Lei riuscirebbe a fermare uno tsunami con le mani? Credo che in Lombardia la sanità abbia retto all'ondata grazie alle numerose strutture pubbliche e private! Il problema che lei non riesce a d afferrare,nonostante glielo abbiano detto gli utenti in tutte le salse, e che la sola Lombardia ha un'alta densità demografica ed un traffico aereo coi suoi tre principali aeroporti(Malpensa,Linate,Orio al Serio) di circa 60 milioni di passeggeri annuo. Le ricordo che il virus circola in Italia ed in Europa dallo scorso autunno(dichiarazioni fatte da medici di pronto soccorso e medicina di base prese sottobanco dal suo s(governo) in base alle numerose polmoniti atipiche interstiziali di natura sconosciuta. L'enorme afflusso di gente da tutto il mondo ha contribuito alla diffusione del virus.I catalizzatori sono stati le partite agli stadi e la chiusura ritardata delle zone rosse.

buonaparte

Gio, 28/05/2020 - 16:24

nessuno dice a pablo che il lazio la toscana e l'emilia romagna hanno fatto la stessa delibera ,anzi peggio perchè la hanno fatta dopo e senza chiedere come la lombardia che ci fossero reparti separati. questo è il frutto della propaganda rossa su la7 rai3 cor rep espresso foglio e ecc, cioè tutti questi giornalisti di sinistra che per soldi e ingaggi attacca la destra ,prima forza italia e berlusconi oggi la lega e salvini e domani la meloni,,tobagi si sta rivoltando nella tomba al pensiero di questi vergognosi giornalisti per non dire altro.

ziobeppe1951

Gio, 28/05/2020 - 16:28

Si sono fatti vivi Perugini e MAGOLD...abbiamo sentito la loro assenza sugli articoli riguardanti Palamara

buonaparte

Gio, 28/05/2020 - 16:35

lorenzovan- i numeri vanno visti in base alle percentuali- in lombardia vivono e lavorano 12 milioni di persone di cui 2 milioni di stranieri che sono probabilmente la fonte del contagio insieme a tutte le persone che lavorano in lombardia venendo da fuori.vanno visti in percentuale. poi se vedi i comuni piu colpiti sono quelli a guida sinistra come milano bergamo brescia mentre quelli a guida leghista sono ai minimi.il pio albergo tribulzio è guidato dal comune di milano non dalla lega. ricordo che le province piu colpite in percentuali sono piacenza ,alcune toscane e laziali cosi come le rsa..è come la campagna della sinistra contro trump parlando dei 100.000 morti e dimenticandosi che la popolazione è 6 volte la nostra quindi si parla di circa 17.000 morti molti meno dei nostri e ecc.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 28/05/2020 - 16:43

Ah!ah!ah!ah! chiamano fascisti gli altri, quelli che non la pensano come loro....poveretto!

agosvac

Gio, 28/05/2020 - 16:46

Egregio lorenzo van perg, olandese doc, ma dove li ha preso i suoi dati? Ho letto che in Italia i morti sono poco più di 33 mila ed in Lombardia poco più di 10 mila.

maurizio-macold

Gio, 28/05/2020 - 16:46

Signor BUONAPARTE (16:24), si rilegga i numeri del decessi e dei contagiati in Lombardia e la smetta di scrivere insulsaggini.

jaguar

Gio, 28/05/2020 - 16:49

lorenzovan, intanto i morti in Lombardia sono stati circa 16000. Ci sono così tante vittime perchè i maggiori focolai erano in questa regione. Se i grossi focolai fossero stati altrove, per esempio al Sud, la ci sarebbe stato il maggior numero di vittime e nessuno avrebbe compiuto il miracolo di limitare il numero dei decessi.

