Al via lunedì l'operazione di rotazione della Costa Concordia

Tutto pronto per far tornare in piedi il relitto della nave. Gabrielli: "Impresa mai tentata"

Al via lunedì l'operazione di rotazione della Costa Concordia

È "un'impresa mai tentata prima". All'alba di lunedì avranno il via le manovre che consentiranno di riportare in posizione verticale il relitto della Costa Concordia, naufragata il 13 gennaio 2012 sugli scogli dell'Isola del Giglio. E il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, ricorda che non sarà un'operazione facile, anche se tutte le fasi "sono state approvate e validate".

Tutto comincerà, salvo problemi legati al metro, "alle ore 6 del 16 settembre". La tabella di marcia sarà decisa giorno per giorno "alle ore 14", quando si deciderà se "far partire definitivamente la procedura di rotazione della nave". Il progetto, Parbuckling Project, "è stato scelto con i criteri più attenti del settore".

Il capo della protezione civile ha sottolineato con forza il valore del momento: "Qui di show e passerelle non se ne dovranno vedere. Non ne abbiamo bisogno. Ci sono ancora due cadaveri che devono essere restituiti ai loro cari".