Giochi a golf? Non esiste il lockdown

Spunta la circolare della Federazione Italiana Golf: i tesserati possono allenarsi e muoversi liberamente tra le Regioni anche nelle zone rosse

Da una parte si vieta ai cittadini delle zone "rosse" di uscire di casa, dall'altra si consente a chi gioca a golf addirittura di spostarsi tra le Regioni. Lo si apprende da una circolare (clicca qui per leggerla) del 7 novembre 2020 della Federazione Italia Golf: nell'ultima pagina, in riferimento alle Regioni incluse nello scenario 4 (ovvero con il rischio più alto, dove l'ultimo Dpcm impone un semi-lockdown), si legge che sono consentite le competizioni sportive riconosciute di interesse nazionale con provvedimento del Coni e del Cip organizzate dalla Federazione, organizzate da organismi sportivi internazionali, senza la presenza di pubblico e nel rispetto del protocollo e delle linee guida emanati dalla Federazione o dall'ente organizzatore.

Viene inoltre dato l'ok alle sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, partecipanti alle competizioni, "purché a porte chiuse". Sono consentiti agli atleti, agonisti e non, anche gli spostamenti interregionali. Vietati in tutti i casi invece l'accesso e l'utilizzo degli spogliatoi dei circoli. Per quanto riguarda l'ambito territoriale c'è il via libera pure all'attività sportiva di base e all'attività motoria in genere svolte all'aperto presso i circoli nel rispetto delle norme di distanziamento interpersonale e senza alcun assembramento.

"La mazza da golf come giustificazione..."

L'argomento è stato trattato nel corso della trasmissione Omnibus su La7, condotta da Frediano Finucci. Sulla questione è intervenuto il giornalista Alberto Castelvecchi: "A questo punto se io sono un giocatore di golf e devo andarmene in giro per fatti miei, mi metto la sacca con le mazze in borsa, dico che sto andando a giocare a golf nel resort X e invece me ne vado in giro. Se mi fermano uso la mazza da golf come giustificazione. Questa mi mancava...". Viene visto come lo sport in sicurezza per eccellenza visto che si gioca in ampi spazi all'aperto a differenza delle palestre, ad esempio, che sono ambienti al chiuso e non sempre ampi. "Questa cosa del golf è decisamente una cosa un po' grottesca...", ha aggiunto l'editore ed esperto di public speaking.

Nel protocollo per contrastare e ridurre i rischi di contagio da Coronavirus nella pratica dello sport del golf viene elencata una serie di regole, raccomandazioni e indicazioni per i tesserati: bisogna sempre indossare la mascherina, portare con sé e utilizzare il proprio disinfettante frequentemente e almeno una volta al termine di ogni buca, prenotare online o telefonicamente i tee time e pagare i corrispettivi dovuti per i servizi richiesti mediante metodi elettronici ed evitare assembramenti in qualsiasi zona del campo.


I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di fergo01

fergo01

Dom, 15/11/2020 - 12:40

mannaggia, proprio adesso che ho venduto i ferri avendo rinunciato dopo anni a scendere sotto il 4

ST6

Dom, 15/11/2020 - 13:05

È lo sport di Trump del resto. Per me comunque ottimo è un pò che non gioco. Ottima occasione per riprendere

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 15/11/2020 - 14:15

Al di là dei cavilli e delle inevitabili considerazioni classiste se c'è una attività sportiva compatibile con il covid è il golf ; naturalmente evitando le appendici tipo spogliatoi,ristorante e cerimonie varie.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Dom, 15/11/2020 - 14:32

Con tutte le buche (nell'acqua) che ha fatto il governo giallorosso, non sarà questa la peggiore...

Ritratto di old_nickname

old_nickname

Dom, 15/11/2020 - 15:05

Quindi, io che sono un escursionista e che me ne vado per sentieri solitari, il più possibile lontano da chiunque e, da sempre, evito i rifugi, posso andarmene a passeggiare in montagna liberamente anche in un'altra regione? Mi porto zaino e scarponi nel bagagliaio e il disinfettante in tasca. Posso? Ah no, dimenticavo... non è pratica sportiva. Il golf, invece... E la pesca? E la caccia? E il parapendio? Ma che ci facciano il favore che hanno inseguito coi droni i podisti da soli in campagna! Adesso che rischiano il loro passatempo per le loro stesse norme imbecilli guarda caso che spunta l'eccezione. Aggiungo un altro punto alla lista da spuntare, semmai si presenterà l'occasione.

arfmaury

Dom, 15/11/2020 - 15:23

definire il golf sport è decisamente fuori luogo, basta vedere le pancette di giocatori professionisti, manco si portano le mazze perchè hanno lo schiavetto o la macchinetta elettrica.Aggiungiamo che senza la televisione non si vedrebbe un tubo, resta un mistero del perchè siano pagati più di Ronaldo

ELFRER

Dom, 15/11/2020 - 15:38

Salve. Liberi di pensare quel che volete, non affermare il falso : il golf è sport olimpico come il tiro ad aria compressa(per dire). Lo dico da appassionato golfista e arbitro federale :non è giusto, per niente, ma la legge non l'hanno fatta i golfisti!

Gio56

Dom, 15/11/2020 - 17:29

ST6,ma scusi non aveva scritto alcuni giorni fa che Lei vive negli stati uniti o sbaglio? Se si e non penso di aver letto male,a Lei che cavolo gliene frega di questa circolare?

Ritratto di old_nickname

old_nickname

Dom, 15/11/2020 - 17:35

Si vabbe', Elfrer. Allora anche il biliardo e freccette hanno titolo per diventare sport. Andiamo, a golf ci giocano -perlopiù- perditempo ricchi che devono dimostrare di non avere bisogno di lavorare. Trovami un artigiano, puranche benestante, che stia una mattina feriale a tirare palline con la mazza. Se va bene ci trovi il figlio sfaccendato, mentre dilapida il capitale di famiglia. Gli altri "giocano" a golf per frequentare gli ambiantei "giusti", trovare gente come loro e combinare affari. Perlopiù, ovviamente, e con le dovute eccezioni che sono, perlappunto, eccezioni. La legge non l'avranno fatta i golfisti (forse) ma, come minimo, gli amici dei golfisti. E non è un affatto giusto, dovresti capirlo da solo, che la spocchia che trasuda dai pantaloni scozzesi ci venga sbattuta in faccia in 'sta maniera.

ELFRER

Dom, 15/11/2020 - 17:54

Salve. Sono vecchio, educato, artigiano ed entrato da pochissimo in questo mondo (il web) che col suo anonimato consente a tutti di offendere impunemente. É come spiegare a chi non ha mai avuto un cane il rapporto che si stabilisce col tuo animale. Così il golf.