Lucia Annunziata lascia l'HuffingtonPost

Dopo otto anni, la giornalista lascia la guida dell'HuffPost: "Una mia decisione. Quando un editore cambia è giusto che ci sia una discontinuità nella direzione"

Dopo otto anni, Lucia Annunziata lascia la direzione dell'HuffingtonPost e il gruppo Gedi. Lo ha comunicato la stessa giornalista al nuovo direttore generale Maurizio Scanavino e al direttore del personale Roberto Moro. "È una mia decisione quella di andare via. È una decisione personale e felice, non c'è stato nessun attrito. Quando un editore cambia è giusto anche che ci sia una discontinuità nella direzione. Sono stata chiamata per fare una startup e dopo otto anni il giornale è diventato adulto ed è in crescita. Sono soddisfatta, quindi è il momento giusto per andare via", ha dichiarato la Annunziata all'AdnKronos.

Così la giornalista 69enne non sarà più la direttrice della versione italiana del sito di informazione fondato nel 2005 negli Stati Uniti da Arianna Huffington. Dopo il successo riscontrato negli Usa, il sito si è sviluppato in altri Paesi. L'edizione italiana è stata messa online il 25 settembre 2012. Alla sua guida, la giornalista Lucia Annunziata che ora, dopo quasi otto anni, ha annunciato le sue dimissioni. "Una decisione in linea con la formula 'nuovo editore, nuovo direttore'", ha commentato il Cdr. "Dopo otto anni - continua la nota - consegna una testata con i conti in ordine e che negli ultimi anni ha portato circa 1 milione di euro l'anno al Gruppo Gedi. Oggi HuffPost Italia è al 14esimo posto nella classifica dei giornali online più letti in Italia (Audiweb) ed è in crescita costante".

"Nell'ultimo trimestre 2019 il traffico sul sito è risultato essere superiore del 25% rispetto allo stesso periodo del 2018 - ha evidenziato il Cdr -. Il 90% del traffico totale arriva da mobile. Tra le fonti di traffico il 50% è da social network. HuffPost Italia, inoltre, è sul podio dei giornali online più consultati dai parlamentari per il secondo anno consecutivo secondo una ricerca Quorum/Youtrend per Il Sole 24ore". Infine il ringraziamento di tutta la redazione che "auspica che il Gruppo Gedi colga l'occasione per chiarire in tempi rapidi le strategie di sviluppo e le prospettive per la testata".

Lucia Annunziata lascia la direzione dell'HuffingtonPost, ma continuerà a condurre la trasmissione si Rai3, Mezz'ora in più. Ma non solo. Entrata a far parte del comitato scientifico della Treccani, la giornalista curerà la voce Giornalismo 2020.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

TitoPullo

Mer, 22/01/2020 - 16:29

Chi se ne frega!

HARIES

Mer, 22/01/2020 - 17:22

Ma come? Di Maio lascia e parallelamente anche l'Annunziata? Qui gatta ci cova. E adesso passa alla Treccani? Povera Italia!!!

Hoffman

Mer, 22/01/2020 - 17:49

E chi se ne frega, non ce lo metti???? ora va a fare danni alla Treccani e un barboncini

Anticomunista75

Gio, 23/01/2020 - 02:26

ah bene, la vecchia bolscevica entra a far parte del £comitato scientifico Treccani". Cancellerà vocaboli vetusti quali padre e madre, uomo e donna, ecc ecc?

Popi46

Gio, 23/01/2020 - 06:54

Nobili,aeree motivazioni che hanno un unico,concreto significato: è stata licenziata....

buonaparte

Gio, 23/01/2020 - 09:44

la hanno cacciata .. altro che dimissioni ..era diventato la nuova unità