"La mascherina salva la vita", "Divieti da assembramento tipici dei regimi", è scontro tra Diego Fusaro e Sileri

Pierpaolo Sileri e Diego Fusaro si sono confrontati a Non è l'Arena sul tema delle mascherine e delle misure contro il coronavirus, sulle quali hanno posizioni quasi diametralmente opposte

Si è acceso lo scontro in tv tra Diego Fusaro e Pierpaolo Sileri, durante la loro partecipazione a Non è l'Arena, il programma di La7 condotto da Massimo Giletti. Il filosofo e il viceministro della Salute si sono veementemente confrontati su quella che Fusaro considera una "dittatura sanitaria", che impone l'utilizzo delle mascherine senza che vi siano reali motivi per indossarle. Lo scrittore non ha gradito i modi e il tono con il quale il medico e vice del ministro Roberto Speranza ha intavolato la discussione e ha preteso l'utilizzo del forma "lei", invece del più colloquiale "tu" scelto da Sileri.

"Il ragazzo si farà, è giovane", ha detto Pierpaolo Sileri mostrando una mascherina a Diego Fusaro. "Tipica frase cafona che usano gli anziani ", ha risposto il filosofo, che non ha preso di buon grado il riferimento del viceministro alla sua età. Sileri ha proseguito spiegando che l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale in questo momento è fondamentale per salvare le vite, come baluardo di protezione contro la diffusione dei contagi da coronavirus. "Questa la portano i nostri infermieri negli ospedali. Questa la portano i chirurghi mentre ti operano", ha sottolineato Pierpaolo Sileri. In precedenza, Diego Fusaro aveva fatto ricorso ai precedenti storici per criticare le disposizioni governative in materia di assembramenti, evidenziando come secondo lui "molte cose non tornano, ogni regime del '900 ha posto in essere il divieto di assembramento".

Su quest'ultimo punto, il viceministro della Salute ha cercato di spiegare come le misure messe in atto in questo momento siano funzionali a un'esigenza sanitaria: "Il fascismo è una cosa, oggi l'assembramento significa possibilità di trasmettere il virus a qualcuno vicino a te. Non ha nulla a che fare con la politica, si chiama rispetto". Pierpaolo Sileri ha criticato su tutta la linea il pensiero di Diego Fusaro: "Le cose che hai detto, perdonami se ti critico, non hanno senso. Dire che l'utilizzo della mascherina e evitare gli assembramenti sia qualcosa che ci porta indietro di diversi anni mi sembra una follia". Ma Diego Fusaro, fermo sulla sua posizione, ha supportato il suo pensiero con quello di un altro illustre pensatore: "Lo ha detto anche il filosofo Giorgio Agamben". È a quel punto che Pierpaolo Sileri ha chiuso la conversazione, consigliando a Diego Fusaro di cambiare le sue letture: "Io se fossi in te leggerei qualche libro di medicina e di salute pubblica".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Santorredisantarosa

Lun, 12/10/2020 - 12:41

SONO TRA LORO. UNO E' FILOSO MI PARE DI SINISTRA E L'ALTRO E' DI SINISTRA

lorenzovan

Lun, 12/10/2020 - 12:46

tutto fake..un falso giornalista che conduce un falso programma..un falso filosofo e un falso viceministro...aiuto...i vuoti a perdere ci sommergono

Ritratto di 98NARE

98NARE

Lun, 12/10/2020 - 12:53

per il "sig." fusaro , TSO al volo, grazie.

frapito

Lun, 12/10/2020 - 12:56

Come al solito si butta tutto in caciara dove tutti hanno ragione e tutti hanno torto. La mascherina non è miracolosa, in un ambiente con alto titolo virale, può proteggere al massimo tra il 30% e il 40%, il restante deve essere demandato ad altre tipologie di protezione, tra cui il distanziamento sociale. Ma non basta. Si guardi il personale sanitario "opportunamente" protetto, per capire quanti punti di attacco può avere il virus. Aggiungo un mio personalissimo parere. Non si parla di sanificazione degli indumenti, dopo avere frequentato ambiente ad alto titolo virale, es mezzi pubblici e/o ambienti affollati, la mascherina si butta, ma il vestiario che fine fa? Ormai è evidente che esiste una volontà "FORTE" che non vuole che questa epidemia finisca presto.

amicomuffo

Lun, 12/10/2020 - 12:58

l'incapacità avanza....e non hanno capito che si stanno dando la zappa sui piedi da soli!

agosvac

Lun, 12/10/2020 - 13:18

Il signor Sileri non ha capito niente. Nessuno nega l'utilità della mascherina per i chirurghi che operano in quanto le mascherine nascono per questo essendo antibatteriche. Cosa ben diversa è quando si parla di virus che sono molto ma molto più "piccolini" dei batteri. Un virus non può essere filtrato da nessun tessuto perché dovrebbe essere così fitto da impedire addirittura la respirazione. Infatti chi studia i virus si guarda bene dall'indossare mascherine, indossano tute protettive totali ed autonome, fornite cioè di respirazione interna. Mi meraviglio che questa persona sconosca cose che dovrebbero conoscere tutti.

Pigi

Lun, 12/10/2020 - 13:40

Dichiarazione della Lorenzin: "...Se me lo sono presa io che sto sempre attenta, uso sempre la mascherina, devo dire che il Covid è una brutta bestiaccia". La mascherina, non solo non serve, ma è controproducente, poiché induce una falsa sensazione di sicurezza. Senza contare che non conosciamo ancora gli effetti a lungo termine. Quanto ci è voluto per riconoscere con certezza i danni dal fumo di sigaretta, anche quello passivo?

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 12/10/2020 - 13:48

Egregio agosvac, lei ha ragione. Il problema e' che purtoppo gran parte dei cittadini conosce poco di scienza...

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 12/10/2020 - 14:12

agosvac e mvasconi che gli da pure ragione.... La modalità di trasmissione principale del covid è rappresentata dalle goccioline del respiro che possono passare da una persona all’altra attraverso uno starnuto o un colpo di tosse, da qui la necessità dell'uso delle mascherine. Queste goccioline sono troppo pesanti per rimanere sospese nell’aria e dunque cadono rapidamente, adagiandosi sul pavimento e sulle superfici, da qui la necessità di lavarsi spesso le mani..! Prima di scrivere boiate, almeno informatevi! Non sapete dove? Ve lo dico io... Basta andare sul sito dell'HUMANITAS!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 12/10/2020 - 14:16

agosvac - 13:18 Commento condivisibile il suo, portare la mascherina a lungo fa male, però va precisato che la mascherina qualcosa la fa: protegge seppur parzialmente gli altri da chi la indossa.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 12/10/2020 - 14:19

"fortunatamente" tempo una quindicina di giorni e queste stupidaggini ad opera di esseri inutili in cerca di visibilità si spegneranno da sole sotto il peso della realtà. Abito sulla strada verso un grosso ospedale con padiglione Covid e non posso che notare che la frequenza delle autoambulanze cresce ininterrottamente da una decina di giorni a questa parte. E siamo solo all'inizio di ottobre ... hai voglia ad arrivare a maggio!

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 12/10/2020 - 14:30

Se permettete riguardo al covid io preferisco dare retta a Sileri, in quanto chirurgo con laurea con lode in medicina e chirurgia con dottorato di ricerca in Robotica e scienze informatiche applicate alla chirurgia e con master in scienze chirurgiche e con oltre 160 pubblicazioni scientifiche, che al filosofo Fusaro. Quando vorrò assistere a lezioni di storia allora starò a sentire lui! Prima di criticare qualcuno, andate a leggere la sua biografia per rendervi conto il grado di conoscenza che può avere in un particolare settore! Invece di ragliare informatevi.. non è complicato.. basta andare su Wikipedia!!!!

quarantena

Lun, 12/10/2020 - 14:47

FABIOUS 76 (14,12)quindi secondo la tua interpretazione il virus è imprigionato all'interno delle goccioline E RIMANE ERMETICAMENTE CHIUSO LI DENTRO TUTTO IL TEMPO IN CUI RESTA IN VITA ? Mai sentita una stxxxxx simile ! L'AMICO AGOSVAC HA PERFETTAMENTE RAGIONE ! Infatti per proteggersi dalle goccioline sparate in faccia, si usano le visiere trasparenti MA SEMPRE E RIGOROSAMENTE CON LA MASCHERINA INDOSSATA... mascherine che come ben spiegato da AGOSVAC servono meno di una mazza con fattore FFP quasi insistente. Informati tu kompagno presuntuoso prima di sparare scemenze fiabesche !

