Una nuova frana nel messinese. E ricomincia l'emergenza acqua

Alcune zone della città sono già a secco e i problemi potrebbero aumentare. Di nuovo bloccata la condotta

Cittadini in fila davanti a un camion cisterna a Messina
Cittadini in fila davanti a un camion cisterna a Messina

È di nuovo interrotta la conduttura Fiumefreddo, che porta l'acqua a Messina e che già nei giorni scorsi ha causato grossi disagi, quando uno smottamento ha bloccato l'afflusso dell'acqua in città e nelle zone limitrofe. Un'altra frana è caduta ed è l'amministrazione locale a fare sapere che la condotta ha di nuovo subito dei danni.

"Ogni intervento è stato sospeso", dice il Comune, mentre Sicilia Acque promette di mandare immediatamente una squadra per completare l'intervento di bypass necessario e concordato nei giorni scorsi. L'unità di crisi si è riunita intanto in prefettura, per parlare delle attività necessarie.

Diversi quartieri di Messina sono rimasti già senz'acqua dopo i nuovi problemi. Parte del Viale San Martino, via Garibaldi, viale Giostra e Annunziata hanno già i rubinetti a secco. E se il guasto non sarà riparato in fretta i problemi si allargheranno0 a tutta la città.

Commenti