Cronache

Michele Misseri si infuria con l'inviata di "Pomeriggio Cinque"

L'uomo davanti alle telecamere non ha risposto alle domande poi ha gettato una secchiata d'acqua all'inviata

Michele Misseri si infuria con l'inviata di "Pomeriggio Cinque"

Sabrina Misseri ai domiciliari in un convento? A fare chiarezza sul futuro della ragazza che, insieme alla madre Cosima Serrano, è stata condannata all'ergastolo in secondo grado per l'omicidio della cugina Sarah Scazzi è 'Pomeriggio 5'. Il programma condotto da Barbara d'Urso ha interpellato a riguardo don Aldo del convento di Fabriano: "Non sappiamo di richieste di trasferimento in convento, ma quella di Sabrina e della mamma è una richiesta di essere accolte ai domiciliari in una nostra struttura. Non si tratta di conventi ma di vivere in comunità in case-famiglia, ma la richiesta è stata respinta".

La domanda è stata presentata però dalla stessa Sabrina. A riguardo le inviate del programma hanno provato a sentire un commento da parte del padre di Sabrina, Michele. L'uomo davanti alle telecamere non ha risposto poi ha gettato una secchiata d'acqua all'inviata mentre replicava: "Devo chiamare i carabinieri? Qui c'è un divieto...". "Abbiamo incontrato qui Michele Misseri e da lui avremmo voluto sapere cosa ne pensa di questa richiesta della figlia ma per tutta risposa ha aggredito la nostra troupe con una secchiata d'acqua come potete vedere dalle immagini e come potete vedere da questa pozzanghera d'acqua", con queste parole si chiude il servizio.

Commenti