Cronache

Ha avuto un figlio dall'allievo, ai domiciliari la prof di Prato

La donna ha avuto rapporti col 15enne a cui faceva ripetizioni: arrestata per atti sessuali su minore. Indagato il marito

Ha avuto un figlio dall'allievo, ai domiciliari la prof di Prato

Alla fine è finita agli arresti domiciliari la donna che ha avuto un figlio dall'allievo 15enne a Prato. È accusata di "atti sessuali con minore" e nell'inchiesta è ora indagato pure il marito per il reato di "alterazione di stato".

I fatti contestati risalgono a qualche tempo fa quando l'operatrice sanitaria ha deciso di dare ripetizioni al ragazzo - allora 14enne - nel tempo libero. Dalla loro relazione, come avrebbe provato il test del dna (secreato dalla procura) sarebbe nato anche un bambino che oggi ha 7 mesi. Nei giorni scorsi la 31enne aveva resto dichiarazioni spontanee davanti ai pm. L'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stata eseguita dalla polizia di Prato nelle prime ore di questa mattina.

A denunciare la donna erano stati i genitori del ragazzo, allarmati per il comportamento del figlio e per il contenuto di alcune chat trovate nel suo telefonino. La donna - ai domiciliari perché "può inquinare le prove" - è sposata e madre di un altro figlio. Il marito è stato indagato perché, secondo la procura, avrebbe alterato lo stato civile del neonato in maniera consapevole pur sapendo che il bimbo dato alla luce dalla moglie non era suo figlio.

Commenti