Gran Bretagna, chirurgo "Zorro" ammette: "Ho inciso le mie iniziali sul fegato di due pazienti"

Simon Bramhall è il chirurgo Zorro che incideva le sue inziali sul fegato dei pazienti. La sentenza contro di lui arriverà a gennaio 2018

Gran Bretagna, chirurgo "Zorro" ammette: "Ho inciso le mie iniziali sul fegato di due pazienti"

Simon Bramhall, chirurgo 53enne, è stato soprannominato Zorro dall'ospedale universitario Queen Elizabeth, di Birmingham, in Gran Bretagna. Il motivo? Lasciava le sue iniziali sul fegato dei suoi pazienti.

"Chirurgo Zorro"

La scoperta della strana e pericolosa pratica del dottore è stata scoperta casualmente quando un suo ex paziente si è sottoposto a un altro intervento chirurgico. Il medico non ha scansato le accuse anzi ha confermato tutto e spiegato che apponeva le suo inziali con gas argon, utilizzato per cicatrizzare le ferite.

Gli episodi contestati si sono verificati tra febbraio e agosto del 2013, anche se si sospetta possa aver colpito più volte. Il promotore della causa legale, Tony Badenoch, ha sottolineato che le iniziali sono state "un'applicazione intenzionale apposte con un uso illegale della forza, poichè i pazienti erano anestetizzati" . La sentenza arriverà il prossimo 12 gennaio, l'episodio è stato definito un caso "senza precedenti nel diritto penale".

Commenti