maurizio-macold

Gio, 28/05/2020 - 16:58

Signor GIU'ALNORD (16:23), la popolazione della Lombardia e' di 10 milioni e quella del Lazio di 5,8 milioni, mentre Roma conta piu' del doppio degli abitanti di Milano. Inoltre Roma e' una delle citta' turistiche piu' visitate del mondo e l'aeroporto di Fiumicino da solo nel 2019 visto transitare quasi 50 milioni di persone (primo aeroporto europeo per transiti): non ho conteggiato gli aeroporti di Ciampino e Urbe altrimenti saremmo a piu' di 60 milioni. Fatte le dovute proporzioni Roma avrebbe dovuto avere il doppio dei decessi di Milano e nel Lazio avremmo dovuto avere la meta' dei decessi avvenuti in Lombardia. Invece, caro signore, i numero di decessi e contagiati nel Lazio e a Roma e' VENTI VOLTE INFERIORE a quello della lombardia e di Milano. Il perche' di questa disparita' lo dovete scoprire voi che vivete da quelle parti, senza scaricare su altri le vostre responsabilita' ed inefficienze.

florio

Gio, 28/05/2020 - 17:00

@lorenzovan, lei dice 32.000 morti in italia, di cui 26.000 in Lombardia. La Fondazione Gimbe, dice che i dati della Lombardia sono falsati in difetto. insomma la Lombardia è il male dell'Italia, La Regione con Fontana e Gallera merita la gogna mediatica. Cancelliamoli come Salvini, mettiamo a governare la Regione i vari Gori, Sala e tutti i compagni che brindavano e invitavano alla non chiusura nel momento peggiore del contagio. Almeno, saremo sicuri che la Regione,la sanità lombarda potranno riprendersi e migliorare lo splendore del passsato. Non solo, mettiamo l'Italia tutta Regioni comprese, sotto un governo di sinistra, avremo benessere e un futuro roseo di lavoro e crescita economica. Facciamo presto a cambiare, prima che i cattivi sovranisti, fascisti, populisti, finiscano di distruggere il bel paese!

lorenzovan

Gio, 28/05/2020 - 17:01

agosvac..mi scuso per l'inesattezza delle cifre..le ho prese da un prospetto scrittoin lettere minuscole..ho cercato megçlio e riporto gli ultimi dati ...Lombardia Confermati 87.801 +384 Guarigioni - Decessi 15.956 +58 mi scuso ancora una volta per i numeri inesatti

maurizio-macold

Gio, 28/05/2020 - 17:15

Signor AGOSVAC (16:46), lei e' infantile e puerile, ma soprattutto intellettualmente disonesto. Non mi va di ribattere sui numeri perche' parliamo di persone che non ci sono piu' e speculare su queste cose e' moralmente indegno. Si vergogni.

lorenzovan

Gio, 28/05/2020 - 17:15

jaguar..gia' mi sono scusato con agosvvac..per l'errore..avevo preso i dati da un prospetto minuscolo ..e ho confuso un 1 ...con un due...ho riportato nello stesso commento di scusa per laerrata affermazione un prospetto con caratteri leggibili

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 28/05/2020 - 17:54

Sono dei romanticoni, da troppo tempo trascurati. Hanno solo bisogno di...coccole.

SemprePiùBasito

Gio, 28/05/2020 - 18:11

Come la sinistra si accorge di perdere consensi arma subito i suoi fedeli e li manda in piazza. Cara sinistra, potreste farvi ancora più male e a dire il vero non c'è più alcuna scusante per credervi. Crc Centri sociali e tutto quello che volete ... attenzione da oggi la magistratura avrà qualche difficoltà a difendervi.

gjallahorn

Gio, 28/05/2020 - 18:15

Intendiamoci ragionare con un elemento simile, che cerca e trova una ribalta mediatica è assolutamente inutile e prodromico solo alla sua visibilità, peraltro inesistente. Stupido ripassare la storia del comunismo con una persona che bisogna capire quale storia di lavoratore rivendica, certamente non la sua. Troppo tollerati dal centro sinistra, giustamente mal tollerati dal centro destra, si sono fatti scudo di ecologia, diritto del lavoro per portare avanti inconsistenti progetti di eversione. Se rivedete una vecchia puntata della "notte della repubblica" di Zavoli, il confronto fra Mughini e Capanna, capirete che il dibattito andrebbe spostato sul dopoguerra e sul contenimento dell' eversione di sinistra, infiltrata nelle fabbriche, nei sindacati e nei giornali. Ricorre l' anniversario dell' omicidio di Walter Tobagi e il ricordo di quegli anni fa rabbrividire.

