L'iniziativa di Sgarbi per denunciare gli obbrobri architettonici

Dalla propria pagina Facebook, il critico d'arte invita i suoi fan a inviare foto per denunciare gli obbrobri architettonici e gli sfregi al Paesaggio che avvengono nel nostro Paese

L'iniziativa di Sgarbi per denunciare gli obbrobri architettonici

Da sempre Vittorio Sgarbi monitora e denuncia gli obbrobri architettonici che vengono costruiti (o che stanno per esser costruiti) nel nostro Paese. I "cubi" di Venezia sono solo l'ultimo caso. Ora, però, il critico d'arte fa un ulteriore passo aavanti per monitorare gli scempi artchitettonici che vengono realizzati nelle nostre città e chiama a raccolta, dal proprio profilo Facebook, tutti i suoi fan: "L'Italia è piena di obbrobri architettonici e sfregi al Paesaggio. Molti in corso d'opera. Aiutateci a denunciarli. Ogni settimana su questa pagina saranno pubblicate le vostre segnalazioni. Inviate, per ogni segnalazione, n° 2 foto (ad alta risoluzione, con una breve didascalia e i vostri recapiti)". Chi ha delle foto, quindi, non esiti ad inviarle a Sgarbi.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti