Insegue e tampona un'auto con a bordo due bimbi

Il tutto per una precedenza non rispettata

Insegue e tampona un'auto con a bordo due bimbi

Follia al volante a Brescia. Un inseguimento terminato col tamponamento. Motivo? Una precedenza non rispettata. Un uomo di 42 anni con la sua Toyota Yaris ha inseguito e tamponato un'altra vettura, una Honda, guidata da un padre di famiglia sulla quale viaggiavano anche i due figli di 2 e 4 anni (guarda il video e clicca qui). L'uomo è stato condannato dal Tribunale di Brescia per lesioni aggravate a dieci mesi con pena sospesa. Secondo la Questura di Brescia, l'uomo sarebbe un abituale assuntore di hashish già pregiudicato per danneggiamento all'interno di un bar e guida in stato di ebbrezza.

Commenti