Kosovaro pesta a sangue la moglie: denunciato

L'aggressore è stato allontanato dalla convivente con divieto di avvicinamento, mentre la donna è stata spostata per sicurezza in una struttura protetta

Kosovaro pesta a sangue la moglie: denunciato

Trauma cranio-facciale, contusioni multiple al tronco, al rachide cervicale e dorsale e all’emicostato destro: questa la prognosi della donna violentemente aggredita dal marito kosovaro nella giornata di ieri a Firenze.

Siamo nel quartiere Campo di Marte, zona bene del capoluogo fiorentino. Qui, la sera scorsa, sono intervenuti i Carabinieri del nucleo radiomobile per un caso di violenza domestica. La vittima dell'aggressione aveva fatto ricorso all'aiuto dei militari per sottrarsi alle violenze del coniuge, un 45enne kosovaro.

L'uomo, infatti, per futili motivi avrebbe dapprima minacciato e poi aggredito con estrema ferocia l'inerme moglie.

Constatando la condizione della donna, che fino a quel momento non aveva mai denunciato alcun tipo di violenza da parte del marito, hanno immediatamente denunciato a piede libero il kosovaro per lesioni personali aggravate.

La vittima è stata infine spostata in una struttura sicura mentre per il coniuge è scattato il divieto di avvicinamento e l'allontanamento dal tetto coniugale

Commenti