Madre killer uccide i figli annegandoli: erano due gemelli di 10 mesi

Il duplice omicidio nella stanza di un motel della California

 Tulare County Sheriff’s office
Tulare County Sheriff’s office

Una madre, negli Stati Uniti, è stata arrestata con l'accusa di duplice omicidio: la donna, infatti, avrebbe ucciso i suoi gemelli annegandoli. Le vittime, di nome Mason e Maddox, sono due bimbi di appena 10 mesi: i loro corpi sono stati rinvenuti dalla polizia nella stanza di un motel della California, dove la mamma-killer, la 37enne Heather Langdon, sembrava essere stata portata dalla polizia perché – come scrive Leggo citando fonti locali – "non poteva più restare nella casa famiglia dove viveva perché aveva causato problemi".

"Gli agenti non avevano avuto contatti precedenti con la Langdon, non c’era stato nessun sentore di pericolo per i piccoli" ha però raccontato il sergente della polizia di Tulare, Jhon Hamlin, al Washington Times.

Resta ora da capire cosa possa aver scatenato il raptus di follia della donna, ora in carcere e in attesa del processo per l'orrore commesso.

Commenti