Gioca a Pokemon Go e cade su binari elettrici: gamba destra amputata

Lo sventurato si è distratto, cadendo accidentalmente sui binari elettrici della stazione di Salisbury, nel Wiltshire, Inghilterra

Stava giocando a Pokemon Go all'interno di una stazione ferroviaria e preso dalla smania di catturare un animaletto virtuale si è distratto, cadendo sui binari elettrici. L'incidente alla stazione ferroviaria di Salisbury, nel Wilthshire, in Inghilterra, dove il ragazzo ha sbattuto violentemente l'arto contro alcuni fili elettrici esposti, che gli hanno procurato danni e ustioni tali da costringere i medici ad amputargli la gamba destra per salvargli la vita.

Infatti, come scrive l'Indipendent, il giovane è stato prontamente soccorso e portato di urgenza al Nhs Foundation Trust di Salisbury, ma qui i chirurghi non hanno potuto far altro che procedere all'amputazione: tessuti e nervi erano infatti compromessi.

Pokemon Go è uscito nell'estate 2016 e da subito si sono venuti a creare problemi di sicurezza per i fruitori, che avevano portato gli sviluppatori della piattaforma stessa a segnalare le zone off-limits e più pericolose dove non andare a giocare.