Lidl, via maschere di Carnevale "Potevano prendere fuoco"

Lidl Italia ha comunicato ai suoi clienti il ritiro di maschere di carnevale prodotte da una società inglese. Il motivo? Potevano prendere fuoco

Poteva essere un Carnevale rischioso per molti bambini italiani a causa di diverse maschere gonfiabili realizzate da una ditta tedesca. L'attenzione di Lidl Italia ha scongiurato il pericolo, ritirandole dal mercato prima che finissero nelle mani dei bambini.

La nota di Lidl

In una nota, Lidl avvia i clienti: "L’azienda Delta-Sport Handelskontor GmbH ha predisposto a scopo precauzionale il richiamo dell’articolo “Maschera di carnevale gonfiabile” con codice articolo “272083” (individuabile sul retro dell’articolo, dopo la sigla IAN). L’articolo non ha infatti un adeguata protezione dall’infiammabilità. Portando questo articolo vicino a delle fiamme libere, questo potrebbe prendere fuoco, per cui il rischio di incendio o di ustioni non può essere escluso". Si raccomanda a tutti i consumatori di prestare attenzione, evitando di continuare ad usare questo articolo venduto da Lidl Italia dal 25/01/2016 che può essere restituito in tutte le filiali. Il prezzo di acquisto sarà totalmente rimborsato, anche senza la presentazione dello scontrino.

L'attenzione del marchio dei supermercati non è la prima volta che sventa un pericolo di questo genere. Una decina di giorni fa, come precisa Il Messaggero, aveva tolto dai suo punti vendita un altro articolo sempre di Carnevale: il costume da bambina Paw Patrol Sky (codice Ian 278576) venduto a partire dallo scorso 2 febbraio. Il cerchietto del costume incluso nella confezione poteva prendere fuoco. Quella volta l'azienda produttrice era la Owim GmbH & Co. Kg.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.