Cronache

Lecce, ragazza spagnola inseguita e palpeggiata

Ha rischiato di essere violentata, indagano i carabinieri

Lecce, ragazza spagnola inseguita e palpeggiata

Paura per una studentessa spagnola a Lecce per il progetto universitario Erasmus. Sabato sera, la giovane di origine iberica è stata seguita fino a casa e palpeggiata rischiando di essere violentata proprio nel suo appartamento. Sì, perchè l'uomo dopo averla seguita è riuscito a introdursi nella casa della ragazza.
A salvarla le sue urla che hanno messo in fuga il malintenzionato.
Ieri la ragazza si è recata dai carabinieri per denunciare l'accaduto e descrivere l'uomo che avrebbe cercato di stuprarla. Il primo indizio: è italiano.
A darne notizia la Gazzetta del Mezzogiorno. Dopo che è andato via il giovane, l'incubo per la studentessa universitaria spagnola non è finito perchè pare, secondo le sue dichiarazioni, che l'uomo si sia portato via le chiavi di casa e il cellulare.
Secondo quanto si legge ancora sul quotidiano locale, la ragazza stava rientrando da sola a casa in tarda serata, in una zona che è stata spesso teatro di aggressioni ed episodi di violenza da parte di extracomunitari.
Intanto continuano le indagini per dare un volto all'uomo che l'ha palpeggiata e per capire perchè la ragazza si è rivolta alle forze dell'ordine solo il giorno dopo.

Commenti