gjallahorn

Gio, 28/05/2020 - 18:37

maurizio-macold Gio, 28/05/2020 - 16:58 la spiegazione non è semplice e sarà accertata con una commissione di inchiesta, già in parte preceduta dalle indagini delle Procure. Il focolaio iniziale è Whuan, punto! I cinesi in Italia hanno subito adottato una auto quarantena con grande stupore degli italiani, ma il governo, nello specifico Conte, Speranza, Boccia hanno sottovalutato il problema e hanno raccolto anche le note di protesta del console cinese quando si prospettava il blocco dei voli dalla Cina, punto, punto a capo e virgola. I Carc cercano disperatamente consensi, perché il mal di pancia della sinistra è evidente e rischiano di perdere consensi i partitini e sindacati contigui, sostanzialmente assenti durante la fase emergenziale, guardi le foto dei disordini davanti alla Reg. Lombardia e capirà.

fabioerre64

Gio, 28/05/2020 - 18:38

maurizio-macold non c'é solo la popolazione, che poi non va calcolata sui soli abitanti ma sulla densità, negli Stati Uniti lo stato della Florida ha gli stessi abitanti dello stato di New York, vogliamo andare a vedere la differenza dei morti? Li però non se la prendono con il governatore. Il disastro di Bergamo pare sia stato generato dalla partita di Champions che l'Atalanta ha giocato a S. Siro con 40.000 persone che si sono spostate da Bergamo a Milano e ritorno ed hanno poi festeggiato, è colpa di Fontana se l'Atalanta a fine febbraio giocava la Champions? Densità di popolazione, clima ed eventi hanno generato queste differenze.

mikado

Gio, 28/05/2020 - 19:32

si permette ancora a questi personaggi di fare prepontenti, sono fuori dal tempo, invasate da idee ottocentesche, decidono sugli atri come se fossero un tribunale di guerra. tutto questo succede perchè c'è troppa sinistra e destra=0.

oracolodidelfo

Gio, 28/05/2020 - 19:37

fabioerre64 18,38 - non solo Valencia/Atalanta.....ma anche gli assembramenti di #milanononsiferma, #bergamoisrunnig, aperitivoantipanicoCoronavirus ai Navigli, cena in pizzeria a Bollate, organizzati e supportati da tal Tenente Aperol/Sala, Capitan Crodino/Zingaretti, Colonnello Campari/Gori...che adesso promettono tuoni, fulmini e saette e si scagliano contro un po' di movida....Ho scritto qualche inesattezza?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 28/05/2020 - 19:58

maurizio-macold Gio, 28/05/2020 - 16:58 Signor GIU'ALNORD (16:23), la popolazione della Lombardia e' di 10 milioni e quella del Lazio di 5,8 milioni, mentre Roma conta piu' del doppio degli abitanti di Milano Signor Macold,appunto si fermi solo alle prime due righe dove afferma che la popolazione laziale è di 5.8 milioni la metà di quella lombarda.I focolai non hanno tutti come epicentro Milano ma sono disseminati verso il centro e l'est della Lombardia. Le proporzioni non reggono e l'afflusso di cittadini da e per la Lombardia,ogni giorno è enorme.SEGUE...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 28/05/2020 - 19:58

PROSEGUE...Volere a tutti i costi trovare un capro espiatorio per i morti in Lombardia vuole dire che lei sta strumentalizzando una forma virulenta di proporzioni bibliche che ha avuto l'unico vantaggio di trovare un'area metropolitana ad altissima densità di popolazione(come tutte le aree metropolitane del mondo,alla stessa latitudine,colpite in modo massiccio dal coronavirus)e di avere l'hinterland milanese come area urbana molto estesa e coi comuni tutti attaccati.Provi a paragonare città siciliane tipo Canicattì o Lampedusa distanziati da decine di km e vedrà la differenza:il lockdown è stato d'aiuto soprattutto nelle cittadine del sud distanziate da aperte campagne,normale che il virus li non ha attecchito come al nord.

Maura S.

Ven, 29/05/2020 - 12:26

maurizio-macold & Co. = Finitela con questa storia infinita, se non amate il nord, se non vi va Milano, statevene dove siete, e chi vi vuole. Voi restate con i vostri simili come noi con i nostri. Questo è quanto!!