Iacobellig

Lun, 12/10/2020 - 14:49

Lite a parte, Diego Fusaro non ha affatto torto nel dire che le decisioni mediche che un GOVERNO assume con ricaduta sul Popolo non possa prescindere dall’aspetto politico. In sostanza l’aspetto politico è compreso in quello medico. Se invece a prendere una decisione medica pura e semplice è il solo medico la questione è differente. Nella decisione medica-governativa si può benissimo celare anche una volontà politica. Se al governo ci fossero ministri intelligenti come Diego Fusaro - al posto di un di maio, uno speranza e molti altri- di dubbia e acclarata intelligenza, il paese viaggerebbe meglio.

ruggerobarretti

Lun, 12/10/2020 - 14:55

fabbious76: ci mencherebbe altro che tu non possa preferire chi piu' ti aggrada. Nello specifico pero', tutti questi luminari, dovrebbero fare pace con il proprio cervello: solo per le mascherine hanno detto tutto e l'esatto contrario.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 12/10/2020 - 14:56

Chi ha lavorato a lungo con mascherine e mascheroni, conosce la differenza tra le ine e gli oni. Le ine servono per non infettare gli altri e infatti le usano i chirurghi, le one, magari granfacciali per non farsi intossicare da agenti esterni e infatti le uasanoi vvff. Ergo le mascherine dovrebbero portarle solo i contagiosicon sintomi evidenti, per il resto basterebbe il di stanziamento. Far credere che le ine sono una panacea sanitaria è falso, imporle a tutti sa di management della paura. Io la penso così. Eh già

Pigi

Lun, 12/10/2020 - 15:00

@Fabious76 14:30 Ipse dixit non funziona più. Se qualcuno afferma che la mascherina è utile deve citare le fonti, cioè le ricerche scientifiche che lo dimostrano. Siccome non ne viene citata neanche una, c'è da pensare che non esistano e che l'efficacia non sia diversa da mettere le mutande a rovescio.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 12/10/2020 - 15:25

quarantena Lun, 12/10/2020 - 14:47 quando leggo discorsi come quello che ha fatto lei, capisco perché l'Italia sia il fanalino di coda d'Europa riguardo il livello di istruzione! Lei prende come vero ciò che scrive un qualsiasi soggetto che non ha alcuna conoscenza a livello scolastico della materia su cui scrive. Io invece mi affido a ciò che pubblica, ad esempio, l'Humanitas, visto che per una mia patologia ci sono stato ricoverato più volte e so di che struttura parlo! Capisco pure che molti siano degli analfabeti funzionali, dubito sappia cosa vuol dire, quindi non posso neppure pretendere che tutti siano in grado di comprendere quello che andrebbero a leggere in taluni siti.

BEPPONE50

Lun, 12/10/2020 - 15:48

Oramai Giletti fa un giornalismo alla Santoro Fusaro e' un filosofo MarZista BO BO normalmente va in televisione quando deve pubblicizzare uno dei suoi tantissssssssimi Libri

agosvac

Lun, 12/10/2020 - 16:54

Egregio fabious76, mi sa che lei non abbia proprio capito niente. D'altra parte spiegarglielo sarebbe troppo lungo e, visto che lei vive di convinzioni, non sarebbe disposto ad accettare nessuna spiegazione. Pertanto la saluto cordialmente.

Libertà75

Lun, 12/10/2020 - 17:21

@el presidente, voi del "vedrai fra 15 giorni" che ripetete questo medesimo concetto da inizio maggio, vi vedo particolarmente gongolanti sul fatto che forse sono arrivati quei 15 giorni. Faccia un bel lavoro, ci dica anche quanti erano in terapia intensiva per problemi respiratori un anno fa.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 12/10/2020 - 17:22

(Cit.) "Se un neurochirurgo indossa la mascherina per 10 ore filate, mantenendo la lucidità per rimuovere un tumore da una scatola cranica aperta, voi potete tranquillamente indossarla per portare fuori il cane a cagare senza il rischio di diventare Forrest Gump".

Paparella48

Lun, 12/10/2020 - 17:41

Fabious 76 oggi sono stata a visita medica dal mio pneumologo che di laure, master e divulgazioni scentifiche ne ha fatte una infinità puntuale e corretto come sempre mi ha ricordato l'appuntamento per la visita, tieni presente che lavora in un ospedale non privato ma de SSN,non sto ha raccontarti cosa ci siamo detti ,la cosa più bella è veritiera é che una volta mi ha detto la mia laurea mi permette di seguerire i miei pazienti ,non a fare politica.

Robdx

Lun, 12/10/2020 - 17:43

Erfesso ora si é messo addirittura a contare le ambulanze...povera Italia

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 12/10/2020 - 17:44

@Libertà75 Perchè non ce lo dice lei? Io non ne ho la minima idea, so che a metà agosto erano poco più di 40 e so che adesso sono oltre 400 quindi 10 volte tanto. Solo un individuo abietto quale lei è può pensare che qualcuno gongoli per la gente che si ammala, finisce in terapia intensiva e poi crepa (male peraltro), quasi 40 solo oggi. Dire che "non va tutto bene" a casa mia lo chiamiamo essere obiettivi, lei immagino si debba collegare su "telegomblotto" per sapere cosa pensare. Gente come lei mi ricorda la storia del pollo messo a cuocere in una pentola di acqua fredda e che si rallegra del fatto che piano, piano la stessa sia diventata più "tiepidina" ...

Robdx

Lun, 12/10/2020 - 17:46

Fabious76 lei deve citare le pubblicazioni non le chiacchiere,provi con pubmed(immagino da buon analfabeta funzionale lei non sa neanche di cosa parlo)

Robdx

Lun, 12/10/2020 - 17:48

Pigi le consiglio di vedere i dati e la mortalità di paesi come la Svezia che non usano la mascherina

Paparella48

Lun, 12/10/2020 - 17:57

Dreamer66 sai cosa vuol dire un ambiente asettico,sai cosa vuol dire tempo di esposizione ad un rischio, sicuramente esisteranno dei protocolli anche per chirurghi e personale sanitario che operano in sale operatori per lungo tempo,ci sono delle attività lavorative con grande rischio di inalazioni ed esposizione come il lavoratore addetto all' utilizzo di un VDT per 4 ore consecutive dha diritto ad una pausa di 20minuti.

GPTalamo

Lun, 12/10/2020 - 18:02

Ma se il governo e' cosi' premuroso a salvare la vita del popolo con le mascherine, come mai non ritira dal commercio anche le sigarette e l'alcol? O solo certi tipi di morte legalizzata sono ammessi?

GPTalamo

Lun, 12/10/2020 - 18:06

Commento eccellente di Robdx! La Svezia non ha mai usato lockdown e mascherine, mai imposto alcuna precauzione, vita libera per tutti, e la loro mortalita' non e' aumentata. E' ora di dire basta alla farsa delle mascherine.

Ritratto di aleone059

aleone059

Lun, 12/10/2020 - 18:27

se anche i lettori di un giornale di centrodestra, si sono così fatti condizionare da ciò che dice il Governo e la batteria di medici collegati, pensando che la parola della scienza (che sbaglia da sempre) sia un dogma...siamo messi molto male. Capisco i sinistroidi che sono bravissimi a seguire gli ordini e le narrazioni anche più assurde da sempre, ma che anche dall'altra parte molti abbiano staccato il cervello, la critica e siano pronti a obbedire a tutte le restrizioni così...siamo allora davvero messi male. Il potere vince sempre e il martellamento con i media e i vari testimonial alla fine purtroppo ha i suoi effetti.POVERI NOI, per un virus che fa meno morti che gli incidenti con i monopattini, solo perchè ci hanno spaventati a puntino, stiamo perdendo e consentendo tutto. BRAVI LORO

Robdx

Lun, 12/10/2020 - 18:30

GPTalamo in Svezia il numero dei contagiati, la mortalità e le ospedalizzazioni sono nettamente inferiori ai paesi come l'Italia che hanno fatto lockdown ed utilizzano le mascherine anche per fare l'amore, ma certi esempi vengono nascosti cercando di seminare il terrore sul popolino analfabeta. Intanto con la scusa del lockdown e chiusure varie siamo a -14% pil previsto 2020, ed aspettate che terminerà il blocco dei licenziamenti li ci sarà da ridere o da piangere

Ritratto di HARIES

HARIES

Lun, 12/10/2020 - 18:31

Questa intervista me la sono persa!!! Ma poco importa, vado sul sito de LA7 e scarico il filmato. E sono 2!!! Con quella di Speranza (ieri sera da Fazio Rai3) e questa di Silieri sto facendo una scorpacciata di individui davvero rari. Penso che questi due personaggi potrebbero mettersi in lista per il premio Nobel alla... alla... Non lo so!!! Ragazzi, faccio una auto domanda a questo punto: Ma ci rendiamo conto in che mani siamo messi con l'accoppiata Speranza + Sileri?

baio57

Lun, 12/10/2020 - 18:36

@ Fabious76 Vista la copiaincollite da Wikidipendenza acuta,c'è una frase di Ezra Pound che calza a pennello : "l'incompetenza si manifesta con l'uso di troppe parole".

Libertà75

Lun, 12/10/2020 - 18:39

@el presidente, telegomblotto? abietto? quando non si hanno idee e si ricorre a schemi, insulti e preconcetti. Non sento il bisogno di svilirla perché non ha risposto a nessuna domanda. Faccia caso che esistevano prima del covid 4mila posti di terapia intensiva perché se necessitava, se il covid ne occupa il 10% vorrebbe dire che il SSN regge. Sulle vite non discuto e solo una personalmente culturalmente limitata si mette e fare la morale, ma su questa cosa sono sicuro che lei soffre per il proprio vuoto interiore morale e culturale. Quella dei "15 giorni" la ripetete da maggio nella speranza di avere ragione. E ora è chiaro che tale "previsione" era da persone "abiette". Sai quanto vali e lo hai confermato. Tutto il resto è noia!

Libertà75

Lun, 12/10/2020 - 18:43

@abietto presidente, essere obiettivi (non a casa di gente che soffre per il proprio vuoto) vuol dire valutare gli andamenti eccezionali rispetto gli anni precedenti. Disquisire da analfabeta che da agosto sono aumentati non serve a nulla se non ad auto certificarsi. Grazie di averlo confermato, ma non serviva. E' noto che le terapie intensive si affollano nei mesi più freddi, e questa cosa non è casa tua, ma realtà che anche un odiatore ed insultatore professionale come te può verificare. Quindi, a virtù dell'onestà intelettuale ti si rimanda all'esercizio iniziale, dimostrare che questa "epidemia" è fuori controllo causa divergenze dalle serie storiche. Ad maiora

baio57

Lun, 12/10/2020 - 19:04

@ El Segretario Quando ce vo ce vo e che diamine....Cappotto e porta a casa.

Pigi

Lun, 12/10/2020 - 19:11

@Robdx 17:48 Non ce n'è bisogno. Basta l'Italia: è in rete, nel sito dell'Inail, il primo report dei contagi nei luoghi di lavoro in data 21 aprile, con poche o nessuna mascherina. I lavoratori del commercio al dettaglio riportavano pochissimi casi non superiori alla media della popolazione. Erano a contatto con tutta la popolazione, perché tutti fanno la spesa e hanno lavorato senza mascherine per mesi, in piena epidemia. Quindi le mascherine non servono.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 12/10/2020 - 19:32

@baio57 ... ma lei cos'ha 15 anni? 16?

quarantena

Lun, 12/10/2020 - 19:36

FABIOUS ...sai che pensavo kompagno ? Invece del lecca lecca, dalla nonna fatti comperare un bel set da spiaggia composto da :paletta, secchiello, formine assortite e passino a maglia fine. Puoi giocarci anche nel cortile con i compagnucci !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/10/2020 - 19:51

@lorenzovan - un falso commnetatore che da anni dice solo fakes.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/10/2020 - 19:52

@El Presidente - tu sei ancora al nido infantile, comunista tarato?

baio57

Mar, 13/10/2020 - 10:18

@ El Portinaio Ti sbagli ho 14 anni,bastano e avanzano per un kompagno annebbiato della tua risma.