Mazzetta di 700 euro, indagato il prefetto di Cosenza

Paola Galeone è accusata di corruzione. Avrebbe chiesto una fattura falsa a un'imprenditrice per ottenere il fondo di rappresentanza. Ora si è messa in aspettativa e non è più in sede. Il Cdm verso la revoca

Il prefetto di Cosenza, Paola Galeone, finisce sul registro degli indagati per corruzione. Secondo quanto riporta oggi la Gazzetta del Sud, la delegata del governo avrebbe intascato una mazzetta di 700 euro da una imprenditrice.

La denuncia sarebbe partita proprio dalla vittima. Galeone avrebbe infatti proposto alla titolare di un bar di emettere una fattura fittizia di 1.220 euro per ottenere una parte del fondo di rappresentanza, rimasto disponibile a fine anno, riconosciuto ai prefetti.

Di quella fattura, 700 euro sarebbero rimasti al prefetto di Cosenza, mentre gli altri 500 restituiti all'imprenditrice come una sorta di ricompensa per la disponibilità dimostrata.

Galeone, come spiega la Gazzetta del Sud, avrebbe proposto l'accordo corruttivo all'interno delle Prefettura. Una proposta di fronte alla quale l'imprenditrice sarebbe rimasta “basita”, anche perché il piano prevedeva che la consegna dei soldi avvenisse in un luogo pubblico.

La donna avrebbe allora deciso di confidare tutto ai suoi familiari e poi alla polizia di Cosenza. Una volta fissato l'incontro nel bar scelto dal prefetto, l'imprenditrice si è quindi presentata con dei soldi falsi inseriti in una busta e ha poi videoregistrato tutta la conversazione.

Galeone, da quanto si apprende, si è messa in aspettativa da ieri e non è più in sede. Nel prossimo Consiglio dei ministri l'amministrazione dell'Interno proporrà i provvedimenti del caso, con ogni probabilità la revoca e la nomina di un nuovo prefetto.

Il prefetto indagato è alla guida dell'Utg di Cosenza dal luglio del 2018. Aveva ricoperto lo stesso incarico anche a Benevento (2014-2018). È stata inoltre vice commissario del governo in Friuli Venezia Giulia e vicario del prefetto sia a Cosenza che a Campobasso.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 31/12/2019 - 10:35

toh...... guarda caso!!!!!! :-)

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 31/12/2019 - 10:50

che vergogna! si vendono per una mancia! un prefetto incassa anche 7.000 euro netti al mese!

01Claude45

Mar, 31/12/2019 - 11:03

mortimermouse. toh...... guarda caso!!!!!! :-) Perché NON concludi chiedendo se qualche MAGISTRATO di Cosenza e dintorni NON ha nulla da dire sulla vicenda? Trattasi o no di CORRUZIONE o SIMILARI? Gradita risposta.

giolio

Mar, 31/12/2019 - 11:17

così fan tutte/i , gli italiani abbiamo una malattia genetica e chi dice che non e vero... mente

zipala'

Mar, 31/12/2019 - 11:25

inutili, dannosi e nocivi.

DRAGONI

Mar, 31/12/2019 - 11:29

HAI HAI !LA SUA COLLEGA LAMORGESE DOVREBBE DIMOSTRARE TUTTO L'INTERESSAMENTO POSSIBILE PER FARE SUBITO CHIAREZZA SU QUESTA GRAVE ED ODIOSA ACCUSA CHE DIMOSTREREBBE UNA AVIDITA' FUORI DEL COMUNE.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 31/12/2019 - 11:40

No comment (se è vero..).

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 31/12/2019 - 11:58

Non mi sembra credibile.

maurizio50

Mar, 31/12/2019 - 12:10

Andiamo proprio bene!! I Prefetti, i più alti rappresentanti dello Stato in sede provinciale. Quelli che dovrebbero provenire da un'alta scuola di professionalità, capacità, senso del dovere e delle Istituzioni. Siamo ormai arrivati al livello infimo della Bolivia o del Botswana. Complimenti a chi ha messo l'interessata in quella funzione!!!!

Sabino GALLO

Mar, 31/12/2019 - 12:30

Prima di esprimere giudizi, bisogna vederci chiaro! E' poco credibile che un Prefetto si venda per 700 euro! Difficile crederlo! Sembra del tutto impossibile! Non si esprimono giudizi senza conoscere gli eventi !

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mar, 31/12/2019 - 12:43

Roba da matti. Ma se era ridotta cosi' male non poteva chiedere il reddito di cittadinanza?

Ritratto di niki 75

niki 75

Mar, 31/12/2019 - 12:46

La cosa appare inverosimile, ma se tutto verrà accertato, si tratterebbe di una imperdonabile ladra, per di più maldestra, assolutamente indegna di rappresentare lo STATO.

Ernestinho

Mar, 31/12/2019 - 12:50

Aho, ma non se ne salva proprio nessuno!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 31/12/2019 - 13:03

Quanta fretta a insinuare e condannare! Ricordo che tutti sono innocenti fino al terzo grado di giudizio. Solo i manettari balordi grillini e i sinistri sono colpevolisti o garantisti secondo convenienza: manettari con i nemici, garantisti con i complici e gli amici. Noi sovranisti siamo da sempre coerentemente garantisti! E lo saremo sempre.

agosvac

Mar, 31/12/2019 - 14:03

Dopo tutto neanche i "Prefetti" sono "stinchi di santo". E pensare che ne abbiamo uno al Ministero dell'Interno!!!

igiulp

Mar, 31/12/2019 - 14:04

Difficile immaginare qualcosa di diverso di fronte alle prove registrate. A meno che la busta non contenesse una offerte per la parrocchia o per qualche associazione caritatevole. Cosa altrettanto difficile.

michettone

Mar, 31/12/2019 - 14:19

Voglio proprio vedere quanto tempo occorrerà per mettere sotto processo e fare la causa relativa di questa mazzettara governativa di Cosenza….Mamma mia, che ci sarà negli altri siti ove ha operato così opportunisticamente???

giovanni951

Mar, 31/12/2019 - 14:25

scommetto che non la licenzieranno.....

lawless

Mar, 31/12/2019 - 14:40

se i controlli (intercettazioni) potessero essere fatti nei confronti di chi dovrebbe gestire la legge ci accorgeremmo del perché l'italia è un paese al collasso.

Ritratto di laghee100

laghee100

Mar, 31/12/2019 - 14:53

Promoveatur ut amoveatur !

Antenna54

Mar, 31/12/2019 - 14:54

Abbiamo proprio degli esempi notevoli in tema di gestione della cosa pubblica, siamo veramente al top. Ma come vogliono pretendere che i cittadini credano fino in fondo alle istituzioni se si vendono per 700 euro?

Italianocattolico2

Mar, 31/12/2019 - 15:07

La soglia della corruzione e dell'arraffamento di soldi pubblici scende sempre di più. Tra poco si venderanno per un caffé...!!! Che bravi funzionari pubblici che abbiamo ...!!!!

Dordolio

Mar, 31/12/2019 - 15:35

Resto anche io molto perplesso. Ma se intercettazioni e filmati fossero chiari e completamente esaustivi dovrò concludere che c'è gente disposta a vendere il proprio onore per una pipa di tabacco.

ArchStanton

Mar, 31/12/2019 - 16:25

Se questa storia sarà confermata in questo modo, la sedicente rappresentante del governo dovrà essere punita non perché disonesta ma perché pezzente. Pezzente dentro.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 31/12/2019 - 17:10

eliminare prefetti e prefetture. soldi veramente risparmiati

acam

Mar, 31/12/2019 - 17:14

ma lo stato non li paga i prefetti?

baronemanfredri...

Mar, 31/12/2019 - 17:16

FULGIDO ESEMPIO DI POLITICA DI SINISTRA CHE SEMPRE HANNO GLORIFICATO LE DONNE COME LE MIGLIORI E LE PIU' ONESTE DEGLI UOMINI. SI PREGA DI PUBBLICARE. PENSO CHE UNA COME QUESTA CHE PRENDE OLTRE 100.000 ALL'ANNO PASSERA' UN BEL FINE ANNO. SARA' CONTENTA COME QUANDO HA VINTO IL CONCORSO PER ENTRARE NELL'AMMINISTRAZIONE CIVILE E POI QUANDO E' DIVENTATA PREFETTO E ALLA FINE QUANDO HA RICEVUTO L'INCARICO DI PREFETTO. STESSA GIOIA AVRA' STASERA.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 31/12/2019 - 17:24

I Prefetti sono del tutto inutili, retaggio del delinquente Bonaparte Napoleone. Servono solo a produrre carta e porre lacci e lacciuoli per ogni richiesta dei cittadini. Abolire i prefetti, questa è una riforma utile.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 31/12/2019 - 18:07

Le Leggi sono troppo blande specialmente per i corrotti della P.A. E' sperabile che quando al potere salirà la destra, ai Funzionari che delinquono vengano comminate pene 3 volte superiori dei "normali" delinquenti!

Ritratto di pascariello

pascariello

Mar, 31/12/2019 - 18:29

I prefetti, questi oscuri funzionari dai poteri spropositati di cui spesso e volentieri abusano, andrebbero sottoposti a scrupolosi controlli da parte di organismi eletti dal popolo. Penso che in particolare nella questioni delle collocazioni dei CLANDESTINI ne abbiano fatte di cotte e di crude, come abbiamo potuto sentire anche in una nota telefonata intercettata fra due di loro non appena il governo decise di stringere un po i freni sull'invasione ...

Italianocattolico2

Mar, 31/12/2019 - 19:49

Ripeto : Ma quelli del PD non erano gli onesti e puri a prescindere ??? Perché non si scatenano le orde di manifestanti, delle sardine e dei centri asociali per crocifiggere la corrotta ??? Era per caso della corrente di Prodi???

silvano45

Mar, 31/12/2019 - 20:28

Prefetti dirigenti di enti pubblici inutili e poco utili alti burocrati dello stato politici tutti con stipendi incomprensibili per il lavoro svolto e risultati conseguiti spesso con bonus e privilegi vari ..... sono questi i dirigenti che ci governano!!!!!!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 31/12/2019 - 21:05

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP A sta funcia di mxxxxxa !!! STOP E ricordate : Una volta c'era Dracula , oggi c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 31/12/2019 - 23:08

Dopo il terzo grado di giudizio, se verrà riconosciuta colpevole, speriamo che la Galeone diventi galeotta!

Ritratto di filospinato

filospinato

Mer, 01/01/2020 - 04:19

"L'Italia ritrovi la fiducia". Caro Mattarella la fiducia gli italiani l'hanno persa perchè uno statale mai sarà interdetto vita natural durante dai pubblici uffici dopo qualsiasi reato. E questa sarà l'ennesima dimostrazione. A casa tutti e di corsa.

brunog

Mer, 01/01/2020 - 05:57

Dicono sempre, Mattarella incluso, che bisogna far decollare il Sud, con questa gente tra i piedi e' impossibile.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 01/01/2020 - 06:22

Forse doveva prendersi una nuova borsetta di coccodrillo...

Ritratto di scappato

scappato

Mer, 01/01/2020 - 08:42

Nata a Taranto, laureata a Bari, prefetto a Cosenza. Bel trio di citta'.