Ladro sfonda la porta della casa da svaligiare e poi bacia il presepe

Il furto è stato ripreso da una telecamera e trasmesso in diretta allo smarphone del proprietario di casa, che ha avvertito i carabinieri. Arrestati due 18enni che vivono in un campo nomadi

Un furto lampo, visto in diretta dal proprietario di casa. A mettere a segno il colpo due giovanissimi ladri credenti, che prima di lasciare l'appartamento hanno lanciato un bacio al presepe.

Ai due ladri sono bastati 3 minuti per svaligiare un appartamento si un palazzo in piazza Chiaroni, nel quartiere Aurora di Torino. Ma, nonostante la loro velocità, i malviventi sono stati fermati dai carabinieri mentre erano ancora nel condominio, grazie alla prontezza del padrone di casa. Il proprietario, infatti, aveva intallato in casa una telecamera, collegata a un'app installata sul suo smartphone. Così ha potuto assistere al furto in diretta. E non ci ha pensato due volte, prima di avvisare le forze dell'ordine, che sono intervenute tempestivamente, arrestando i due ladri 18enni, un ragazzo e una ragazza, che vivono nel campo nomadi.

Nel video, ripreso dalla telecamera piazzata dal proprietario, si vede il ragazzo che sfonda la porta, la cui serratura era stata precedentemente spaccata con un cacciavite, trovato poi in possesso del 18enne. Poi il giovane entra nell'appartamento e, nel giro di tre minuti, porta via tutto quello che trova. Ma prima di uscire, il ladro manda un bacio al presepe fatto dal proprietario di fianco alla porta.

Il padrone dell'appartamento, che ha assistito al furto in diretta, ha chiamato subito il 112, che ha fatto intervenire i carabinieri del Nucleo radiomobile. I due ladri, entrambi 18enni e alloggiati in un campo nomadi sulla strada dell'aeroporto di Torino, sono stati fermati all'interno del condominio. In tasca avevano la refurtiva (6 fermacravatte e una telecamera) e due cacciaviti usati per aprire la porta. La coppia è sospettata di aver messo a segno altri furti.

Approfittando dell'assenza degli abitanti, spesso usciti a comprare i regali di Natale, i ladri si introducono negli appartamenti e fanno razzia. Per fronteggiare questa nuova ondata di colpi nelle case torinesi, i carabinieri hanno rafforzato il piano per presidiare il territorio, che ha portato all'arresto di 7 persone in pochi giorni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.