L'uomo che sposa una bambola e il marito in versione Forrest Gump: le (Stra)notizie della settimana

C'è chi litiga con la propria moglie, esce di casa e percorre oltre 400km a piedi e chi, invece, decide di di sposare una bambola. La rubrica (Stra)notizie è tornata

L'uomo che sposa una bambola e il marito in versione Forrest Gump: le (Stra)notizie della settimana

C’è chi litiga con la propria moglie, esce di casa e percorre oltre 400km a piedi e chi, invece, decidere di sposare una bambola. In Germania è comparsa e scomparsa una statua a forma di pene, mentre a Sumatria, in Indonesia, gli abitanti di un piccolo villaggio hanno trovato e catturato un enorme pitone lungo oltre cinque metri. La rubrica (Stra)notizie è tornata

Quel "maritoneta" da record

Ha litigato con la propria moglie a Como, è uscito di casa pronunciando la più classica delle frasi, ovvero “Basta, me ne vado”, e lo hanno ritrovato una settimana dopo a Fano, nelle Marche. L’uomo aveva percorso oltre quattrocento chilometri a piedi (!) per sbollire. Il protagonista della vicenda un 48enne, che è finito su tutti i giornali, ma che è finito anche sul taccuino delle forze dell’ordine: avendo violato le misure di sicurezza anti-coronavirus, il “maritoneta” è stato multato.

Cinque metri di paura

Un “mostro” grande, o meglio, lungo cinque metri. È stata questa la spaventosa scoperta fatta da alcuni abitanti di un piccolo villaggio a Sumatra, in Indonesia. Dopo giorni e giorni di incessanti piogge, gli agricoltori hanno avvistato un pitone in una delle risaie: armati di coraggio si sono messi all’opera e sono riusciti a catturare il rettile onde evitare spiacevoli inconvenienti...

Sposare una bambola

“Tu mi fai girar, tu mi fai girar come fossi una bambola. Poi mi butti giù, poi mi butti giù come fossi una bambola”, cantava Patty Pravo nel 1968. Ecco, in questo pazzo e assurdo 2020 c’è chi ha sposato una bambola gonfiabile di plastica. Già, il bodybuilder kazako Yuri Tolochko è convolato a nozze con Margo. Auguri e figli maschi!

Una statua in fallo

Dal “Dito medio” di Maurizio Cattelan in Piazza Affari a Milano, al fallo in legno comparso in Germania. Di statue strambe in questi anni ne abbiamo viste a bizzeffe, ma forse mancava una statua di due metri d’altezza e in legno (e dal peso di 200 chilogrammi), raffigurante un pene. La stramba opera fece misteriosamente comparsa due anni fa sul monte Grunter, in Baviera (a 1,738 metri d’altitudine). Ora, altrettanto misteriosamente, è scomparsa: indagini in corso della polizia.

Un orso al citofono

“Dlin! Dlon!”, “Chi è?”, “Un orso!”. È successo a una famiglia americana, che si è vista suonare il campanello di casa da un orso particolarmente socievole, ma anche un po’ maleducato, visto che prima di suonare alla porta ha distrutto le decorazioni natalizie allestite all’esterno dell’abitazione. Ovviamente, nessuno ha aperto al “simpatico” animale.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti